Marotta smentisce l'agente: "Nessun caso Krasic, resta con noi" | Juvemania

Marotta: “Nessun caso Krasic, a gennaio niente top player”

Marotta: “Nessun caso Krasic, a gennaio niente top player”

Finito ai margini della rosa bianconera, Milos Krasic ha ottenuto oggi un doppio attestato di stima: quello dello Juventus Club Mottarone, che gli ha consegnato il premio della Castagna d’Oro, e le ultime dichiarazioni del direttore generale e amministratore delegato dell’Area Sport della Juventus Giuseppe Marotta, che si è detto molto sorpreso dall’ultima intervista rilasciata …

Finito ai margini della rosa bianconera, Milos Krasic ha ottenuto oggi un doppio attestato di stima: quello dello Juventus Club Mottarone, che gli ha consegnato il premio della Castagna d’Oro, e le ultime dichiarazioni del direttore generale e amministratore delegato dell’Area Sport della Juventus Giuseppe Marotta, che si è detto molto sorpreso dall’ultima intervista rilasciata dall’agente del calciatore.

“Io non ho parlato con l’agente del ragazzo, certo che le sue dichiarazioni sono state forti – spiega Marotta – Però abbiamo parlato con Milos e da lui non è emerso nessun tipo di malessere, quindi nego che ci sia un caso Krasic. Al momento non sta trovando spazio in squadra ma solo perché ci sono suoi compagni più in forma. Ma con lui non ci sono problemi, così come con altri giocatori. Al momento della riapertura del mercato, siamo disposti ad ascoltare eventuali casi di insoddisfazione, ma per ora nessuno si è fatto avanti per voler andare via”.

Nonostante manchi ancora un mese e mezzo alla riapertura del mercato, e la Juventus sia in testa alla classifica, i bianconeri sono dati dai media al centro di numerose trattative di mercato:

“In questo momento non entriamo nello specifico. Con Conte avremo presto un confronto ravvicinato ed esamineremo le migliorie da apportare a un gruppo che finora ha dato risposte soddisfacenti. A gennaio non arriveranno nomi altisonanti, ma cercheremo di sfruttare eventuali occasioni, sempre tenendo conto delle linee guida datemi dal CdA”.

Infine, Marotta, ha espresso tutta la sua soddisfazione per i risultati sin qui conseguiti:

“Siamo soddisfatti momentaneamente, ma i conti li faremo a fine stagione. Le cose stanno andando bene e ciò che ci soddisfa di più l’armonia che si è instaurata tra tutte le aree tecniche. C’è una simbiosi perfetta e i frutti si vedono”.

[youtube width=”540″ height=”370″]http://www.youtube.com/watch?v=O69n_q9-2L4[/youtube]

14 commenti

  1. @Giuseppe:
    “Sono d’accordissimo sul fatto che ognuno ha opinioni diverse 🙂 ! Su Giorgione posso dirti che chi lo critica è uno stolto”

    alla faccia, e se non eri d’accordo cosa era chi critica Chiellini?

    “non dimentichiamoci che negli ultitmi due anni da schifo della Juve, è stato l’unico a salvarsi insieme a pochi altri!”

    Parliamo dello stesso sport, della stessa squadra e soprattutto delle stesse annate? O_o

    …e su Kolarov, d’accordo riguardo Maggio, ma io mi sto via via convincendo che non sappia difendere, contrariamente a quanto pensavo tempo fa…

  2. Isla gioca a destra ed è più un tornante in un centrocampo a 5… Inoltre un giocatore che ha fisico-qualità-polmoni-esperienza tutte insieme lo si deve creare biologicamente (xD), ma posso dirti ke nel momento che abbiamo un giocatore come Vucinic che ti assicura tanta qualità e meno quantità, ti serve un terzino come Kolarov, che ha buona dose di quantità e qualità, può aiutare Vucinic nelle fasi offensive così come fa puntalmente Licth con Pepe, ma può assicurarti una buona fase difensiva al contempo!
    x Alessio: Sono d’accordissimo sul fatto che ognuno ha opinioni diverse :)! Su Giorgione posso dirti che chi lo critica è uno stolto, perchè va bene che è un pò rozzo, ma nella nostra difesa è fondamentale.. non dimentichiamoci che negli ultitmi due anni da schifo della Juve, è stato l’unico a salvarsi insieme a pochi altri! Credo però che la sua posizione ideale sia al centro e non sulla fascia, tutto qua! 🙂

  3. [email protected]

    si lo visto nella partita sembra avere quella maturita in piu dei siuo compagni….vedremo….

    con il 4-3-3 che diventa 2-5-3 quando si attacca hai bisogni di fisico qualita polmoni ed esperienza….

    non ne vedo molto in giro di sicuro chiellini terzino e inutile visto che in attacco non supporta neanche vucinic che puntualmente si stanca facendo avanti indietro….

    non ne vedo molti….balzaretti non e sufficiente….isla ? mi sembra centrocampista….

  4. Abbiamo opinioni differenti, ma fa niente. Solo che ti dico che per criticare Giorgio, tutti si fanno bastare una sola occasione e non due come sono capitate ieri per Kolarov!!!Sto vedendo Juve-Napoli coppa italia primavera e c’è Prince Desir Gouano che tra un paio d’anni sarà titolare inamovibile al centro della difesa, sembra Thuram!!!

  5. Alessio hai fatto un’analisi di Kolarov completamente sbagliata… Partiamo dal presupposto che Maggio è una delle ali più forti d’europa in questo momento, quindi sarebbe difficile da marcare anche per terzini piu forti, ma proprio nella partita di ieri Kolarov l’ha mantenuto abbastanza bene, tranne che per due occasioni (quella con Hamsik era anche fallo di mano)! Chiellini come terzino è molto piu scordinato, perde spesso posizione, tende ad accentrarsi spesso perchè non è più abituato, e non riesce a farsi trovare sempre presente nelle azioni offensive come fanno licht o Kolarov! Su Lichsteiner penso che mai nessuno abbia il coraggio di criticarlo, sta dimostrando di essere uno dei più forti nel suo ruolo, e sta migliorando di partita in partita! Non analizzate i giocatori in base ad una sola partita, e poi per giocare al posto di Clichy un motivo ci sarà pure non credi? FORZA JUVE!

  6. Il terzino è prima di tutto un difensore e Kolarov semplicemente non sa difendere. Punto. A me che lui spinge fino al 90° senza mai azzeccare un cross per giunta, non interessa se poi dietro fa ridere e fa acqua. La prima cosa che deve fare è non farmi prendere gol e ieri se Hamsik e Maggio non sbagliavano da soli davanti al portiere la partita finiva in goleada, per il suo pessimo modo di difendere!!! Se penso che il City l’ha pagato 18 mln di euro e qualcuno ha criticato i 10 mln spesi da Marotta per Licht, mi viene da ridere. Poi che Mancini sia un allenatore imbarazzante è evidente, avendo Clichy in panchina che è tutta un’altra storia!!!

  7. [email protected]

    il man city ha l’allenatore imbarazzante….

    mi sembra che ieri kolarov sia stato uno di quelli che ha spinto fino al 90 esimo….

    fosse come dici tu per chiellini non c’e spazio in questa juve ne tanto meno di bonucci….

  8. Salvatore Aragri

    E quella di krasic + elia + amauri e 15 milioni per BALE ne dobbiamo parlà..???

  9. A tutti coloro che parlano di Kolarov come top-player o difensore di qualità, ennesima prestazione imbarazzante in quel di Napoli di un giocatore che non ha proprio idea di cosa sia una diagonale o di cosa sia non perdere un uomo o marcarlo. Che resti al city, mi tengo tutta la vita il Chiello!!!Forza Giorgio!!!

  10. ma dai @vince a uno juventino doc si può perdonare una “svista” su un congiuntivo, l’importante è la sostanza e @ju29doc ha ragione: attenti i prescritti hanno grandi orecchie e, guarda caso, se un giocatore interessa a noi arrivano subito anche loro a rompere e a far salire il prezzo…….

  11. “se lui direbbe”???? Il congiuntivo cazzo, sembri materazzi…

  12. Alessandro se lui direbbe i nomi dei giocatori che ci interessano poi non credi che i loro prezzi salgono??? meglio non dire nulla e lavorare sotto traccia come fanno tutti e non dire tutto ai 7 venti

  13. Non dormire marotta che servono due rinforzi

  14. bravo Marotta non bisogna dire nulla di mercato ai gionalisti o se no i prezzi salgono ma come tu sai BENE abbiamo bisogno di 2 giocatori a gennaio un difensore e un mediano

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi