Maglie Juventus 2012-2013 la tensione con Nike e il buono per avere le toppe | JMania

Maglie Juventus 2012-2013 la tensione con Nike e il buono per avere le toppe

Maglie Juventus 2012-2013 la tensione con Nike e il buono per avere le toppe

La decisione del presidente della Juventus Agnelli di azzerare le stelle sulle maglie pare aver complicato le cose. Stiamo parlando della produzione vera e propria delle maglie: sì perché i negozi autorizzati, secondo quanto scrive oggi ‘Tuttosport’, hanno già ricevuto oltre 200mila maglie ma non possono venderle poiché presentano il logo classico con le due …

La decisione del presidente della Juventus Agnelli di azzerare le stelle sulle maglie pare aver complicato le cose. Stiamo parlando della produzione vera e propria delle maglie: sì perché i negozi autorizzati, secondo quanto scrive oggi ‘Tuttosport’, hanno già ricevuto oltre 200mila maglie ma non possono venderle poiché presentano il logo classico con le due stelle sopra. La scelta di non mettere alcuna stella e di introdurre la scritta “30 sul campo” sotto il logo societario, comporterà dunque un aggiornamento della maglia, che avverrà tramite 2 toppe (una per coprire le due stelle stampate originariamente e una per inserire la scritta dei trenta scudetti – e con quella dello sponsor fanno tre), che sta generando grossi malumori in Nike. Il colosso americano, infatti, non è abituato a mettere in commercio prodotti che poi l’utente dovrà correggere con delle toppe. “Non è in linea con gli standard qualitativi”, fanno sapere dal quartier generale Nike, mentre la Juve ribatte che “la maglia è nostra e decidiamo noi cosa deve esserci sopra”.

I tifosi intanto si chiedono il perché di questo pasticcio. Non era meglio aspettare prima di stampare la maglia con le due stelle? No, purtroppo, i tempi tecnici non lo consentono e le aziende sono solite stampare le maglie con enorme anticipo. Giusto per chiarirci, il progetto grafico della nuova maglia della Juventus è stato approvato nel febbraio 2011, più di un anno fa, per andare in stampa all’incirca alla fine del 2011, 5-6 mesi prima che i bianconeri vincessero il trentesimo scudetto (ecco spiegata la ragione per cui il triangolino tricolore viene consegnato a parte per essere apposto da chi compra la maglia). Al momento di stampare le maglie, chiaramente Nike non si è posta il problema delle stelle, così come mai avrebbe immaginato la necessità della dicitura “30 sul campo”, che peraltro dovrà sparire dalla versione delle casacche per la Champions, perché la Uefa non consente l’utilizzo di alcuna scritta sulla maglia e pure il Milan che ostenta con orgoglio la dicitura “Il club più titolato al mondo”, la deve cancellare quando gioca in Europa.

In attesa che le maglie vengano messe in vendita nei prossimi giorni, pare che l’orientamento si quello di darle ai tifosi con le due stelle sopra il logo assieme ad un buono per ritirare le toppe appena saranno rese disponibili.

38 commenti

  1. Io no capisco la Nike. Dice che la Juventus non rispetta gli standard qualitativi con la storia delle toppe sulle maglie.
    Ma se sono loro i primi a stampare la gloriosa maglia con un adesivo tipo toppa per lo sponsor?!
    Io sogno adidas, e lo sponsor stampato sul petto, come avviene con le maglie del Milan. Credo che il marchio Nike sia in forte e continuo declino…

  2. Io sto con il presidente!!!
    o tre stelle o nessuna!!!!
    L’unica cosa che non mi piace e dover applicare la terza stella a piramide e non in orizzontale…
    Finalmente anche uno sponsor in linea con il colore delle maglie era dai tempi dell’ARISTON che non ne vedevo uno decente.(peccato sia una toppa e non stampato)
    Raga FORZA J U V E !

  3. iosonojuventino92

    Complimenti ad Andrea Agnelli per la buffonata della scritta milanistica che proprio in Europa non possiamo mettere!
    Bella buffonata!
    E’ proprio vero: la toppa se la doveva mettere lui in bocca prima di chiacchierare e sparare cazzate a destra e a manca.
    Che delusione, questo presidente…

    In questa maglia, dovendo fare la toppa dello sponsor al centro, si doveva fare nera e la scritta dello sponsor bianca! Così, non ci affila proprio un cazzo! Se la maglia ufficiale, poi, conta lo scudetto a sinistra e il logo al centro, allora è già più presentabile di quella da trasferta. Ma allora si dovevano fare 3 bande nere anziché 2 (e qui, non so perché, il primo modello che mi è venuto in mente è stato quello del 2004-05 anziché 2005-06); con una delle 3 (strisce nere) che sarebbe stata centrale proprio sul logo. Solo che, in questo caso, non avrebbe avuto senso né lo sponsor Jeep, né la toppa.
    A vederla così, sembra influenzata fortemente dalla maglia 2007-08. Parlo solo della disposizione delle strisce nella parte anteriore e sulle maniche. E l’estremità delle maniche è nera, a differenza di quella di allora che fu rossa.
    La scritta al posto delle 3 stelle (che erano da incorporare al logo, assieme ad una bella corona d’alloro), ribadisco, è vuota, è una bambinata ed è una cagata pazzesca.

  4. Stefano - Uliveto Terme Pisa

    Queste maglie resteranno sugli scaffali dei vari venditori inquanto NESSUNO le comprerà visto quanto promesso alla vincita del 30° SCUDETTO…. 3^ stella!!!!!! La figc si legga le deposizioni di questi giorni di tavaroli al processo TELECOM

  5. E basta su! L’ho già detto in altri commenti, cosa sono tutte stè seghe mentali su stellette, toppe e scritte da appiccicare e non…
    L’unica cosa veramente importante sono i colori della nostra maglia!
    E lo scudetto finalmente sul petto dopo anni di ingiustizie e sofferenza! il nostro simbolo è bellissimo e le nuove maglie sono proprio una figata, il resto è fuffa! Perchè, signori miei, le cose che abbiamo vinto noi Juventini ce le abbiamo stampate sul cuore e non sul tessuto di una maglia fabbricata a Taiwan!

  6. comunque tranquilli che questa decisione inizia a dare i suo frutti (calcio scommesse)
    per lo meno a qualcosa serve

  7. peccato che non abbiamo vinto la coppa italia,cosi potevamo mettere un’altra toppa…..

  8. la toppa “scudetto” esiste già da una vita.. non capisco questo scalpore popolare. Vorrà dire che invece di una, sulla nuova maglia, cuciremo 3 toppe 🙂 no problem! Io sto con AA

  9. Qui è colpa della Juventus, scusate: se da me arriva un cliente che accetta un progetto, me lo fa produrre, poi decide all’ultimo di apportare delle modifiche (andando oltre i tempi tecnici) la colpa è solo del cliente. A questo punto spero di recuperare una versione da Champions League su internet (magari con le due stelle).

  10. @gabola possono dire “noi abbiamo la stella” non le stelle, gli puoi tranquillamente rispondere che anche gli alberghi a ore dove ci porti le puttane (con tutto il rispetto per queste sante donne) hanno una stella, quindi i bilanisti sono in perfetta linea con quel bordello che è diventata la loro squadra e con quello che fa il nano-presidente a casa sua, e gli interisti… beh quella non è mai stata una squadra ma un puttanaio… quindi anche loro perfettamente allineati con la legenda turistica…

  11. @ antonio E invece le toppe dello scudetto i negozianti le danno in una bustina a parte. Devi applicarla tu, al massimo te la applicano loro se glielo chiedi

  12. Che le stampano a fare le maglie 10 mesi prima? a parte che non può essere vero perchè la toppa-scudetto mi pare sia sempre stata applicata mica se la cuciono i tifosi… o no? A febbraio 2011 lo scudetto cosa che sa la Nike di chi lo vince?

  13. sanguebianconero

    non ho parole !!!!!!!!
    le toppe sulle maglie ????!!!!!
    il “buono” per avere le toppe ????!!!!!

  14. @Ju30doc ha perfettamente ragione! preferirei la maglia senza stelle, e non aggiungerei la scritta trenta sul campo, la maglia è bella, basta il logo della Juve e lo scudetto!!!! Niente stelle e niente scritta, mi piace perfino lo sponsor, ci sta bene!!!!!

  15. perchè non mettono in “vendita” anche la toppa fatta a stella ?
    sono sicuro che andrebbe a ruba,quella si che Noi la metteremo e senza paura di nessuno…!

  16. le toppe se le doveva mettere agnelli sulla bocca prima di sparare caxxate a ripetizione sulle 3 stelle e sulla sorpresa che ci attendeva…minchia che bella sorpresa…! ! !
    con tutte ste toppe, sembra la casacca di arlecchino…

  17. Perchè tante polemiche amici juventini?

    2 stelle, no 3.
    Meglio senza!
    E lo dico da tifoso, in quanto ammetto che Agnelli ha avuto un’idea brillante. Perchè in un calcio corrotto (e non mi riferisco a scommessopoli), con una federazione apertamente anti juventina, il nostro presidente ha fatto la cosa più bella. Mentre alcuni si aspettavano le 3 stelle, in segno di sfida, per poter alla prima occasione attaccare e chiedere la squalifica della Juve,e altri che si aspettavano che la Juventus si pentisse ed acconsentisse alle 2 stelle, in segno di remissione verso tutti gli anti juventini, beh, il presidente ancora una volta la messo in quel posto a tutti! Nessuna stella e la ben visibile dicitura “30 sul campo”. Innegabile, incontestabile, regolare, e soprattutto una spina negli occhi per tutti gli anti juventini d’Italia, che rosicano, e rosicano tanto.

    Quanto GODO!!!

    Grande Presidente
    Sempre Forza Juve

  18. Ripeto quello che dico da giorni: non mi aspettavo le tre stelle e ora che non ci sono la cosa non mi brucia. Quello che non mi piace è dover attendere due toppe per modificare da solo a casa la maglia. Perché se c’è una certezza è quella che le maglie che gli store già hanno (ma non possono esporre) hanno il logo senza scritta e con 2 stelle. Tutto qui

  19. Vi fate troppi problemi su queste stelle. Via tutte, solo il numero 30, il numero degli scudetti vinti sul campo.
    Han fatto bene a toglierle e di fatto a delegittimarle. In ogni caso aspetterei di vedere le maglie così possiamo fare valutazioni più obiettive.

  20. Tutto quello che sta succedendo intorno a questa faccenda, compresa l’ultima slinguettata di Petruccio verso Agnello, è l’ennesima riprova che ha torino gli attributi gli hanno persi con la retrocessione patita, senza colpo ferire, nel 2006. Altro che richiesta risarcitoria, altro che “riporteremo a casa i nostri scudetti!!”, altro che equità di trattamento. La verità è che si continua a cercare l’inciucio con gente che se potesse ci rispedirebbe di nuovo in B. Personaggi che considerano un reo/confesso come Gervasoni più attendibile di un ex carabiniere come Tavaroli, solo perché parlano di squadre diverse. E noi, nonostante tutto questo, continuiamo a metterci a 90° e dirgli: “accomodatevi pure!!”. Senza spina dorsale!!

  21. Certo che se siamo arrivati al punto di dover dire in giro chi siamo (“30 sul campo”) come fa il Milan con titolini e coppette allora caro presidente siamo messi proprio bene…
    Ma fate una bella maglia bianconera, con il nostro scudo zebrato e lo scudetto e basta, poi a far capire chi siamo e quanto abbiamo vinto glielo spieghiamo in 90′ sul campo a tutti!!! Ma che cazzo!!!
    Neanche all’asilo…..

  22. Cosimo_fino alla fine

    eh si Manuel penso che ci hai preso con il secondo post 🙂

  23. Ma forse eran riferiti all articolo allora chiedo scusa io 🙂
    Che malpensante sono….

    Combatto troppo su siti interisti e milanisti XD

  24. Massì fatevi na c…o di risata pure voi…. ci ho pure messo un sorriso…

    Uno si disgusta l’altro si indigna….

    Se puoi fare qualcosa per risolvere un problema COSA TI ARRABBI A FARE?
    Se NON puoi far nulla per risolvere un problema. COSA TI ARRABBI A FARE?.

    E io che credevo di esser tra “amici bianconeri”

    Grazie di cuore ragazzi, per il disgusto e per il giudizio.

  25. Ahah, questa poi…
    Una barzelletta.
    Situazione fantozziana è dir poco.

  26. DISGUSTATO!!

  27. Potrebbero metterle in velcro… così ogni qualvolta si segna un goal e si esulta le si strappano e si indicano tre stelle 🙂

  28. Con quella con le tre toppe applicate 🙂

  29. per redazione
    ma in campo con quale maglia ci vanno?

  30. Questa cosa del “30 sul campo” non mi convince per niente. E poi, anche se noi togliamo le stelle, Milan e Inter penso che le lascino. Dopo diventerebbe “noi abbiamo le stelle voi no”, ecc. ecc.
    Capisco le esigenze di marketing, soldi e via discorrendo, ma ribadisco che questa soluzione mi ha deluso veramente.

  31. a me piacciono le nuove maglie e sto con la società la scelta di A.Agnelli è una scelta forte non vogliono darci la terza stella e noi le togliamo i nostri 2 gradi facendo cosi crollare il senso e il valore di quel simbolo creato da Umberto Agnelli

  32. @ 64 Ma infatti le stelle non sono tolte. Ci sono eccome, tela danno con le due stelle: poi sarai tu a doverle coprire con una toppa.

  33. Io rivoglio almeno le due stelle,cosi facendo rinneghiamo la nostra storia.
    Ditemi voi a cosa serve questa mossa di toglierle?
    A nulla!!!

  34. cioe’ compro una maglia per 80 euro e poi devo pure metterci sopre 3 toppe?

    non mi piace mica come idea. A maggior ragione non mi piace il buono per andare a ritirare le toppe non si sa quando.

  35. una maglia senza stelle non mi interessa proprio
    spero che il presidente ci ripensi

  36. Che desolazione… Inizio a credere che …Agnelli, che io stimo molto, sia sotto pressione ..
    ….PALAZZI. sta preparando una seconda CAZZATA GIURIDICO SPORTIVA …ordinatagli per ATTACARE Conte e la Juventus !!
    Così come inventarono ILLECITO STRUTTURALE…in CALCIOPOLI..cose invereconda Perchè i soli ad avere ILLECITI SPORTIVI VERI erano INTERISTI E MILANISTI!!!

    Credo che Agnelli ed Elkann debbano ripulite la GIUSTIZIA SPRTIVA da gente senza scrupoli come PALAZZI…uno che confeziona la PRESCRIZIONE PER MORATTI e gliela consegna anche a domicilio.
    PALAZZI .che costringe chi non vuole autoaccusarmi e accusare innocenti …a subire condanne ingiuste.. TANTO POI PUOI CHIEDERE IL RISARCIMENTO!!

    PALAZZI VA FERMATO…da chi ha subito ingiustizie e angherie da questo individuo…pericoloso!!!

  37. NO KOMMENT. Credo che un silenzio dinanzi a cotanto SCEMPIO sia la soluzione migliore. Io maglie con le toppe non le compro in ogni caso… al massimo la compro e non la metto… e tengo le 2 stelline. Quelle che avrebbe dovuto avere la nostra gloriosa maglia!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi