Marotta e Nedved | "Totti ha leso l'immagine della Juve"

Marotta e Nedved: “Totti ha leso l’immagine della Juve”

Marotta e Nedved: “Totti ha leso l’immagine della Juve”

Dopo aver risposto a Francesco Totti nell’immediato post-partita di Juve-Roma, il dg bianconero Beppe Marotta è tornato ad accusare il capitano della Roma al ‘Processo del Lunedì’ su Rai Sport. Dalle parole del dg bianconero, sembra trasparire la volontà della società campione d’Italia di querelare Totti: “Ho già risposto ieri alle sue parole. Da una …

marotta-intervista-juventusDopo aver risposto a Francesco Totti nell’immediato post-partita di Juve-Roma, il dg bianconero Beppe Marotta è tornato ad accusare il capitano della Roma al ‘Processo del Lunedì’ su Rai Sport. Dalle parole del dg bianconero, sembra trasparire la volontà della società campione d’Italia di querelare Totti: “Ho già risposto ieri alle sue parole. Da una parte stimo il calciatore per quello che sta dando e ha dato al movimento calcistico – dice Marotta – Ma ritengo che sia grave e lesivo dell’immagine della Juve quello che ha detto. Oltretutto solo l’anno scorso la Roma è arrivata dietro la Juve, a -17 punti. Quindi non capisco cosa intendesse. La Juve ha vinto legittimamente gli ultimi tre scudetti e ci tengo a ribadirlo. Campionato falsato? Sono state giocate soltanto 6 giornate. Alla fine la più forte vincere sempre”.

Nel finale c’è stata l’ammucchiata in seguito allo scontro Morata-Manolas:

La scena tra Manolas e Morata – continua Marotta – non è stata certo bella, non la mostrerei ai nostri figli. Ha rovinato quello che doveva essere uno spot per il calcio. Ma da qui a parlare di partita ‘rubata’ dalla Juventus e di campionato falsato ce ne corre” ha poi aggiunto Marotta, tornando sul ‘contatto’ fisico tra i due giocatori (poi espulsi) in Juventus-Roma.

La Juve è stata multata anche per uno schiaffo di un tifoso ad un “occupante i posti adiacenti alla panchina della Roma:

Il nostro è il primo stadio che ha le panchine tra il pubblico. È chiaro che questa novità comporta degli aspetti che devono essere migliorati. La Digos – prosegue il dg bianconero – , peraltro, ha provveduto subito ad individuare gli autori del gesto, che senz’altro ne subiranno le conseguenze.

C’è anche lo spazio per una replica a Travaglio, che ha paragonato Agnelli a Moggi:

Una frase fuori luogo, probabilmente non conosce i fatti. Paragonare il nostro presidente a Calciopoli mi sembra completamente sbagliato.

Vidal è stato multato per essere tornato alle 5 del mattino dalla discoteca, presentandosi in ritardo all’allenamento:

I sudamericani hanno un modo di vivere e festeggiare particolare. Noi dobbiamo tenerlo a bada – ammette – , ma dal punto di vista sportivo non possiamo dirgli nulla. 100.000 di multa? Forse è anche poco… Pogba e Vidal? Sono arrivate offerte consistenti per entrambi, ma abbiamo deciso di non ascoltarle. Stiamo parlando con l’agente di Lichtsteiner: la nostra idea è quella di continuare il nostro rapporto con Stephan. Conte? Antonio in Nazionale? Se lo merita, è un grande allenatore. È stata un scelta azzeccata, Conte è in grado di valorizzare i giocatori che ha a disposizione.

Serata in Tv anche per Pavel Nedved, consigliere d’amministrazione della Juventus che è stato ospite di Tiki Taka:

Ogni volta viene tirata in ballo la Juve per cose che non la riguardano direttamente – dice l’ex pallone d’oro -. Le frasi di Francesco mi hanno fatto arrabbiare. Lui non è mai arrivato a giocare per una squadra così grande come la Juve e per questo non capisce cosa vuol dire. Se lavori per la Juve hai tutti contro. Questo influisce anche sull’atteggiamento degli arbitri, che capita abbiano paura di darci qualcosa a favore.Se il capitano della mia squadra dice quello che ha detto Totti alla sesta giornata, non so se rimane capitano. Uno può dire che il campionato è falsato alla sesta giornata? Se da qui in avanti succede qualcos’altro, cosa facciamo? E vi dico che Rocchi è uno degli arbitri più bravi che abbiamo in Italia. Moviola in campo? Io sono contrario, toglieremmo il bello del calcio. Dovrebbe essere regolarizzata nella maniera giusta perché al contrario non sarebbe più calcio.

Quanto alla moviola, ecco l’analisi di Nedved:

Il contatto Holebas-Marchisio? Per me è rigore, c’è la spinta. Il rigore per il fallo su Pogba? Parlare di centimetri mi sembra ridicolo, Rocchi vede che Pogba è sulla linea e decide di fischiare il rigore. Per me è rigore clamoroso.

5 commenti

  1. Caro Totti Marotta è pagato per difendere l’immagine della Juventus che TU hai leso dicendo una cosa falsa . Mi dispiace per te ma è cosi’

  2. Kenshiro bianconero

    Guardando “La domenica di Trigoria,”curioso di sapere fino a dove si spinga la faziosità di chi viene lautamente retribuito con i nostri soldi,sono rimasto profondamente colpito dalla reazione di arrogante distacco suscitata in quella che dovrebbe essere la conduttrice dai fischi diretti a un burino il cui sedere viene continuamente leccato dai mistificatori della notizia abilmente manovrati dai loro padroni politicanti romanocentristi,che vedono in lui un punto di riferimento,quasi una sorta di entità divina,nonostante si è reso protagonista di esempi non proprio edificanti.inoltre il generale consenso su diversi titoli propagandistici e istigatori di violenza, nonchè l’adesione a iniziative parlamentari di inarrivabile comprensione fanno capire,se mai ce ne fosse ancora bisogno,lo squallido porto verso cui questa nave di nome Italia ha già ormeggiato.

  3. Capitan sparrow

    Carta bollata, Marotta. Carta bollata!!!

  4. Se vogliamo veramente il bene della Juve dobbiamo iniziare a stilare una lunga lista di “personaggi” da querelare.
    Inizierei con certi giornalisti della TV e della carta stampata per continuare con quelli tesserati dalla FIGC e finire con chiunque si permette di infangare il nome della JUVE.
    Ai tempi di Giovanni e Umberto Agnelli, nessuno si sarebbe permesso di dire falsità ai danni della Juve. Oggi, invece, il primo deficente che arriva, con la complicità di TV e giornali, può dire tutte le cazzate che vuole contro la Juve, tanto, nessuno reagisce.
    Ritengo che A Agnelli non essendo da meno del papà e dello zio, possa zittire tutte le malelingue che infangano la Juve e i suoi tifosi.
    Vogliamo vincere senza veleni.
    FORZA JUVE!!!!

  5. iosonojuventino92

    OT

    E, intanto, Pistocchi non è cambiato di una virgola.

    Scusate se spammo un link, ma ascoltate quello che dice sulla società e sul pubblico dello Stadium, in questo video:

    https://www.youtube.com/watch?v=dnZGD8aKrBo&sns=tw

    Questo non lede l’immagine della Juve?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi