Matri: "Sogno scudetto, ma meglio non parlarne" | Juvemania

Matri: “Sogno scudetto, ma meglio non parlarne”

Matri: “Sogno scudetto, ma meglio non parlarne”

“Lo scudetto? È il sogno… ma meglio non dirlo“. L’attaccante della Juventus Alessandro Matri è molto fiducioso e crede molto nelle potenzialità della propria squadra. Intervistato da ‘Goal.com’, l’ex cagliaritano, attualmente miglior marcatore della Vecchia Signora assieme a Claudio Marchisio, evidenzia l’egregio lavoro svolto dal tecnico Antonio Conte: “Conte ha smesso di giocare da poco …

Lo scudetto? È il sogno… ma meglio non dirlo“. L’attaccante della Juventus Alessandro Matri è molto fiducioso e crede molto nelle potenzialità della propria squadra. Intervistato da ‘Goal.com’, l’ex cagliaritano, attualmente miglior marcatore della Vecchia Signora assieme a Claudio Marchisio, evidenzia l’egregio lavoro svolto dal tecnico Antonio Conte:

Conte ha smesso di giocare da poco e pensa ancora come un giocatore, quindi sa cosa serve. Da giocatore era una furia in campo e lo è anche come allenatore (ride, ndr). È un tipo esigente ma è anche uno che ti dà risultati importanti, quindi ben venga. Direi che comunque devo migliorare molto nel controllo di palla e nel gioco di sponda, che sono molto importanti nel sistema adottato qui alla Juventus da Conte. Lo scudetto? È il sogno… ma meglio non dirlo“.

Facendo un passo indietro, poi, Matri fa il punto sulle italiane in Europa:

Mi sembra che il Milan sia l’unica attrezzata per far bene, anche perché ha giocatori di grande esperienza. Ma pure il Napoli sta facendo davvero benissimo”.

Infine, l’attaccante numero 32 anticipa i temi del prossimo match Napoli-Juventus:

“Gara con gli azzurri? Gara bella tosta, in uno stadio molto difficile, visto il pubblico che hanno. Credo sarà una bella partita. Loro, mentalmente, dopo quello che hanno fatto in Champions, saranno molto carichi, ma anche noi stiamo bene. Direi Lavezzi, quando parte palla al piede fa letteralmente paura. Non segnerà tanto ma è un pericolo costante”.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi