Marchisio: la risposta a chi offende la moglie su Instagram

Marchisio: la risposta a chi offende la moglie su Instagram

Marchisio: la risposta a chi offende la moglie su Instagram

Claudio Marchisio non ha retto e questa volta, nonostante abbia mantenuto il suo stile, ha replicato ad alcuni fan su Instagram

Claudio Marchisio non ha retto e questa volta, nonostante abbia mantenuto il suo stile, ha replicato ad alcuni fan su Instagram. In realtà non è la prima volta che il ‘Principino’ si trova costretto a replicare via social network e ora i tifosi si dividono sull’opportunità o meno della replica. Il centrocampista della Juventus aveva pubblicato su Instagram una foto delle vacanze invernali con la moglie Roberta Sinopoli e tra i tanti commenti ne è spuntato uno che Marchisio non ha gradito: “E’ incinta?”. La domanda ha dato adito ad altri follower per ulteriori illazioni, ma a quel punto il calciatore è venuto allo scoperto con sarcasmo: “Guardo molti vostri profili, a me sembrate tutte molto incinta… di gemelli anche!!”.

Marchisio vs fan: il precedente

Magari la domanda era stata posta senza malizia, magari, invece, c’era proprio la malizia, poiché non è la prima volta che la signora Marchisio viene presa di mira dai fan del ‘Principino’, poiché “non sarebbe all’altezza del marito”. Lo scorso mese di giugno, una ragazza aveva commentato così una foto della coppia Claudio – Roberta: “Tu sempre stiloso. Lei sempre inguardabile. Ma cosa pretendere da una zampogna”. La risposta non si fece attendere: “Spero tu possa vergognarti per le parole che hai appena messo sopra”, la dura risposta del regista bianconero.

Marchisio

Un commento

  1. Bravo Claudio!
    Lo stile Juve (e la società dovrebbe prenderne nota) non è lasciarsi dire qualsiasi cosa da chiunque senza mai reagire. Farsi rispettare è una delle principali prerogative di ogni persona e di ogni società.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi