Marotta trova il "buco": può querelare Lotito?

Marotta trova il “buco”: può querelare Lotito?

Marotta trova il “buco”: può querelare Lotito?

Beppe Marotta, dg e ad dell’area sport Juventus, si riserva di denunciare il presidente della Lazio e consigliere federale Claudio Lotito

Beppe Marotta, dg e ad dell’area sport Juventus, si riserva di denunciare il presidente della Lazio e consigliere federale Claudio Lotito. “Il problema di Marotta è che con un occhio gioca a biliardo e con l’altro guarda i punti”: è questa la frase incriminata pronunciata dal patron biancoceleste a margine di un accesissimo consiglio di Lega di qualche mese fa. La procura federale aprì l’indagine su Lotito e la chiuse con una multa nulla più. Marotta, per di più, si è visto negare il permesso di querelare il numero uno biancoceleste se non violando la clausola compromissoria e mettendo a rischio la sua posizione e quella della Juve a livello sportivo.

Ora, però, le cose sono cambiate e se il Consiglio Federale o il presidente della Federcalcio, Carlo Tavecchio, dovessero autorizzare Lotito a querelare il dg dell’Ischia Iodice, che ha registrato una sua telefonata, a quel punto anche Marotta potrebbe querelare Lotito. A inizio dicembre la Federcalcio impedì al dg bianconero di adire le vie legali, “accontentandosi” di vedere il presidente della Lazio solo multato (10 mila euro di ammenda).

Che la Juventus sia la principale avversaria del nuovo corso federale targato Tavecchio e Lotito è un dato di fatto, ma sembrava che la temperatura si fosse abbassata. Le vicende degli ultimi giorni hanno rialzato i toni e Marotta da Cesena ha tuonato domenica scorsa:

A settembre dissi che accentrare troppo il potere in Lotito, un presidente di club con vivaci conflitti di interessi, era molto pericoloso, e ora siamo tornati a quello scenario.

 

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi