Matri: "Contento di essere nella squadra più titolata d'Italia" | JMania

Matri: “Contento di essere nella squadra più titolata d’Italia”

Matri: “Contento di essere nella squadra più titolata d’Italia”

“Sono felice perchè sono nella squadra con più scudetto vinti in Italia“. Alessandro Matri ospite di ‘Deejay Football Club’, ha parlato oggi della sua nuova avventura in maglia bianconera; un’avventura positiva nonostante i risultati non all’altezza della tradizione bianconera. “So di aver lasciato una squadra importante, ma sono approdato in un top team con obiettivi …

“Sono felice perchè sono nella squadra con più scudetto vinti in Italia“. Alessandro Matri ospite di ‘Deejay Football Club’, ha parlato oggi della sua nuova avventura in maglia bianconera; un’avventura positiva nonostante i risultati non all’altezza della tradizione bianconera. “So di aver lasciato una squadra importante, ma sono approdato in un top team con obiettivi diversi da quelli del Cagliari. E non è vero che avrei preferito il Milan. Dopo tre anni e mezzo in Sardegna non avevo preferenze: è arrivata la Juve e non mi posso proprio lamentare”.

IL SEGRETO DELL’ESULTANZA
“Gli obiettivi sono molto distanti, purtroppo, e il pareggio di domenica contro il Catania non ha sicuramente agevolato la nostra classifica; dobbiamo continuare a dare un senso a questo campionato cercando di dare il massimo di domenica in domenica. Il segreto della mia esultanza: Se lo dico è finita…“.

IL FUTURO ALLENATORE? NO COMMENT
“La società sta costruendo qualcosa di importante. La grandezza della Juve si percepisce dal suo passato che conoscono tutti, ma anche dalla società e dagli altri calciatori che ci giocano. Sarà una sfida difficile perchè i biancocelesti stanno lottando per un obiettivo molto importante. Il nuovo allenatore Non ne parliamo all’interno del gruppo e anche se accadesse certamente non lo direi». «Il mio futuro? Spero di rimanere alla Juventus. Un’esperienza all’estero? Mi interessa, ma non adesso perché ho raggiunto la Juve, che era il mio obiettivo e voglio rimanerci».

Un commento

  1. tu e Quaglia e Aqulinani+ Sorensen meritate il riscatto

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi