Marotta oggi a Udine: anche Inler e Asamoah nel mirino? | JMania

Marotta oggi a Udine: anche Inler e Asamoah nel mirino?

Nella giornata di Oggi, il DG della Juventus, Giuseppe Marotta, volerà ad Udine: obiettivo mettere a posto tutta la documentazione per il passaggio di Simone Pepe alla Vecchia Signora (prestito con diritto di riscatto fissato a 7,5 milioni). Sarà l’occasione, tra l’altro, per aggiornarsi sulla situazione di Marco Motta e Antonio Candreva. Il secondo dovrebbe …

Nella giornata di Oggi, il DG della Juventus, Giuseppe Marotta, volerà ad Udine: obiettivo mettere a posto tutta la documentazione per il passaggio di Simone Pepe alla Vecchia Signora (prestito con diritto di riscatto fissato a 7,5 milioni). Sarà l’occasione, tra l’altro, per aggiornarsi sulla situazione di Marco Motta e Antonio Candreva. Il secondo dovrebbe restare ancora un anno in presto a Torino, mentre il laterale destro dovrebbe essere acquistato (almeno in comproprietà) dalla Vecchia Signora. Ma non è tutto… Secondo indiscrezioni raccolte dal ‘Corriere dello Sport’, la Juventus sonderebbe il terreno anche per Gokhan Inler, centrocampista svizzero, e Asamoah nel caso in cui dovesse saltare l’obiettivo primario per il centrocampo, vale a dire Angelo Palombo.

5 commenti

  1. Per il centrocampo speravo in qualcosa che ci potesse far fare la differenza, non buoni giocatori… Sono perplesso.

  2. Ci sono novità circa questo incontro?

  3. Momo è un ottimo incontrista, con troppi problemi fisici e piedi veramente scarsi.
    Asamoah sarebbe una scommessa e partirebbe come riserva, un Inler (giocatore completo, ottimo senso della posizione, bravo nei contrasti ma anche abile coi piedi) affiancato ad un regista sarebbe buono

  4. Ok per Inler-Poulsen…ma Momo, se messo nelle condizioni giuste, è devastante. Non lo darei mai via.

  5. Bei giocatori, via Poulsen dentro Inler, via Sissoko dentro Asamoah. Cazzate?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi