Mercato, Elia: si parla già di ritorno in Germania | JMania

Mercato, Elia: si parla già di ritorno in Germania

Mercato, Elia: si parla già di ritorno in Germania

Ci sarà spazio nella Juventus per Eljero Elia? Se lo chiedono in molti in questi giorni, soprattutto i tifosi bianconeri che hanno visto il giovane laterale orange in campo solo per 45 minuti a Catania. Per Elia, così come per Quagliarella ed Estigarribia, si parla di non eccelso feeling con Antonio Conte, che nel caso …

Ci sarà spazio nella Juventus per Eljero Elia? Se lo chiedono in molti in questi giorni, soprattutto i tifosi bianconeri che hanno visto il giovane laterale orange in campo solo per 45 minuti a Catania. Per Elia, così come per Quagliarella ed Estigarribia, si parla di non eccelso feeling con Antonio Conte, che nel caso dei laterali ha chiaramente detto di preferire gli italiani Pepe e Giaccherini. Per ora i risultati stanno dando ragione al tecnico bianconero, che non avendo le coppe, ha poche possibilità di ruotare gli elementi a sua disposizione (fino a quando non ci saranno gli impegni di Coppa Italia). Ecco perché, secondo voci provenienti dalla Germania, l’agente di Elia starebbe già lavorando per un ritorno lampo (addirittura a gennaio) in terra teutonica: ad aver chiesto informazioni sarebbe il Borussia Dortmund campione in carica.

LEGGI ANCHE  N'Zonzi rinnova col Siviglia fino al 2020: Juve più lontana?

14 commenti

  1. frano fiumicino

    Continua l’opera di destabilizzazione della squadra da parte di certi media.\r\nLa cosa che però mi fa effetto è che i siti juventini abbocchino (o sono i primi a creare casino?)

  2. non ci credo\r\nsenza le coppe abbiamo meno possibilità di fare giocare tutti\r\nil mister deve essere prudente e mettere fieno in cascina\r\nal momento giusto proverà a lavorare sulle finezze tattiche e tecniche\r\nconcretezza – risultati – serenità: adesso conta questo

  3. Io però vorrei anche vederlo giocare sto Elia. Capisco l’adattamento e tutto ma fargli fare la comparsa col catania e poi toglierlo al volo non credo gli faccia bene. Psicologicamente non è semplice il ragazzo. Attenzione a non bruciarlo perché i numeri ce li ha.

  4. Serve realmente un giocatore di fascia tosto che in velocità sappia saltare l’uomo e creare varchi. A quel punto Vucinic, sicuramente, diventerà devastante.

  5. Mi sa tanto di stronzata…non sanno più cosa scrivere….tempo al tempo.

  6. Elia è un giocatore molto bravo a puntare l’uomo e saltarlo ed è anche bravo in attacco non penso che Oonte se ne privi.\r\nMarino lo sanno tutti che capisce i giocatori è come Moggi

  7. E’ bello quando tutti tornano ad accanirsi contro di noi: siamo tornati.

  8. C-A-V-O-L-A-T-E Dei siti ci vogliono distrugere l’ambiente i luridi b……i:@ ma non ci riuscirano

  9. …cominciano a temerci e cercano di seminare zizzania. La principale forza di Conte è cementare lo spogliatoio e quindi cercano di colpire lì, “sfruculiando” Krasic, Quagliarella (ci ha provato merdaset) ed ora Elia. Patetici.

  10. Diamolo al dortmund e prendiamoci gotze… immediatamente… ovviamente con aggiunta di soldi..

  11. Darrell Abbott

    Riccardo,niente giornalai sto giro:notizia totalmente inventata da un paio di siti…..ahahahah,che storia!

  12. Quante cazzate… giornalai dei miei stivali..

  13. Darrell Abbott

    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAH,no no…..non è possibile…..ed il tutto dopo sole 5 giornate e soli 45 minuti giocati,e da dove arriveranno mai ste indiscrezioni non è dato sapere…..ah si….tuttomercatoweb…..ma solo tuttomercatoweb eh!ahahahahahahahahah!

  14. [email protected]

    ammazz questo o sa solo twitterando o allora marotta a fatto di testa sua….fuori marotta e dentro marino come uomo mercato..

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi