Marotta e gli scambi (im)possibili: Forlan-Tiago e Diego-Schweinsteiger | JMania

Marotta e gli scambi (im)possibili: Forlan-Tiago e Diego-Schweinsteiger

Giovani italiani e usato sicuro proveniente dall’estero, e a buon prezzo. E’ questo il mix previsto dalla nuova gestione sportiva bianconera. In quest’ottica, Beppe Marotta starebbe guardando con molto interesse a Madrid, dove gioca nelle fila dei ‘Colchoneros’ l’affidabile bomber uruguayano Diego Forlan. Con l’Atletico Madrid, la Juventus ha in corso l’affare Tiago che vorrebbe …

Giovani italiani e usato sicuro proveniente dall’estero, e a buon prezzo. E’ questo il mix previsto dalla nuova gestione sportiva bianconera. In quest’ottica, Beppe Marotta starebbe guardando con molto interesse a Madrid, dove gioca nelle fila dei ‘Colchoneros’ l’affidabile bomber uruguayano Diego Forlan. Con l’Atletico Madrid, la Juventus ha in corso l’affare Tiago che vorrebbe rimanere in Spagna a tutti i costi: Marotta potrebbe offrire, in cambio del ‘puntero’, il portoghese e una piccola cifra in denaro. In alternativa, potrebbe entrare nell’affare anche Amauri, protagonista in negativo dell’appena conclusa stagioen bianconera.
Ma non sarebbe tutto… Secondo indiscrezioni provenienti dalla Germania, sfuggito Ribery (ha rinnovato per 4 anni con i bavaresi), la Juventus avrebbe offerto Diego al Bayern Monaco in cambio di Bastian Schweinsteiger e un conguaglio in denaro.

3 commenti

  1. sperando che gli stranieri siano le ali: 2? tra questi? KRASIC, VARGAS, DI MARIA, ROBBEN…. :d :d

  2. IMHO si prendono due stranieri e 6-8 italiani

  3. ma non predilige la linea italiana?…

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi