Mercato Juventus: Pasquato al Torino e Iaquinta a Palermo, oggi si decide | JMania

Mercato Juventus: Pasquato al Torino e Iaquinta a Palermo, oggi si decide

Mercato Juventus: Pasquato al Torino e Iaquinta a Palermo, oggi si decide

Dopo Meggiorini, il Torino starebbe per potenziare il proprio attacco con il fantasista bianconero Pasquato. Secondo quanto riferisce oggi il quotidiano ‘La stampa’, infatti, ieri  il ds granata si è incontrato con Fabio Paratici, per capire le possibilità di successo dell’operazione (la prima in assoluto tra i due club da quando i granata sono gestiti …

Dopo Meggiorini, il Torino starebbe per potenziare il proprio attacco con il fantasista bianconero Pasquato. Secondo quanto riferisce oggi il quotidiano ‘La stampa’, infatti, ieri  il ds granata si è incontrato con Fabio Paratici, per capire le possibilità di successo dell’operazione (la prima in assoluto tra i due club da quando i granata sono gestiti da Cairo). Il club di Corso Galileo Ferraris sarebbe disponibile, ma a condizione che la cessione avvenga in prestito secco, oppure con diritto di riscatto obbligatorio della metà per una cifra importante. La Juventus, infatti, valuta Pasquato 5 milioni e i granata dovrebbero sborsarne circa 2,5 lasciando ai bianconeri il diritto del controriscatto. Le parti nelle ultime ore si sono avvicinate parecchio e la condizione posta dai granata è che non vi sia obbligo ma l’opzione del riscatto. Oggi dovrebbe esserci l’annuncio di un’operazione che farebbe comodo ad entrambi i club: la Juventus ,da parte sua, non era affatto contenta della soluzione Lecce, dove il giovane fantasista giocava troppo raramente.

Dopo Pasquato, dovrebbe lasciare la Juventus anche Vincenzo Iaquinta: l’attaccante calabrese, che pareva destinato a rimanere in bianconero almeno fino a giugno, potrebbe accasarsi al Palermo. In giornata è previsto un summit tra le due dirigenze e l’agente del calciatore, Andrea D’Amico.

6 commenti

  1. comunicato: “il Torino Football Club acquista a titolo temporaneo e gratuito il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Cristian Pasquato in cambio di soldi che vanno a Juventus Football Club. Si prevede, inoltre, la facoltà per il Torino di esercitare il diritto di riscatto gratis a fine stagione e la facoltà per Juventus di esercitare il controriscatto della metà”

  2. Pasquato è un grande talento, al Toro solo in prestito ci può stare, ma solo in prestito!

  3. si ma con nessuna garanzia che possa restare al Torino….li aiuta a tornare in A e poi a casa quella bianco nera

  4. dare pasquato al toro? MAI!!!!!!!!!!!!!!

  5. Sarebbe bastato non prendere Elia e tenersi Pasquato,semplicemente scandaloso non averlo tenuto essendo stato il miglior giocatore in precampionato,per evitare questi sei mesi di purgatorio nella “mediocrità leccese”…purtroppo non si chiama Pasquatinho o Pasquatez.Speriamo vada al Toro,almeno si può dire che si avvicina a casa 🙂 !

  6. Che a Lecce, squadra di morti, Pasquato non trovasse spazio è semplicemente incomprensibile.
    Da ricordarsene in futuro, quando avremo altri buoni giovani da prestare.
    Fosse per me, piazzerei Elia in prestito e porterei Pasquato all’ovile per inserirlo gradualmente.
    Si sa mai che Flamini rientri prima del previsto… XD

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi