Martin Hinteregger: la scheda | JMania

Martin Hinteregger: la scheda

Martin Hinteregger: la scheda

Scopriamo assieme chi è e come gioca Martin Hinteregger, difensore del Salisburgo finito nel mirino della Juventus

Martin-Hinteregger-schedaLa Juventus starebbe seguendo con molta attenzione Martin Hinteregger, difensore del Salisburgo e della nazionale Under 21 austriaca, che molto bene sta facendo con la maglia del suo club. È seguito da tempo da Arsenal e Livepool e quest’estate ha fatto molto parlare di sé per aver messo a segno un gol da 65 metri contro lo Shalke 04.

BIOGRAFIA
Martin Hinteregger  nasce a Feldkirchen in Kärnten il 7 settembre 1992. Di nazionalità austriaca, il giovane difensore entra a far parte delle giovanili del Salisburgo, con cui fa tutta la trafila prima di essere aggregato alla prima squadra nel 2010. In quell’anno, ha esordito in Europa League giocando anche contro la Juventus, sia nella gara di andata del 21 ottobre, sia al ritorno il 4 novembre. In entrambe le occasioni, Hinteregger ha giocato da terzino sinistro. Con la nazionale austriaca, ha fin qui collezionato 4 presente nell’Under 21, dopo essere passato attraverso U-17, U18 e U-19.

CARATTERISTICHE E PROSPETTIVE
Hinteregger, nonostante abbia solo 21 anni, gioca ormai come un veterano ed è pure molto duttile tatticamente, adattandosi sia a fare il terzino sinistro, sia a svolgere il ruolo di centrale in una difesa a 3 o a 4. Dotato di piedi buoni, è stato anche utilizzato in varie occasioni da centrocampista centrale sinistro. Alto 1,84 m, è considerato un ‘Chiellini più tecnico’, anche se con le dovute proporzioni, visto che a livello internazionale è da poco che il ragazzo sta accumulando esperienza. Bravo di testa e nella conclusione, deve ancora migliorare nelle marcature, ma la base su cui lavorare è ottima. La Juventus lo ha messo nel mirino proprio per la sua duttilità, ma per assicurarselo deve fare presto, visto che c’è da superare la concorrenza di Arsenal e Liverpool. La sua attuale valutazione è di circa 5 milioni, ma visto come si sta comportando con il Salisburgo, è destinata a crescere.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi