Macalli contro la Juve | Hanno già dimenticato Calciopoli

Macalli contro la Juve: “Fanno i moralisti ma dimenticano Calciopoli”

Macalli contro la Juve: “Fanno i moralisti ma dimenticano Calciopoli”

Macalli contro la Juve: il presidente della Lega Pro difende Tavecchio e punge la Vecchia Signora tornando sui fatti di Calciopoli

macalli-vs-juventusMacalli contro la Juve: “Calciopoli già dimenticata?”. Il presidente della Lega Pro, Mario Macalli, sostiene a spada tratta il nuovo presidente della Federcalcio, Carlo Tavecchio. Oggi il numero uno del Coni, gianni Malagò, ha espresso imbarazzo per l’inchiesta aperta dall’Uefa per le frasi razziste e ha anticipato anche l’apertura di un’inchiesta Fifa, che potrebbe portare alle dimissioni dello stesso Tavecchio. Eventualità non contemplata da Macalli: “C’è voglia mediatica di gettare fango sul nuovo corso del calcio italiano”.

Intervenuto a Teleradiostereo, Macalli ha anche attaccato duramente la Juventus e il suo presidente Andrea Agnelli, tra i più agguerriti contro Tavecchio prima della sua elezione, mentre per Lotito ci sono solo elogi:

Lotito? Con lui spesso mi ci sono scontrato, ma vogliamo parlare di come abbia risolto i problemi del suo club? Quelli che oggi vogliono fare i moralizzatori del calcio, sono gli stessi che hanno dato il là a Calciopoli. E parlo di una società nello specifico, di una sola società.

Ci sarebbe da scrivere un libro: comunque sia andata Calciopoli, il calcio italiano è oggi guidato da una manciata di dirigenti pregiudicati, il cui curriculum all’estero farebbe impallidire anche i più garantisti.

18 commenti

  1. Non diamo importanza a questo personaggio che sembra uscito dai cartoon dei “Mappet”.

  2. Perchè la Società non chiede (con una querela) a questo individuo cosa dovremmo, secondo lui, ricordare di calciopoli o “farsopoli” ?????
    Perchè non chiede se ha seguito il processo fino alla fine????
    Se la risposta è si, chieda: come mai NON HA CAPITO NULLA?????
    Se la Società è da JUVE, deve svegliarsi e farsi sentire!

  3. Oggi sentiamo quello che dice il cretino di turno. Ieri ne abbiamo sentito un’altro e domani ne sentiremo altri ancora. Chi vuole buttare fango sulla Juve, può farlo liberamente senza nessun contrasto. Purtroppo, a risentirci e soffrire maggiormente siamo SOLO noi tifosi. E’ possibile che la Società è sorda??? E’ questo lo stile Juve??? La Società dovrebbe intervenire, energicamente, in difesa della Juve e di tutti i suoi tifosi. Perchè non lo fà???????
    Certo è che con GIANNI e UMBERTO AGNELLI, nessuno si sarebbe permesso di infangare il nome della Juve.
    Oggi, invece, è permesso a tutti.
    Fortunatamente, gli uomini passano e LA JUVE RIMANE.

  4. Massimiliano T.

    Il “brutto ceffo” è fresco fresco di rinvio a giudizio per abuso d’ufficio e ancora fa del sarcasmo sui moralizzatori…
    Niente morale,tranquillo Magalli. Semplicemente è proprio perchè noi della Juve sappiamo molto bene cosa è stata Calciopoli, che avremmo voluito che certi IMPOSTORI rimanessero alla larga da un calcio che si diceva avesse bisogno di cambiare. Con Tavecchio, Galliani, Preziosi,Lotito (e Magalli) cosa è cambiato? ASSOLUTAMENTE NULLA, esattamente come era nei piani di chi si è ri-preso i posti di potere.

  5. Lodovico Avallone

    Scusate ma è possibile che della Società nessuno si ribelli a questo scempio compiuto dall’imbecille di turno che si permette di reinfangare una società seria come la JUVENTUS che ne ha subite di tutti i colori, e non vada a rompere i cogl….i a dentimarci che è stato il fautore dello scandalo essendo lui il primo corruttore di calciopoli?

    • @Lodovico, mi hai rubato le parole di bocca!!! Hai detto esattamente quello che io penso.
      Il mio rammarico più grande è quello, infatti, che la Società non riesce a tappare la bocca a certa gentaglia.
      Sarà “stile Juve” (che io non condivido), ma a detta di molti ………… chi tace acconsente.

  6. Ci sorprendiamo di questi “elementi” per il nuovo corso del calcio italiano ??
    Finchè ad eleggere un presidente ci saranno i Lotito, i Preziosi e i Galliani… il calcio rimarra tale e quale… :(((

  7. niente commenti a quanto detto da questo ceffo…, solo una riflessione, ma ci rendiamo conto di come stiamo messi male..! e questi dovrebbero essere il nuovo che rilancia l’italia..? mi vergogno per loro, in quanto a dialettica veramente da brivido…! ora abbiamo toccato il fondo.

  8. Mamma mia che “brutto ceffo”, ma da dove viene, da qualche caverna! Questo “buxxxxx” imentica che dopo la LADRATA STORICA dei compagni di merende della FIGC ai danni della Juve nel 2006 il calcio italiano ha iniziato una veloce e inesorabile caduta verticale, hanno fatto come il marito che, per far dispetto alla moglie, si taglia….si ecco ci siamo capìti. Non si è nemmeno accorto che, nonostante abbiano inferto allaJuve un danno di 450 milioni in euro la stessa Juve è risorta vincendo 3 titoli di fila e costruendo, unica in Italia, uno stadio di proprietà e dandosi una struttura societaria all’avanguardia. Forse il “buxxxxx” vorrebbe che ai suoi compagni di merende fossero concessi fondi, naturalmente a fondo perduto, cioè ai vari zio fester lotirchio e de lamentiis, per costruire i loro “stadi di proprietà”? Si guardi un po’ intorno e valuti in che stato versa il calcio italiano e poi ci dica se è più utile e funzionale la sua e dei suoi compagni di merende come gestione o se ha ragione Andrea Agnelli a volerci cacciare tutti a calci in c…lo! Ora sono riuscii a coinvolgere pure Conte, che li ha anche ringraziati per avergli dato ” una punizione molto formativa”,pensa te come siamo messi!

  9. caro Miocallo mi sembra che è un po di tempo che non [email protected] per questo dici delle parole insensate e priive di ogni significato , cerca di riposarti e pensa alla tua vita invece di dire cazzata.

  10. In relazione agli insulti di questo infimo individuo che ha sempre gestito la “sua federazione”in modo mafioso, vorrei precisare che la Juventus è un società quotata in borsa, pertanto tali dichiarazioni incidono sul valore della quotazione delle azioni, ergo, la società ha il dovere nei confronti degli azionisti di procedere a sporgere querela, tantopiù che il soggetto ricopre una carica federale.
    Se la società continuerà a persistere nell’assenza di difesa nei confronti di chi quotidianamente ne infanga il nome, dimostrando una non conoscenza dei fatti e un astio spiccato nei confronti della stessa penso non mi occuperò più di calcio; non si può essere conniventi di questo gruppo di compagni di merende (macalli, tavecchio, lotito, galliani ecc. per non dire preziosi) tutta gente che dovrebbe essere al posto di quelli che sommariamente sono stati condannati.
    il tipo era già stato protagonista di una “uscita” a dir poco sconsiderata, ora a giochi chiusi si ritiene in dovere di reiterare il suo livore; questo è un dirigente spendibile all’estero?
    Il fatto che abbia avuto problemi nell’adolescenza con una mamma biricchina non giustifica il suo schifoso comportamento, pensi piuttosto ai magheggi di cui si è reso protagonista nella sua categoria di riferimento!
    per concludere: Palazzi fai schifo e per certi versi sei peggio di loro!

  11. … nuovo corso del calcio italiano… In questo Paese si è perso completamente il senso del ridicolo.

  12. Quello che trovo raccapricciante, anzi “agghiacciande” è il fatto che conte si sia fatto coinvolgere nel giro della nazionale e quindi della fgci, gestita da un gruppo di personaggini, alcuni anche con pendenze civili, addirittura screditati a livello europeo per affermazioni da dementi. Che Conte abbia dimenticato tutto quello che è stato farsopoli e tutto il fango che hanno gettato su di lui, trovando addirittura “formativa” la punizione che ha ricevuto, la dice lunga sul nostro excapitano….o forse avevano ragione loro e Conte li ringrazia per non aver infierito più di tanto?????…………………………allora sono contento due volte che se ne sia andato. Comunque anche quest’anno aspettiamoci un trattamento arbitrale di un “certo riguardo”. Mi stupisce anche la mancanza di risposte da parte della nostra Dirigenza …boh……..

  13. Capitan Haddock

    Questi sono degli impuniti scappati di casa. Hanno perso il senso delle cose e quello del ridicolo. Macalli che da lezioni di moralità difendendo Tavecchio ed elogiando Lotito… Non ci sono nemmeno parole per insultarli.

  14. Tranquillo Macalli che nessuno di noi dimentica farsopoli. Almeno finche’ non restituirete il maltolto.

  15. se macalli si riferisce a farsopoli lo inviterei a rileggersi le sentenze del tribunale di Napoli dove si evince la totale regolarità dei campionati e si ricordi che se l’italia ha vinto 4 mondiali è soprattutto merito dei giocatori che la juve ha sempre dato alla nazionale. Ignorante.

  16. Cosa aspetta la società a zittire questo parassita, è ora di smetterla a tirare sempre in ballo “calciopoli”, ben sapendo che la Juve è innocente, come dimostrano le motivazioni dei processi.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi