Marotta: "Non abbiamo necessità di comprare a gennaio" | JMania

Marotta: “Non abbiamo necessità di comprare a gennaio”

Marotta: “Non abbiamo necessità di comprare a gennaio”

All’indomani delle parole del pentito Gegic, l’amministratore delegato della Juventus, Giuseppe Marotta, è stato raggiunto dai microfoni di ‘Sky’: “Conte ha patito tantissimo, è stato coinvolto in una vicenda a cui è estraneo; la giustizia sportiva deve essere riformata”, ha ribadito il dg e ad della Juve. Tornando poi alla stretta attualità calcistica, Marotta ha …

All’indomani delle parole del pentito Gegic, l’amministratore delegato della Juventus, Giuseppe Marotta, è stato raggiunto dai microfoni di ‘Sky’: “Conte ha patito tantissimo, è stato coinvolto in una vicenda a cui è estraneo; la giustizia sportiva deve essere riformata”, ha ribadito il dg e ad della Juve. Tornando poi alla stretta attualità calcistica, Marotta ha fatto alcune considerazioni e puntualizzazioni: “Il livello della Serie A si è abbassato tantissimo. Il derby? Non si può parlare di nervosismo, non è successo nulla fra Marchisio e Bonucci, si tratta di fantasie. Per Quagliarella abbiamo deciso per la multa, inflitta comunque dopo un colloquio sereno con lui. Noi siamo rigidi e non tolleriamo alcuni comportamenti; quando un giocatore viene sostituito con la squadra sotto di un gol ci sta che sia nervoso, anche perché vuole contribuire a far pareggiare la squadra”.

Impossibile non parlare di mercato, a gennaio sono previste almeno tre partenze, ma quanti arrivi ci saranno?

Il mercato di gennaio? Devo dire anche qua le statistiche aiutano a fare riflessioni oggettive: la Juventus è in testa dal punto di vista dei gol realizzato nell’anno solare, siamo una squadra che non ha difficoltà a segnare. Dobbiamo notare anche come in gol ci vanno tanti giocatori, 12 quest’anno. Va letto quindi un atteggiamento tattico di Conte che permette questo. Non abbiamo esigenze di andare nel mercato di gennaio con delle falle da tappare.

Infine una battuta sulla Champions League?

È una competizione importante, da parte nostra c’è la volontà di superare il turno e siamo molto vicini anche se c’è ancora una tappa da percorrere col massimo impegno.

 

12 commenti

  1. Marotta dice la verità la juve non deve andare nel mercato di gennaio tanto per fare!! Ma se riusciseca portare a casa Drogba o Hunteelar non sarebbe male e riportare alla base Alberto masi al posto di lucio!! In +un esterno sx perchè asa partità per la coppa d’africa

  2. anche avessimo trezeguet (per me uno dei più grandi centravanti che abbiamo avuto), per il modo di giocare e gli spazi che occupava in campo, probabilmente con conte sarebbe in panchina…credo che con il nostro mister avrebbe avuto più spazio esnaider, per la maniera di giocare che aveva…

  3. ad ALPHA DOG: hai dimenticato il punto quattro.

    4) prendere all’ultimo secondo dell’ultimo giorno di mercato un giocatore che non serve a nessuno, giusto per completare la lista della spesa. (Rinaudo, Padoin, Elia, Bendtner)

  4. Boh io vi giuro che non capisco proprio perche tengono Marotta.

    MARINO!

    MARINO!!!

  5. Un attaccante che segni serve a tutti…tutti.
    Detto questo, l’attacco della Juventus è di buonissimo livello senza pero’ aver punte di eccellenza assoluta, come le ambizioni della Società meriterebbero.
    Si trovasse il goleador a cifre giuste, un’operazione potrebbe andar in porto…sul mercato di Gennaio non vedo fuoriclasse, sinceramente. Un buonissimo talento, invece, gioca in Olanda…giovane e poco costoso…a te, Marotta.
    Qualche lacuna la abbiamo eccome…un’ala od un esterno sinistro che possa dividere minuti di gioco con Asamoah!

  6. Ah e comunque, io non mi aspetto che venga a dire “a Gennaio compreremo un fenomeno in attacco”.

    Sarei ugualmente critico per vari motivi.

    Il problema è che NON MI FIDO. Ha promesso troppe volte e poi non ha mantenuto, quindi io lo “critico” sotto questo punto di vista per i fatti, non tanto per questa dichiarazione.

    A Gennaio scordiamoci il Top Player, non lo prenderà mai e non ci saranno grossi movimenti in questo mercato.

    Arriverà qualcuno solamente se andrà via Matri o se andrà via Bendtner oppure entrambi.

    Il che mi intimorisce un pò, perchè anche se non sentiremmo la mancanza nè dell’1 nè dell’altro, Marotta è anche capace di portare allo Juventus stadium gente del calibro di Pinilla o che so, Denis.

    Partisse Matri, sarei già contento se arrivasse uno come Osvaldo, molto più “vivo” nel gioco dell’ex cagliaritano.

  7. Nemmeno io mi trovo d’accordo con le parole di Marotta.

    Quando parla di mercato quest’uomo, ed ogni volta rimango sempre più perplesso, riesce SEMPRE a farmi incazzare.

    I tipi di atteggiamenti di Marotta più “in voga” da quando è alla Juve:

    1) Annunciare, in pompa magna, l’acquisto di un o più “TOP PLAYER”, termine che tanto ama.

    2) Sbandierare ai 4 venti CHI E’ il Top Player che la Juventus vuole acquistare, facendo lievitare il prezzo e non concludendo MAI. Oppure facendoselo puntualmente fregare.

    Poi, ad un certo punto, cambia totalmente registro. Atteggiamento numero 3:

    3) UMILTA’. La Juventus non acquisterà nessuno degno di nota perchè non ne ha bisogno (e detto ora è un conto, ma detto anche nell’anno con Del Neri era una BESTEMMIA visto che la rosa tranne qualche elemento faceva ridere).

    Boh, ma perchè fa così?

    I suoi buoni colpi li ha pure messi a segno (Pirlo e Vidal su tutti) ma ora non mi venga a dire che la Juventus non necessiti di un attaccante.

    Siamo la miglior squadra d’Italia e se passeremo il turno ci confermeremo come una buona realtà Europea, ma è INNEGABILE che alla Juventus serva un attaccante esperto e che SEGNI.

    Segnano in tanti, segnano quasi tutti ma come ha detto Juventinodallanascita ci sono state partite in cui abbiamo sofferto per la mancanza di un bomber, vedi contro l’Inter, contro il Nord all’andata, contro lo Shakhtar, contro la Lazio, per non parlare della scorsa stagione.

    Avessimo un bomber alla Trezeguet la Juventus potrebbe abbassare i ritmi quando vorrebbe, perchè con tutta la mole di gioco e di occasioni che creano i ragazzi se ci fosse uno con l’istinto del goal le chiuderemmo MOLTO ma MOLTO prima le partite.

  8. Noooooooo…….abbiamo l’attacco più ridicolo di Europa, e non abbiamo bisogno di un’attaccante?? Io lo vado dicendo da tempo, è da Trezeguet che non si vede un’attaccante decente a Torino. Questi geni e i loro predecessori, non sono stati capaci di trovarne uno che sia uno. E poi 22 ml di euro per quel buon uomo di Giovinco, che nella Juve di Capello avrebbe fatto la panchina a Muto…ma andate a c…rrr

  9. juventinodallanascita

    non lo so se è normale , o se lo fa apposta per farci incazzare o se è tutta strategia per magari comprare un buon attaccante non facendo intendere che lo voglia..
    ma a me ha rotto le palle. L’ unica falla da tappare quest’ anno , era proprio l’ attacco..
    invece di spendere i milioni che aveva per comprare Isla a 18 ( non cito Asa perchè si è rivelato azzeccato ) riscattare quella pippa di Padoin per 5 MILIONI , e riscattare Giaccherini ( ottimo gregario , ma non gioca amai ) per la stessa cifra .. PERCHE CAVOLO NON HA PRESO UN ATTACCANTE DECENTE! Bah!
    Poi , il ” non abbiamo mai avuto difficoltà a segnare ” è il colmo di colmi dei colmi e dei colmi.. Lazio , Inter , Nord all’ andata , Shaktar ti dicono qualcosa , esimia testa pelata??
    poi le falle da tappare sono due..
    L’ attacco
    L’ esterno sinistro.. siccome Pepe è limitato a sinistra , Padoin è una seghetta , e De ceglie non esiste.. chi dobbiamo mettere quando Asa va alla coppa d’ africa?? Buffon?

  10. Lo shalke per 10 mln libera Huntelaar 6 mesi prima, prova almeno a prenderlo, prova ad anticipare la concorrenza con un offerta sui 5-6.Giocatore di livello e ha 29 anni,non 35.Marò fa na cosa giusta.

  11. MAGARIIIIIII

    REGALIAMOLO al mercato del pesce di Chioggia

  12. Ho un’idea per il mercato di Gennaio: cediamo MAROTTA a titolo definitivo?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi