Mario Gomez: "La Juve mi voleva, ma io dissi di no" | JMania

Mario Gomez: “La Juve mi voleva, ma io dissi di no”

Due anni fa una grande squadra decaduta nell’inferno della B era riuscita a guadagnarsi la promozione e aveva bisogno di un attaccante di peso per rilanciarsi in un ruolo da protagonista. Mario Gomez era stato designato per questo importante ruolo, ma, appena ventunenne, rifiutò, e la dirigenza bianconera virò dritta su Iaquinta: “La Juventus fece …

mario gomezDue anni fa una grande squadra decaduta nell’inferno della B era riuscita a guadagnarsi la promozione e aveva bisogno di un attaccante di peso per rilanciarsi in un ruolo da protagonista. Mario Gomez era stato designato per questo importante ruolo, ma, appena ventunenne, rifiutò, e la dirigenza bianconera virò dritta su Iaquinta: “La Juventus fece una grande offerta per me, penso una cifra intorno ai 20 milioni di euro, lo Stoccarda ci stava pensando ma io declinai la proposta. Avevo 21 anni e molta paura di bruciarmi. Ero fiducioso che in Italia sarei emerso, ma pensavo che per me fosse molto meglio stare nel club dov’ero e crescere per un altro paio di stagioni prima del grande salto” .E alla fine il grande salto c’è stato, anche se con due anni di ritardo. Ma l’attaccante bavarese non rimpiange le sue scelte:  “Sarebbe stato un contratto importantissimo dal punto di vista finanziario per un giocatore di appena ventun’anni, ma in quel momento, come ora, i soldi non sono prioritari quando si tratta di scegliere il futuro. Preferisco pensare alla mia crescita come calciatore e come uomo”.
(Credits: Tuttojuve.com)

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi