Marotta contro Garcia: “Basta lamenti”

Marotta contro Garcia: “Basta lamentele”

Marotta contro Garcia: “Basta lamentele”

Marotta replica a Garcia dopo le sviste di Roma-Udinese: “Nelle ultime partite tanti episodi a loro favore, basta lamentele”

Beppe Marotta, direttore generale e amministratore delegato dell’area sport Juventus, è intervenuto ieri sera ai microfoni di ‘Sky Sport’ a pochi minuti dal calcio d’inizio di Juve-Inter. Il dirigente bianconero ha parlato di mercato, ma senza entrare nel merito degli episodi di Udinese-Roma, ha voluto replicare al tecnico giallorosso Rudi Garcia, che ad oltre tre mesi dalla sconfitta dello Juventus Stadium, continua a recriminare per gli arbitraggi.

Nelle ultime partite ci sono stati tanti episodi a favore della Roma. Garcia non deve continuare a lamentarsi – dice Marotta – , ma accettare i verdetti del campo.

Marotta, sostanzialmente, si allinea alle dichiarazioni del presidente dell’Udinese Pozzo, che subito dopo la partita ha detto sostanzialmente che “a forza di piangere si ottengono favori arbitrali”.

Non mi esprimo assolutamente sugli episodi di Udine – prosegue Marotta – . Io dico che il campionato verrà vinto dalla squadra che avrà due caratteristiche finali: essere in assoluto la più forte e quella comunque che nell’ambito dell’economia delle decisioni arbitrali avrà un equilibrio. Credo che tutte le squadre, poi alla fine, tra vantaggi e svantaggi, si equivalgano. Non posso addebitare la perdita di uno scudetto ad un errore arbitrale. Essendoci così tante partite è difficile che ci sia un filotto di episodi favorevoli. Durante l’anno ci sono episodi che vanno a favore e a sfavore. Quindi da questo punto di vista bisogna debellare le congetture che portano a favoritismi. Dall’altro dico che il valore assoluto che porta alla vittoria del campionato è quello di dire vince la squadra migliore, e su questo non ci sono dubbi.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi