Martinez: "Scudetto difficile, ma non impossibile" | JMania

Martinez: “Scudetto difficile, ma non impossibile”

“Sto bene, ho recuperato, lavorando per quattro settimane, ed ero già disponibile per la gara contro il Cagliari. Mi manca solo il ritmo partita”. Jorge Martinez presente ieri sera allo Juventus Club di Moncalieri, è pronto al rientro e ai microfoni di Juventus Channel, si è detto desideroso di lasciare il segno a Torino: “Lo …

“Sto bene, ho recuperato, lavorando per quattro settimane, ed ero già disponibile per la gara contro il Cagliari. Mi manca solo il ritmo partita”. Jorge Martinez presente ieri sera allo Juventus Club di Moncalieri, è pronto al rientro e ai microfoni di Juventus Channel, si è detto desideroso di lasciare il segno a Torino: “Lo spero, perché come tutti voglio giocare, anche per trovare la forma migliore. Spetterà al mister decidere quando verrà il mio momento, l’importante ora è aver recuperato dall’infortunio”.

INTER, BEI RICORDI
“Non dimenticherò mai quella vittoria per 3-1 contro l’Inter, in cui segnai anche un bel gol. Ora però sono alla Juve e devo far bene qui. Spero di giocare qualche minuto, ma soprattutto che vinca la squadra”.

ENTUSIASMO ALLE STELLE DOPO IL CAGLIARI
“È stata una vittoria importante per l’autostima. Contro il Palermo non era andata bene, ma ci siamo subito rifatti e questo ci ha permesso di mantenere il morale alto. Questa Juve è quasi tutta nuova, quindi serve tempo per girare al massimo, ma ci sono giocatori di qualità e alla lunga sono convinto che faremo benissimo. Lo scudetto? È difficile, ma non impossibile, perché abbiamo la qualità per arrivare in alto”.

(Credits: Juventus.com)

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi