Marotta “Destro può essere il nostro top player” | JMania

Marotta “Destro può essere il nostro top player”

Marotta “Destro può essere il nostro top player”

Beppe Marotta, direttore generale e amministratore delegato dell’Area Sport Juventus, è stato protagonista alla Bocconi di Milano dove ha tenuto una lectio magistralis nell’ambito della Sport Guinness Academy. Dopo aver esposto quelli che sono i punti cardine del modello bianconero, Marotta ha parlato anche di mercato e di Mattia Destro, riscattato dal Siena nelle ultime …

Beppe Marotta, direttore generale e amministratore delegato dell’Area Sport Juventus, è stato protagonista alla Bocconi di Milano dove ha tenuto una lectio magistralis nell’ambito della Sport Guinness Academy. Dopo aver esposto quelli che sono i punti cardine del modello bianconero, Marotta ha parlato anche di mercato e di Mattia Destro, riscattato dal Siena nelle ultime ore: “Noi finora abbiamo osservato la situazione dall’esterno, perché sarebbe stato inopportuno e vietato dai regolamenti inserirsi. E’ chiaro che abbiamo osservato gli sviluppi della situazione, noi adesso siamo disponibili a valutare perché Destro ha qualità per diventare un giocatore veramente importante”.

Addirittura, Destro potrebbe essere considerato un ‘top player’: “Noi abbiamo creato un modello che si riferisce a dei canoni ben precisi, vogliamo giocatori motivati che abbiano una valutazione economica giusta e soprattutto un ingaggio non altissimo, oltre alle qualità umane per stare nel gruppo e aumentarne la qualità. E Destro  è un giocatore il cui profilo si inserisce perfettamente nel quadro che vogliamo”.

Infine una battuta sulla telenovela Giovinco: “Sono convinto che i giovani debbano farsi le ossa in provincia, aveva bisogno di esplodere e ora la promessa è diventata una splendida realtà. Credo che già in serata ci possa essere l’annuncio ufficiale”.

33 commenti

  1. sanguebianconero

    Destro top player !!!!!!!!!!?????????
    ho capito, andrà a finire come con Aguero !!!!!!
    e l’aver vinto il campionato non esime la dirigenza dalle meritate critiche sugli acquisti
    per me Giovinco non è per una Juve che vuole vincere in Europa
    spero proprio che non confermino Borriello

  2. Ragazzi ve lo dico io: se non compriamo un ATTACCANTE IN GRAZIA DI DIO, e finora non ne abbiamo manco uno, quest’anno la pareggite supererà il record dell’anno scorso. E vi dirò di più: saranno un sacco di 0-0. Perchè tutti ormai sanno che con la Juve ti devi chiudere a riccio, perchè non c’è nessuno in grado di sfondare la difesa, nessuno in grado di ricevere un cross alto, e il gioco così offensivo ti mette inevitabilmente a rischio di contropiede avversario.

  3. @lonemax. tranquillo avevo capito il senso ironico del tuo articolo,il mio voleva essere una specie di appello in favore di marotta rivolto agli amici juventini che lamentano il mancato arrivo del top, sottolineando il buon lavoro svolto comunque dalla dirigenza.criticare a priori e’ spesso imprudente. MOGGI, non uno qualsiasi, l’anno scorso accreditava la juve al massimo da quinto posto, poi sappiamo com’e’ finita.

  4. capitan sparrow

    lonemax,sono d’accordo. Ci vuole pazienza e tanto lavoro: alcuni di quei ragazzi che stiamo prendendo (ci aggiungerei Immobile) diventeranno top player. Fra 3-4 anni saremo al veritce, con intelligenza e programmazione, non collezionando figurine. La prima Juve di Boniperti nacque proprio così (Gentile, Cabrini, Bonini, Scirea, Tardelli ingaggiati quando nessuno sapeva chi fossero, Brio, Bettega e Furino provenienti dalle giovanili, Rossi ricomprato dopo essere cresciuto nelle giovanili e ceduto, come Giovinco oggi). I top player vennero dopo, a completare un gruppo quasi completo.

  5. @ bruno mi dispiace di non essermi spiegato nel mio post che era piuttosto ironico: volevo solo sottolineare che prendere un top alla portata delle nostre tasche non è facile, e che quindi marotta non ha colpa (non è che tutti sti giocatori vengono offerti a cifre abbordabili e marotta non li prende). per quanto riguarda il mercato sono molto soddisfatto, anche perchè in italia saremo comunque competitivi, se non i più forti, ed in europa dobbiamo comunque crescere e neanche messi ti garantirebbe la vittoria. comunque sono convinto che anche in champions ci toglieremo delle belle soddisfazioni; e neanch’io spenderei 40 mln per un giocatore il cui impatto è tutto da verificare e comunque non li coprirei d’oro pur di farli venire. per quel che mi riguarda marotta sta lavorando bene, anzi molto bene

  6. @lonemax. davvero? gli costera’ un’occhio per…..capello. buon weekend

  7. @lonemax. hai sentito oggi il missile terra-aria che marotta ha sparato verso l’inter? ha detto: la squadra che ha vinto piu’ di tutti negli ultimi anni e’ quella che ha il maggior passivo di bilancio.chiaramente si riferiva all’inter. ora tu dici cose abbastanza condivisibili, ma perche’ vogliamo accanirsi con sto top player, ma la juve fin qui costruita ti sembra cosi’ male? c’e’ bisogno di spendere 40 milioni per van persie che ha 30 anni e vuole 8 milioni? la juve cosi’ com’e’ non puo’ competere con le 3/4 top continentali? in fondo la champions l’ha vinta una squadra zeppa di vecchietti su cui nessuno scommetteva un euro. il real di mourinho ha vinto la liga doppiando i punti sulla terza, il valencia e in champions ha fatto una figura barbina. dai diamo un po di fiducia a questa societa’ che sta comunque facendo enormi sforzi.

  8. inoltre quoto bruno se devo fare una follia che sia rooney, tra l’altro ha lo stesso parrucchiere del nostro mister 🙂

  9. oggi passando da c.so galfer qui a torino, era pieno di procuratori che fuori dalla sede della juve gridavano “marotta prendi il mio higuain è il più forte”, “no, come il mio van persie non ce n’è”, ” guarda che suarez è sempre stato juventino, chiedi a montero” etc.etc. :):) ma marotta niente… e chiedevano cifre vantaggiose anche per il chievo… mettiamoci in testa che in italia non vogliono venire. perchè venire in un campionato senza appeal, senza campioni (l’ultimo è ibra e non a caso prende 12 mln l’anno ed ha 31 anni), dove c’è uno scandalo un anno si e l’altro pure, avere più stress e prendere meno soldi? poi lo sanno che i 30 goal che fanno in premier, in italia significano 18-19 goal, ronaldo e messi li voglio vedere in italia fare 50 goal. o li copri d’oro o non vengono e gli ingaggi dell’inter del mou lo dimostra.

  10. NO ragazzi sbagliate avete capito male

    Marotta in poche parole vuole dire che la Juventus non prenderà star o top player tipo es:Ibra,Higuain,Torres,CRonaldo,Messi,Tevez,Benzema,Eto’ò

    ma prenderà un’attaccante che faccia gruppo giochi per la squadra che non guadagni stipendi tra i 10/14mln

    Ma l’attaccante che arriverà sarà fra Cavani,Suarez,Mandzukic,Lewandosky cioè giocatori che hanno un ingaggio inferiore non sono prime donne ma fanno gruppo e giocano per la squadra

  11. Bruno,sottoscrivo tutto ciò che hai detto.A questi non va mai bene nulla,e tra questi ce ne sono alcuni che vogliono nomi invece di calciatori,e ce ne sono altri che l’anno scorso dissero che la Juve non avrebbe mai vinto lo scudetto.Capito?

  12. la juve ha preso giocatori con un’eta’ media 24/25 anni, il solo pirlo e’ fuori media.a mio parere oggi, a parte messi , c’e’ 1 solo giocatore che puo’ farti la differenza davanti ed e’ ROONEY, col gioco di conte andrebbe a nozze, ma rimane un sogno. e allora prendiamo destro che e’ esploso quest’anno, e coltiviamo il nostro rooney. MAROTTA IL NOSTRO TOP PLAYER sta costruendo una squadra che durera’ 10 anni con i giusti inserimenti,amici non siete mai contenti, suvvia un po’ di fiducia!

  13. arriverà Van Persie ne sono certo, come sono certo che giovinco farà bene

  14. Il famoso top-player non arrivera nemmeno quest’anno come sempre solo chiacchiere……………ma andate a quel paese…

  15. mavaffanbrodo marotta…destro un top-player ?
    ma non puo’ farsi operare all’occhio fasullo cosi i giocatori li vedra’ in altro modo ?

  16. A me RVP non convince, non ha fatto la differenza per l’ennesima volta nella polveriera Olandese.
    Come non convince Giovinco e gli 11 milioni pagati per la meta’.

    Attualmente sono pochi i giocatori che ci farebbe fare il salto di qualita’ e sono Higuain e Cavani.

    Per entrambi attualmente sembra impossibile l’acquisto quindi direi che temporeggiare è la soluzione. Magari il prossimo mercato o a fine mercato uno di questi due diventa cedibile per grazia ricevuta.

  17. ecco,magic66,mi hai anticipato.A cosa serve spendere una caterva di soldi per un giocatore che magari è solo interessato ai denari,e che magari non farà la differenza.A mio avviso Destro è un top player giovane,e spero proprio che la Juve riesca a prenderlo.Lonemax,sono sostanzialmente d’accordo con te,sappiamo benissimo che l’arsenal non riceverà mai 37 milioni di euro e che van persie non riceverà mai 8 milioni l’anno d’ingaggio.E’ arrivato il momento di riprendere il coltello dalla parte del manico,e poi il mercato è appena iniziato.Noi dobbiamo prendere giocatori che facciano la differenza sul campo,non nel portafogli,e Giovinco,in questo senso va benissimo,l’entusiasmo è fondamentale.La Juve che sta nascendo a me piace,poi ognuno è libero di pensarla come vuole.Saluti,SEMPRE FORZA GRANDE JUVE!

  18. Viste le cifre da salasso che girano per tutti questi presunti fenomeni, do’ ragione a marotta, prendiamo gente magari poco top ma con grande prospettiva e voglia di mettersi a disposizione del collettivo…….per esempio c’e’ Maxi Lopez che sarebbe un ottima soluzione a basso costo, il giocatore ha voglia e piedi buoni per giocare nel collettivo di conte….forza juve

  19. non mettiamo in bocca a marotta frasi che non ha detto ma che sono forzature giornalistiche. il 23 maggio disse tra le altre cose in una intervista ripresa su questo sito sul top player:

    “Ci teniamo a rispettare gli equilibri economici: dai nostri elenchi dovremo perciò depennare chi comporterà difficoltà economiche sia a livello di cartellino che d’ingaggio. Van Persie? E’ tra i migliori calciatori in circolazione. Ma non mi addentro. Van Persie, Suarez e Higuain: il top player sarà uno dei tre? Possibile.”

    già all’epoca commentai che le prime due righe e mezza della dichiarazione significavano che non sarebbe arrivato nessuno di questi. il fatto che a specifica domanda sui tre risponda “possibile”, ritengo che sia dovuta al fatto che se l’arsenal mi da van persie per 25 mln e il giocatore si accontenta di 5 mln d’ingaggio + 2-3 mln di bonus allora è possibile che venga (non certo), ma se l’arsenal vuole 37 mln per un giocatore di 29 anni in scadenza il prossimo anno, e il giocatore vuole 8 mln sicuri, aldilà dei risultati, è chiaro che “comporterà difficoltà economiche sia di cartellino che d’ingaggio”.

  20. Magari è solo incapace di comprare all estero……

  21. se si prende destro e una’altro giovane difensore di prospettiva
    a mio parere è un’ottima campagna di rafforzamento
    con isla e il ganese abbiamo insieme a vidal marchisio pirlo
    e forse pepe tra i più forti centrocampi in europa
    tutte le squadre più forti hanno cemtrocampisti eccellenti
    la prima juve di lippi l’attacco e difesa era rimasto + o – uguale a quella del trap ma l’innesto di sousa e deschamps l’hanno resa fortissima

  22. Spero che sia pretattica di mercato, altrimenti non vorrei essere in Marotta se le cose non andranno come dovrebbero. Ogni anno la stessa storia. Poi arrivano top player di terza scelta, spesso bocciature di altre big, tipo Borriello, Vucinic e per fortuna anche un Pirlo.
    Che Destro possa essere un top player e’ una scommessa più grande di Martinez. E Giovinco? Possiamo sbagliarci, ma a me come ai miei amici juventini ni il ritorno non convince, una cosa è giocare nel Parma, una cosa nella juve. Uno che si atteggia da primadonna senza aver dimostrato ancora niente.

  23. Se il ” il vero ” top player nn arriva e una presa x il culo ingredibile !!!!!!

  24. @Pavel

    D’accordo con te su tutto e ti ricordo che il “top player” come le tre stelle sulla maglia ci son state promesse da Agnelli (il televisore al Plasma)ma anche da Marotta.
    Io non lo critico sul suo operato ma sul fatto che ci racconta minchiate (Van Perise, Hiuguain e Suarez si sonom profili che rispondonom alle nostre esigenze” diceva)se poi alla fine prnde Destro che ripeto è fortissimo.
    ma allora non far titoloni, io intanto per l’abbonamento (pure aumentato) aspetto.. si sa mai che più avanti partano Matri o Quaglia e allora forse qualche discorso cambia.

  25. Ragazzi fiducia a Marotta e agli italiani perchè la juve vincente era sempre fatta da questi quindi bene cosi… Io poi nn capisco come si fa a criticare un dirigente che ti sta portando attraverso grandi operazioni gente del calibro di asamoah, isla, giovinco, pogba(da vedere come si adatterà ma pare veramente un predestinato) veratti (il prossimo anno)… Tanto ragazzi prendete come esempio il real madrid un ammasso di stelle e nulla più che dopo aver speso fior di milioni la champions ancora nn la vincono.. Io penso che nn serve solo gente forte ma serve gente che ha motivazioni e soprattutto corsa perchè è quello che ti fa vincere alla fine.. Non vale la pensa spendere cifre esorbitanti… Adesso avanti con la pista Destro…

  26. gli manca sempre un esame per la laurea…spero mi smentisca

  27. Marmotta mi sta più simpatico quando non parla… 🙂

  28. E staima nacora aspettando il CERTO riscatto di Borriello. Abbiate fede.. mammamia….

  29. @Enzo

    Giovinco. 🙂

  30. è chiaro adesso? l’attacco è completo! voglio vedere chi sarà centravanti alla prima partita di Champions…

  31. Queste parole fan capire che in italia non vuol venire nessuno… specie se si vuol tirar la cinghia e non si vuol pagare quanto i top chiedono…..

  32. 64..

    Io siono inc…. come una bestia…. ci stanno VERAMENTE prendendo per i fondelli.

    Prima con la promessa delle tre stelle poi con quella del top player.

    Ok Destro è molto bravo ma i gol li ha fatti solo quest anno. Qui c’è la precisa volontà di far la Champions da comprimari.

    Tireremo in porta 50000 volte s staremo li a sperare che Giovinco la metta di testa…

    Che amarezza.

  33. spero stia scherzando

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi