Mercato in uscita: Marrone e Sorensen lasciano la Juventus a gennaio | JMania

Mercato in uscita: Marrone e Sorensen lasciano la Juventus a gennaio

Mercato in uscita: Marrone e Sorensen lasciano la Juventus a gennaio

Nel corso della sessione invernale di calciomercato, la Juventus lascerà partire due dei suoi giovani più promettenti: si tratta del centrocampista Under 21 Luca Marrone e del difensore danese Frederik Sorensen. Visto il rado tourn over praticato dal tecnico bianconero Antonio Conte, l’amministratore delegato e direttore generale dell’area sport Beppe Marotta, sta cercando la destinazione …

Nel corso della sessione invernale di calciomercato, la Juventus lascerà partire due dei suoi giovani più promettenti: si tratta del centrocampista Under 21 Luca Marrone e del difensore danese Frederik Sorensen. Visto il rado tourn over praticato dal tecnico bianconero Antonio Conte, l’amministratore delegato e direttore generale dell’area sport Beppe Marotta, sta cercando la destinazione migliore per garantire ad entrambi i calciatori di giocare con maggiore continuità. Secondo quanto riporta oggi ‘Tuttosport’ sul difensore danese sono attivi Palermo e Cagliari, come confermato indirettamente dall’agente del giocatore, Michael Bolvig: “Valutiamo le offerte, ma ci piacerebbe restare in Italia”.
Nel caso di Marrone, invece, appare sempre più probabile un ritorno in Toscana, sponda Siena, dove Marrone ha già giocato lo scorso anno centrando la promozione in serie A. Nonostante le tante richieste, difficilmente la Juventus concederà i due calciatori a società di serie B: l’obiettivo è quello di farli maturare da qui a giugno, ma nella massima serie.

7 commenti

  1. Ma che futuro…. questi so mediocri … non conta essere giovani ma devono ssere forti.. e loro non lo sono.. lo fossero stati si sarebbero imposti. Marchisio era giovane come loro come de ceglie e giovinco… alla fine è rimasto solo lui da TITOLARE .

  2. Atonio questi 2 sn il futuro della Juve non si vendono ok

  3. mandiamoli in prestito e bastaaaaaaaaaaaaaaa

  4. LA dirigenza deve valutare che quest’anno il turnover è raro per via del fatto che mancano partite internazionale, ma prossimo anno – se la situazione procede nei migliori dei modi – sarà necessario avere anche altri elementi. Quindi, perché svendere il parco under-23?

  5. Prestito Prestito Prestito.No a Compropietà e Riscatti vari ed eventuali!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi