Mercato Juve in tempo reale | Vucinic Quagliarella Lichtsteiner

Mercato Juve in tempo reale: Vucinic e Quagliarella via, Lichtsteiner spara alto

Mercato Juve in tempo reale: Vucinic e Quagliarella via, Lichtsteiner spara alto

Mercato Juve in tempo reale: ore decisive per l’addio di Quagliarella e Vucinic, Chiellini rinnova, Lichtsteiner spara alto

lichtsteiner_juventus-rinnovo-forseMercato Juve in tempo reale: Vucinic e Quagliarella via, Chiellini rinnova, Lichtsteiner forse. La Juventus rinnoverà i contratti di Gigi Buffon e Sebastian Giovinco, poi toccherà quasi certamente a Giorgio Chiellini, per il quale i dettagli verranno resi noti nei prossimi giorni. Nel prolungamento del difensore, anche un incarico societario per il fratello gemello.

Mirko Vucinic è ad un passo dall’Al Jazira, club che è pronto a versare nelle casse bianconere 6 milioni di euro: al montenegrino, un ingaggio nettamente superiore ai 3 milioni più bonus percepiti alla Juve. In uscita anche Fabio Quagliarella, per il quale si sta trattando la cessione al Verona nell’affare Iturbe. Ancora calda la pista che porta al Torino. Dopo l’offertona dell’Arsenal, invece, spara alto Stephan Lichtsteiner, che chiede alla Juventus 3 milioni più bonus per rinnovare. Beppe Marotta risponde con lo stesso ingaggio dato a Giovinco, ossia 2,5 milioni più bonus.

6 commenti

  1. Enrico Ferrante

    Non capisco assolutamente questa corsa al rinnovo con aumento salariale della FC Juventus che, ad oggi, ha una massa salariale critica a dir poco…capisco rinnovare con aumento i Vidal, Pogba, Marchisio, Asamoah ma perché ANCHE i vari Giovinco, Chiellini, etc etc che già percepiscono salari di tutto rispetto ed, alle volte, più alti di quanto percepiscano i corrispettivi colleghi al Bayern od all’Atletico tanto per far due esempi…un vero mistero.

    • Probabilmente è per avere maggiore potere in caso di trattative di cessione, ma ci sfugge probabilmente un importantissimo dettaglio: che rinnoviamo con ingaggi faraonici a gente che ormai non vorrebbe nessuno. O quasi

      • Enrico Ferrante

        Concordo con la Redazione JM…pero’, comincio ad aver il sospetto che Marotta giochi anche con le quote di ammortamento, ingolfando pero’ la massa salariale in modo preoccupante…e preoccupante è dir poco, poiché si innesca una corsa al rinnovo ed al rialzo di tutti gli altri titolari ben più importanti di lui come Asamoah, Bonucci, Chiellini, etc etc…preoccupante.

  2. Se i segnali sono questi, indirizzati comunque ad un ridimensionamento ingaggi, la vedo dura.
    Pur con le debite proporzioni come puoi proporre 4 piu bonus a pogba e vidal (dopo i contratti scempio degli anni precedenti) e paragonare Giovinco a Lichst. ? sul piano del rendimento è stato determinante nei tre anni precedenti; a meno che non si voglia incentivarlo a cercarsi una sistemazione…. boh!

  3. considerando la differenza di rendimento tra i 2 giocatori in questi anni, se è vero quello che leggo, ma dubito, Lichtsteiner fa bene ad andarsene

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi