Mandzukic a secco: la Juve deve preoccuparsi? | JMania

Mandzukic a secco: la Juve deve preoccuparsi?

Mandzukic a secco: la Juve deve preoccuparsi?

Mario Mandzukic a secco nelle prime due giornate di campionato e nelle ultime due uscite con la nazionale croata preoccupa un po’ i tifosi della Juve. Dopo il gol segnato in Supercoppa contro la Lazio, l’ex Bayern Monaco e Atletico Madrid non è riuscito più a trovare la via della rete. Diverse le facili occasioni …

Mario Mandzukic a secco nelle prime due giornate di campionato e nelle ultime due uscite con la nazionale croata preoccupa un po’ i tifosi della Juve. Dopo il gol segnato in Supercoppa contro la Lazio, l’ex Bayern Monaco e Atletico Madrid non è riuscito più a trovare la via della rete. Diverse le facili occasioni sprecate soprattutto contro l’Udinese (contro la Roma quasi non pervenuto) e nelle due partite dei giorni scorsi con la Croazia. Ovviamente, prima di parlare di calciatore in crisi ce ne passa, ma di certo la Juventus deve ritrovare al più presto il miglio Mandzukic, visto il tour de force che attende i bianconeri nei prossimi 20 giorni.

C’è chi dice che il croato abbia patito più di altri la dura preparazione estiva, cui non era probabilmente abituato altrove. Sta di fatto che lo staff di Massimiliano Allegri lo sta seguendo con molta attenzione, lo ha monitorato in nazionale e lo farà “scaricare” nelle prossime sedute di allenamento. Contro il Chievo Verona, sabato sera, Mandzukic partirà con ogni probabilità dalla panchina (Dybala e Morata titolari), in modo da essere in forma per la gara successiva in Champions League.

La Juve sarà chiamata ad una vera e propria impresa contro il Manchester City all’Etihad Stadium: contro i rocciosi difensori del club inglese, servirà il miglior Mandzukic, poiché ci sarà da fare a sportellate, ma soprattutto da sfruttare ogni minima incertezza di una squadra che allo stato attuale non sembra avere punti deboli.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi