Marotta replica a Zamparini: "Dybala gonfiato? Folklore"

Marotta replica a Zamparini: “Dybala gonfiato? Folklore”

Marotta replica a Zamparini: “Dybala gonfiato? Folklore”

Beppe Marotta, direttore generale e amministratore delegato dell’area sport Juventus, replica a Maurizio Zamparini sui muscoli di Dybala

Beppe Marotta, direttore generale e amministratore delegato dell’area sport Juventus, replica a Maurizio Zamparini, presidente del Palermo. Il numero uno rosanero, alla vigilia della gara del Barbera, aveva fatto delle osservazioni sulla muscolatura di Paulo Dybala. Il club bianconero sta lavorando molto sul centravanti, che sta migliorando anche dal punto di vista della potenza fisica. Un aspetto, che ha portato Zamparini a fare la seguente dichiarazione alla ‘Gazzetta dello Sport’: “Ho visto che sta mettendo su chili. Adesso spero si fermino. Paulo ha talento ed è agile: non va snaturato. Ricordo ancora quando gonfiarono i muscoli di Del Piero…”.

L’utilizzo del verbo “gonfiare” non è piaciuto particolarmente alla Juventus, che ha replicato a margine della vittoria netta (0-3) al Barbera, proprio per bocca del proprio dirigente: “Zamparini? E’ un personaggio folcloristico, la migliore risposta è il silenzio. Quello che dice non ci turba più di tanto, non ci facciamo condizionare dalle sue affermazioni”. Una piccola crisi diplomatica che ora potrebbe mettere a rischio i rapporti tra i due club in sede di mercato: dopo il trasferimento in bianconero di Dybala, infatti, sembra che le parti stessero parlando anche dell’esterno Lazaar, cursore mancino che piace molto alla Signora.

Marotta e Zamparini: salta il dialogo per Lazaar

Dopo questi screzi, il dialogo si potrebbe interrompere, ma si sa che quando ci sono in ballo tanti soldi, i rapporti possono ricucirsi facilmente. Del resto, lo stesso Zamparini aveva promesso Dybala ad altri club, ma appena la Juventus si è presentata con 40 milioni di euro, non ci ha pensato su due volte a cederlo alla società che non sembra stargli particolarmente simpatica.

2 commenti

  1. albertosanguebianconero

    COME E POSSIBILE STARE A SENTIRE QUELLO CHE DICE ZAMPARINI,HA PRESO IL CALCIO COME DIVERTIMENTO E COME GUADAGNO.
    CAMBIA ALLENATORI COME PANNOLINI,A QUESTO PERSONAGGIO DEL CALCIO NON INTERESSA NIENTE,CI SI E MESSO IN MEZZO PER FARSI CONOSCERE E FARE AFFARI.
    POI PARLA SI CALCIO E NON SA QUELLO CHE DICE.
    CALCISTICAMENTE PARLANDO E PATETICO.

  2. andrea il nonno

    Ancora una volta Zamparini ha perso l’occasione di stare zitto. Ma si sa, il suo folklore di parole lo porta a dire spropositi per poi fare marcia indietro.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi