Mercato Juventus: nel mirino un difensore argentino | JMania

Mercato Juventus: nel mirino un difensore argentino

Mercato Juventus: nel mirino un difensore argentino

C’è un nome nuovo per la difesa della Juventus all’indomani della rescissione del contratto di Lucio: si tratta di Ezequiel Garay, difensore centrale del Benfica (nella foto). Si tratta di un ritorno di fiamma per l’argentino, visto che la Juve lo ha già seguito qualche anno fa quando vestiva la maglia del Racing Santander. Passato …

C’è un nome nuovo per la difesa della Juventus all’indomani della rescissione del contratto di Lucio: si tratta di Ezequiel Garay, difensore centrale del Benfica (nella foto). Si tratta di un ritorno di fiamma per l’argentino, visto che la Juve lo ha già seguito qualche anno fa quando vestiva la maglia del Racing Santander. Passato al Real Madrid, Garay (26 anni) non ha avuto molta fortuna, ma pare aver ritrovato continuità di prestazioni con la maglia del club lusitano, tanto che in estate è stato accostato a Lazio e Roma. Arrivarci non è semplicissimo visto che il Benfica lo ha blindato con una clausola rescissoria di 30 milioni: probabile che Marotta chieda il prestito a gennaio, ma più verosimilmente la trattativa potrebbe essere messa in piedi a giugno.

Per quel che riguarda l’attacco, mentre si registra l’intromissione del Milan per Drogba, viene confermato dal presidente dell’Atletico Bilbao, Josu Urrutia, che Fernando Llorente non sbarcherà alla Juve a gennaio. “La decisione di trattenere Llorente non cambia. E’ un giocatore importante per l’Atletico Bilbao – le parole di Urrutia a ‘EFE’– e la squadra è più competitiva con lui in rosa“. Lo stesso bomber, intanto, ribadisce quanto detto qualche giorno fa sul suo immediato futuro: “Resto all’Atletico, non ho firmato per nessun’altra squadra. Dal primo gennaio cambieranno le cose, poi si vedrà. La Juve? Non c’è nessun accordo. La Premier? Mi piace“. Secondo i bene informati si tratta semplicemente di una strategia mediatica: Llorente ha già detto sì alla Juve e lo ammetterà pubblicamente al momento giusto.

Un commento

  1. Clausola rescissoria a 30 milioni? Certamente è un fenomeno. Ma se è un fenomeno, perché sta trovando continuità solo a 26 anni?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi