Mercato Juve tempo reale | Tutte le novità di oggi, 6 luglio 2014

Mercato Juve tempo reale: tutte le novità di oggi, 6 luglio 2014

Mercato Juve tempo reale: tutte le novità di oggi, 6 luglio 2014

Mercato Juve tempo reale, 6 luglio 2014: Evra in pole, piace anche un terzino del Napoli, Sanchez solo parte Vidal o Pogba, tanti giovani nel mirino

ghoulam-calciomercato-juventus18:30 Alexis Sanchez all’Arsenal: la notizia rimbalza in questi minuti dall’Inghilterra. Il club londinese ha trovato l’intesa con il Barcellona sulla base di 40 milioni di euro, il doppio rispetto a quanto offriva la Juventus. Ora il cileno deve limare i dettagli per il proprio contratto, che non dovrebbe discostarsi di molto dallo stipendio percepito in Spagna.

Mercato Juve tempo reale: notizie e voci di oggi, 6 luglio 2014. Continua la trattativa tra Juventus e Manchester United per Patrice Evra (33): il terzino francese ha appena rinnovato con i Red Devils, ma la Vecchia Signora offre 1 milioni al club inglese affinché lo lasci libero. Al momento, non c’è stata una risposta ufficiale, ma Evra è valutato almeno 3 milioni. In alternativa, secondo quanto scrivono in Francia, ci sarebbe anche Faouzi Ghoulam, terzino che il Napoli ha prelevato lo scorso anno e che molto bene si è comportato con l’Algeria ai Mondiali di Brasile. Sul giocatore, ci sono anche Tottenham e Manchester City.

Dopo aver li proposto nuovamente al Genoa, la Juventus sta trattando con il Palermo la cessione di Paolo De Ceglie e Marco Motta con il Palermo: si parla di prestito con riscatto fissato a 4 milioni per i due a pacchetto. In alternativa, per De Ceglie si parla anche di un interesse dell’Atalanta. Il grande colpo in entrata, Alexis Sanchez, è legato alle cessioni: l’Arsenal offre molto di più della Juve per l’attaccante cileno (37 milioni contro i 20 dei bianconeri), che con l’arrivo al Barcellona di Suarez troverà molto meno spazio. Se arrivasse un’offerta da 50 milioni per Arturo Vidal o una da 70 milioni per Paul Pogba, si potrebbe incassare il tesoretto per un paio di colpi top, altrimenti, si cercherà di fare quel che si può con quanto incassato dalle cessioni “secondarie”.

Tutto fermo per Fredy Guarin, a dire il vero tutt’altro che protagonista al Mondiale: la Juventus offre 12 milioni, l’Inter continua a chiederne 18. Nelle prossime ore potrebbe esserci un rilancio per Alvaro Morata, numero uno sulla lista di Antonio Conte. Capitolo giovani: dopo il tesseramento praticamente a zero di Kingsley Coman (LA SCHEDA), è vicinissimo anche il difensore del Barcellona Carlos Blanco Moreno (LA SCHEDA), poi Fabio Paratici lavorerà per Youri Tielemans, centrocampista belga dell’Anderlecht classe ’97. Occhio anche a Sebastian Driussi (’96, River Plate), talento argentino in grado di ricoprire più ruoli del versante offensivo. Vicino l’accordo con il Cagliari per il centrocampista Nicolò Barella (‘97), che arriva in bianconero in prestito con diritto di riscatto. Con il Cagliari si parla anche di Victor Ibarbo, per il quale la distanza tra domanda e offerta continua ad essere ampia: 20 milioni contro i 12 più una giovane contropartita (Nicola Leali) proposti da Marotta.

In scadenza a giugno 2016, Claudio Marchisio parlerà presto di rinnovo con la Vecchia Signora: seppur corteggiato da Monaco e Manchester United, il centrocampista bianconero firmerà un contratto che lo renderà ufficialmente una bandiera della Juventus.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi