Ma gli arbitri non ci stanno "Juve hai torto" | JMania

Ma gli arbitri non ci stanno “Juve hai torto”

Ma gli arbitri non ci stanno “Juve hai torto”

La Juventus si trincera dietro un silenzio stampa a tempo indeterminato, ma secondo quanto riporta oggi ‘Tuttosport’ ci sarebbe grande malumore da parte di Aia e Can per le lamentele della Juventus. Nonostante la società bianconera sia la squadra ad aver avuto meno rigori a favore e gli episodi dubbi (quelli evidenti) da inizio stagione …

La Juventus si trincera dietro un silenzio stampa a tempo indeterminato, ma secondo quanto riporta oggi ‘Tuttosport’ ci sarebbe grande malumore da parte di Aia e Can per le lamentele della Juventus. Nonostante la società bianconera sia la squadra ad aver avuto meno rigori a favore e gli episodi dubbi (quelli evidenti) da inizio stagione ad oggi sono circa una decina, la federazione arbitri rimane convinta che la terna arbitrale di Genoa-Juve non abbia commesso alcun errore. In particolare, per quanto riguarda il gol annullato a Pepe, fonti vicine al mondo arbitrale parlano di frame televisivi non chiari e quindi non di garanzia della effettiva linea di gioco sulla quale agivano i difensori rossoblu e l’attaccante bianconero. Inoltre, i frame non sembrano combaciare al secondo con l’istante in cui il guardalinee Cariolato ha alzato la bandierina. Giusto, poi, secondo l’Aia non assegnare il rigore alla Juventus per la trattenuta di Carvalho a Matri. Tutto nella norma dunque.

86 commenti

  1. Caro Braschi facevi più figura a stare in silenzio!!! Sei una vergogna…e provochi pure Antonio Conte, Agnelli, lo staff e tutto il popolo bianconero, designando Bergonzi!!!! Nn ci sto, ripeto devi solo vergognarti!!!!!!!!!!!!!!!!!! Saremo più forti di tutto e tutti xsempre Juve nel mio cuore.

  2. Anche se in ritardo condivido in pieno redazione JM, mettiamo degli accessi per i commenti, così sti minchioni se ne stanno fuori. Conitinua a bannarli non meritano considerazione ne tanto meno risposte. Siamo troppo superiori a questi 4 zotici.

  3. L’articolo evidenzia chiaramente come l’Associazione Arbitri giudichi le immagini televisive con parametri difformi dal regolamento, solo per la Juventus secondo la vecchia logica che vorrebbe l’arbitro non favorire, in alcun modo, la nostra squadra. Due le contraddizioni:
    1) Sul fuorigioco fischiato a Pepe vi è stata una chiara violazione della norma FIFA;
    2) La trattenuta su Matri è rigore per tutta la vita.
    Come ho già detto in altro forum, alla Juventus viene riservato un trattamento del tutto particolare nei giudizi pro e contro. Molti hanno invocato il rigore a favore del Genoa, sul fallo di Pirlo a Rossi. Ebbene se fosse stato fischiato, quel penalty rientrebbe nella casistica dei rigori da dare solo contro la Juventus. La trattenuta su Matri è l’altra faccia della medaglia; solo a nostro favore non devono essere fischiati quei falli. Ecco spiegato l’arcano!

  4. @Contemiocapitano: ah guarda, chiedi qui dentro quanto sbriciolo le gonadi con questa storia di portare via la Juve.
    Perfino il tricolore attorno allo stadio mi ha urtato i nervi.
    Siamo all’esasperazione.

  5. Contemiocapitano

    @Luke-Sun_Tzu:
    io ci penso e sono anni che me lo auguro, perchè penso ormai che per avere un poco di giustizia sportiva (dell’altra non mi occupo, anche perchè non c’è assolutamente nulla di cui dibattere) l’unica sia di far migrare la nostra Amata verso lidi a Lei più consoni, a giocarsela con squadre di pari livello e non con cartonati & Co. Buona Juve.

  6. @Contemiocapitano: pensa che bello se guardassi una partita della Liga e ci trovassi Juventus-Barcellona. O una partita della Premier Manchester Utd – Juventus 😉

  7. Contemiocapitano

    Ciao a tutti, è la prima volta che scrivo, anche se giornalmente (più volte al giorno, per la verità) leggo tutti gli articoli e quasi tutte le discussioni. Sono Juventino (rigorosamente con la J maiuscola perchè tutte le cose importanti vanno scritte con la maiuscola, infatti non per niente altre squadrette si scrivono così come si leggono) da sempre. Sono stanco e sfiduciato di vedere la nostra Amata trattata come una pezza usacosa di poco valore per il potente di turno e dover spiegare a mio figlio perchè; anche se (da sempre, anche prima di farsopoli)le decisioni arbitrali sono contro la Juve continuano a dire che rubiamo e soprattutto mi viene difficile lo spiegare il perchè 100 episodi contro di noi vengono liquidate con un piccolissimo commento sulle tv (il giorno dopo sulla stampa spesso non c’è neanche un accenno) ed invece episodi a favore (rari per la verità, anzi rarissimi) vengono eviscerati guardati riguardati puntualizzati sottolineati ed inquadrati in maniera tale che, anche se l’arbitro (o il guardalinee) poteva oggettivamente essere tratto in inganno dalla prospettiva, loro trovano sempre l’inquadratura ideale (per loro) per dar torto al direttore di gara e quindi alla Juve. Arbitro sbaglia su Muntari: è la Juve che ruba, arbitro sbaglia su Pepe: è la Juve che non sà risolvere le partite e si attacca alle polemiche. Mah….. forse dovrò cercare di convincere mio figlio che guardare la Liga spagnola e tifare Barcellona (anche questa maiuscola, sempre riferito alle cose grandi) è meglio, ma penso purtroppo (o per fortuna) che ormai sia troppo tardi, anche lui come il papà è un vincente nato e quindi Juventino. Buona Juve a tutti.

  8. Grazie @ Drugo. Valutiamo in questi giorni il da farsi

  9. @Redazione JM, “Si potrebbe richiedere un’iscrizione obbligatoria al sito per poter commentare gli articoli. Cosa ne pensate?” Favorevole!! Ovviamente il mio umile desiderio vale meno di 0 ..attendo decisione in merito.

    Buon lavoro.. 😉

  10. Uhm…aprite una discussione dedicata così sondate il terreno. La democrazia di questo “blog” è sempre stata uno dei vostri fiori all’occhiello. Così mai nessuno potrà recriminare.

  11. Sai altri la prenderebbero male e magari lasciare proprio il sito. Bisogna che ci sia la maggioranza dei 2/3 del “parliamento” 😀

  12. Ah per me guarda, potete chiedere anche codice fiscale e gruppo sanguigno 😉

  13. ciao
    io sono Juventino e sono andato sui siti intertristi per vedere come commentavano le varie fasi di farsopoli… non offendevo nessuno… facevo notare le incongruenze e facevo loro molte domande… il risultato è stato ricevere una marea di insulti, ovviamente nessuna risposta e, alla fine pure censurato…
    vi posso solo confermare che sono mooooolto ignoranti in materia e parlano solo per luoghi comuni e, in più, non si informano e vogliono sempre e solo sentire che loro perdevano perchè noi rubavamo…
    in sostanza ‘gentaglia’.
    FINO ALLA FINE FORZA JUVENTUS

  14. … Che palle scrivere dal cell… Scusate gli errori -_-

  15. Si potrebbe richiedere un’iscrizione obbligatoria al sito per poter commentare gli articoli. Cosa ne pensate?

  16. Parlare con certa gente è utile quanto pettinare le nutrie. Per uno al quale vengono spiegate le cose, con tanto di disegnini e pallottoliere, ne arriveranno 10 col solito disarmante bagaglio di ignoranza, luoghi comuni e frustrazioni.
    Dal momento che siamo su “Juvemania” e non “Dibattitomania” proporrei l’accesso tramite iscrizione o tramite Facebook in modo da poter bannare definitivamente chi in maniera maleducata o senza cognizione di causa viene ad inquinare il forum coi piriti uscenti dalle loro rivoltamti facce di culo.
    È fattibile?

  17. Ignorateli, tanto appena li leggo li banno

  18. Sempre per Andrea Caselli e per i suoi Amici. Eccovi le Motivazioni sentenza Moggi integrale (PDF), 558 pagine, buona lettura.

  19. Andrea Caselli, cerchiamo di fare il punto? Vale per te e per i tuoi amici. p.s la fonte non ve la meritate e quindi (per il momento) ciccia!!!

    Se non fosse per pochi barricaderi, capeggiati dal libero mondo del web, quello meno strumentalizzabile dalle kaste dell’editoria, e che trovano ben pochi seguaci nella carta stampata, dove si distinguono quasi solo Tuttosport, Gian Marco Chiocci de ‘Il Giornale’, Edmondo Pinna del Corriere dello Sport, Calciopoli sarebbe davvero finita, come auspica Petrucci: perché sappiamo che siamo nel mondo dell’apparire più che dell’essere e ciò che non appare non esiste. Quindi, quelli che sono i fili tuttora sospesi di Calciopoli, cioè gli sviluppi in divenire, penzolano nel buio.

    Sul fronte giudiziario la sentenza dell’8 novembre non ha spento la luce, soprattutto in funzione della strategia della Juventus: anzi, proprio le motivazioni hanno confermato che le indagini sono molto più che rivedibili, che i sorteggi non erano taroccati, che le ammonizioni preventive erano pura invenzione, che l’esito del campionato 2004-05 non è stato assolutamente falsato; il che va in netto contrasto con le sentenze sportive del 2006 che su tale alterazione (peraltro misteriosa, perché avvenuta senza alterare i risultati delle gare e senza illeciti provati) fondava il ratto dello scudetto 2005 (e in conseguenza di quello del 2006, sebbene immacolato perché quella stagione nemmeno fu oggetto di indagine).
    La pronuncia di un tribunale della Repubblica che ha dichiarato regolarmente vinti i due scudetti revocati ha messo la Juventus in una posizione di forza nelle sue rivendicazioni ed ha alimentato con nuova linfa la macchina legale bianconera (quella che Petrucci sospettò portatrice di doping), che al ricorso al Tar del 14 novembre (con richiesta di risarcimento danni di 444 milioni all’incirca) ha fatto seguire il 10 febbraio un ricorso alla Corte d’Appello di Roma avverso alla dichiarazione di incompetenza del Tnas sulla revoca dello scudetto di cartone. Però i tempi della giustizia sono sempre lunghi: per l’appuntamento con la Corte d’Appello si andrà verso luglio, per il Tar addirittura verso settembre.

    Poi c’è tutto il resto: le picconate inferte all’apparato investigativo e giudiziario hanno messo in mano agli imputati armi importanti: abuso d’atti d’ufficio, falso ideologico in atto pubblico et similia sono e saranno materia di esposti contro gli inquirenti da parte di condannati in primo grado; alcuni si sono già mossi: Dondarini sul finire del 2011 ha presentato alla Procura un esposto per denunciare la questione delle intercettazioni scartate, a dispetto dei baffi; Pieri ha denunciato per falsa testimonianza Manfedi Martino e Teodosio De Cillis; altri si muoveranno a breve (Luciano Moggi e Massimo De Santis si sono già espressi in tal senso).

    La data più imminente da segnare sul calendario avrebbe dovuto essere il 21 marzo, il via previsto al processo d’appello di Giraudo (e Pieri, Dondarini, Lanese, Cassarà, Gabriele, Messina, Rocchi, Foschetti, Baglioni), ma lo sciopero degli avvocati (15-23 marzo) lo farà probabilmente slittare al 3 aprile. Passa avanti dunque il 27 marzo quando all’Alta Corte di Giustizia del Coni si discuteranno finalmente i ricorsi presentati da Moggi, Giraudo e Mazzini avverso la radiazione loro inflitta dalla Figc.

    Sul fronte mediatico il cielo è stato squarciato solo da alcuni lampi. E’ arrivato, a ridosso di Natale l’articolo di Edmondo Pinna (Corriere dello Sport) che aveva raccolto le confessioni dell’investigatore pentito di Calciopoli, che non hanno fatto altro che dare conferma delle bizzarre modalità con cui le indagini erano state condotto, cioè a senso unico. Alvaro Moretti su Tuttosport ci ha raccontato il mistero della sparizione di un video relativo al sorteggio del 13 maggio 2005, uno di quelli che i Pm si ostinarono sino in fondo a dichiarare taroccati, al cui posto vi sarebbe invece una scombinata sequenza fotografica. Infine Gian Marco Chiocci, de ‘Il Giornale’ partendo dal video del giallo sparito, ha dato la stura a quattro puntate (1 – 2 – 3 – 4) su tanti aspetti oscuri, ma forse sarebbe meglio dire oscurati, di Calciopoli.

    Per il resto nulla, se non continue esortazioni a pensare al calcio giocato, a guardare avanti, e a sottolineare, ogni qualvolta ne è capitata l’occasione che occorre guardarsi le spalle dagli ‘incriminati’, cioè i condannati di Calciopoli (il fatto che finora si sia solo al primo grado di giudizio evidentemente è giudicato irrilevante), considerati persone inopportune e non gradite a calpestare il sacro suolo di Coverciano e dintorni, moderni appestati, untori addirittura, in grado di contaminare con la loro sola presenza (monito perenne di un’ingiustizia compiuta) qualsiasi ambiente: e guai poi se si dà loro la parola. In fondo a parlare ci pensano ad abundantiam Abete e Petrucci: non importa poi se quei fiumi di parole, quanto a sostanza, portano zero. Ma l’incompetenza, da che mondo è mondo, frutti non ne ha mai dati. Verrà il momento, non smetteremo mai di contarci e di inseguirlo, che sarà sugli insabbiatori che calerà il silenzio, non l’oblìo, sia chiaro. E una risata, dolceamara, li seppellirà.

    Saluti, e non esitate, io (se dimostrerete di meritarvelo) ci sarò sempre.

    ri-P.S un caro saluto alla redazione. 😉

  20. Ecco qua un altro Coglione che si arroga il diritto di dare del “ridicoli” agli altri, pur sapendo di essere in torto……
    Cara redazione cerchiamo di capire il “fenomeno”strano che porta gli stronzoni di “altrui”fede a ritrovarsi qui e scassarci la minchia…cordiali saluti

  21. Comunque, è anche giusto rinfrescare la memoria a certa gente. Vabbè, proviamoci.

    @teosologenoa, forse non hai capito che la JUVENTUS vi ha preso a PALLONATEEEEE!!!! Allora, iniziamo: 17 calci d’angolo a 3, due calci di rigore NETTISSIMI (ah, quelli non li danno) due pali, una traversa e un GOAL annullato, REGOLARISSIMOOOO!!!!!! Ma che partita hai visto??

  22. @Sicano, dare spiegazioni, o cercar di far capire, è una perdita di tempo. Comunque sei libero di farlo, ci mancherebbe. Ciao..

  23. @teosologenoa diciamo che moretti per lo stesso fallo di De Ceglie non ha preso l’ammonizione però…trattenuta per la maglia ed in seguito ha preso l’ammonizione per il fallo da dietro….sarebbe stato prima in 10 il Genoa, e diciamo pure che alla Juve mancano due rigori, uno su Matri ed il fallo di mano di Sculli….diciamolo!!!!

  24. @teosologenoa, ancora sveglio? Guarda che domani mattina hai scuola. Sù, fila a letto.

  25. X il Signore che vive a londra porto a conoscenza che il processo sportivo è stato una farsa e che il processo penale si è concluso con la condana di tutti con sentenza contraddittoria che sarà ribaltata in appello. Peccato solo che alcune telefonate molto + compromettenti di quelle di moggi che si era adeguato al sistema non sono state considerate. Ricordi quelle di meani che chiede i guardalinee o chiede che nesta e maldini diffidati non vengano ammoniti per la prossima contro la juve? e ancora il compianto facchetti. Ebbene anche per loro e per le società che rappresentano sarebbero arrivate condanne + pesanti nel giudizio sportivo oltre che condanne penali. Detto questo ormai è diventato uno sport dare contro la Juve da sempre e pure voglio ricordare che dopo la juve degli anni 80 quella (di platini) che fece vincere la coppa del mondo all’italia abbiamo avuto 10 anni di mancate vittorie perchè eravamo scarsi mentre il milan giocava con gli olandesi e il napoli con maradona. Dopo a partire dal 96 e fino al 2006 abbiamo rivinto perchè avevamo una grande squadra 4 finali di campioni una di uefa una intercontinentale svariate supercoppe italiane ed europee quella che fece rivincere la coppa del mondo nel 2006 e fu mandata in serie b e che ritornata in A con 5/undicesimi di quella squadra arrivò 2.Quindi per vincere ci vogliono i giocatori e una società seria e capace. Quest’anno la juve, e noi tifosi juventini ci intendiamo di squadre forti, non siamo attrezzati per vincere il campionato il milan è superiore ma questo non esclude che i rigori negati portano via punti esattamente come il gol di muntari.Per quanto riguarda il silenzio stampa condivido xchè bisogna far capire ai giornalisti antijuventini come funzionano le cose. A titolo esemplificativo voglio solo ricordare quanto successo in Parma napoli immaginate gli errori a favore della juve!!!!!!!!!!!!!!!!!!eppure niente è stato detto se non riportare per cronaca che il gol di lavezzi era fuorigioco e che il rigore x il parma c’era.

  26. In ogni caso.
    Rigori o Fuorigioco la Juve ieri doveva assolutamente vincere e con degli attaccanti più seri avrebbe vinto.
    Gli arbitri possono anche avere delle responsabilità ma attaccare per 80 minuti su 90 senza segnare è cmq una colpa della Juventus speriamo che torni a girare tutto giusto non dico per lo scudetto ma almeno per il secondo posto con la champions sicura.

  27. Io sinceramente non sono mai andato su un sito di altre squadre cosa spinge un tifoso (dell’inter perche’ sono loro i piu’ miserabili) non juventino ad andare su juvemania?

    bah

  28. Alessandro Magno

    Tutto ok allora. Grazie 😀

  29. X A. Magno
    Per quanto mi riguarda è tutto chiarito e non c’è nessun problema, stimo le persone che sanno tornare sui propri passi!

  30. marameo77 chiedo scusa probabilmente ho capito male a un qualcosa che pero’ non era abbastanza chiaro. c’era piu’ di un post di un non juventino che sparava cavolate e poco dopo seguiva il tuo il che mi sembrava rivolto a noi juventini ”non so piu’ come offendervi”.
    Ovviamente ho risposto seccato pensando fosse rivolto a noi.

    Siccome sono persona che sà ammettere qaundo prende un granchio a differenza della maggior parte della gente chiedo scusa a marameo77.

    Ho capito male io. Spero possa bastare a chiarire.
    Invito la redazione (che possiede le mail di tutti noi) a inviare le mie scuse personalmente a marameo77 in modo che l’incidente possa essere chiarito e considerarsi chiuso. grazie.

  31. gobbodaunavita

    Ma se Rizzoli non ha dato il rigore a Marchisio con i prescritti, come poteva dare quello su Matri….?

  32. Chi, come Andrea Caselli, avverte l’irresistibile esigenza di commentare qui dimostra di essere un rosicone tra i più sfigati del reame. Ignorarli e compatirli è il minimo che si possa fare: sono dei poveracci qualsiasi (e dei sicuri morti di figa: senza alcun dubbio!).

  33. Quanto ai provocatori di professione… o per sbaglio vista la loro cultura e l’italiano becero… Fate come han fatto le loro mamme quando erano piccoli o le donne ora “ignorateli”.

  34. Ovviamente a loro farebbe piacere che i tifosi bianconeri mettessero una pietra sopra la questione. Chiudessero quell’obrobrio giuridico e quella “farsa” avvenuta ai danni della Juventus, in cambio della ragion di stato. Ci dispiace, non sarà così. Non sarà così perchè in seguito a Farsopoli si è creato quello che sta succedendo adesso. I tifosi bianconeri sono diventati “isterici” perchè vedono le ingiustizie nei tribunali e non possono fare nulla. Leggono di scommessopoli di pentiti e “pentitoni” e poi di farsopoli con una società condannata senza alcuna partita truccata, arrivando a ragionare per paradossi, increduli di queste decisioni senza senso. Vedono delle amenità in campo e non possono fare nulla. Ottengono un aiuto gigantesco, lo ammettiamo, in un match e tre errori contro e si legge ovunque che la partita a metà primo tempo sarebbe finita. Leggono che il calcio dopo Moggi è pulito e ora ne succedono di ogni con errori peggio e come prima. Parlano e si lamentano e non va bene, non parlano e stanno zitti e non va bene.

  35. Siamo al paradosso, con i media (gli stessi che nel 2006 gridavano allo scandalo con prove risultate tutte inesistenti) che sono lo specchio del paese dove la potenza mediatica di qualcuno riesce a creare e influenzare l’opinione pubblica.

    E’ chiaro, limpido, lineare che la Juventus dia un grandissimo fastidio, enorme, un odio da parte di certi opinionisti e giornalisti che va oltre la decenza. Impossibile non riconoscere la pochezza di certi opinionisti che continuano a negare la grandezza della Juve di allora, dove c’era Ibrahimovic per magnificare la grandezza del Milan di adesso dove il protagonista sembra la stessa persona, con gli stessi atteggiamenti, con qualche buffetto e parolina fuori posto un più. Impossibile non far notare che la Juventus non avrebbe mai ceduto Ibrahimovic a una concorrente se non nelle condizioni di “embargo calcistico” post 2006. Impossibile non riconoscere che il 2006 è stato l’origine e il vulnus di tutto.

    Chi nega ciò è in malafede. C’è gente che chiede di smetterla di parlare di questo ma contemporaneamente accetta che la Federazione continui nel suo tacere e nel non fare. Siamo arrivati alla presa in giro. Se prima c’era solo la difformità di giudizio a livello giuridico (dai due pesi a due misure al non decidere), ora la difformita c’è chiaramente anche in campo, ma non solo negli episodi clamorosi, anche nelle ammonizioni, con il presidente degli arbitri “rammaricato” per l’episodio di Muntari e silenzioso sui dieci casi di errori stagionali contro la Juventus.

  36. Darrell Abbott

    Porca di una vacca….che tristezza….andrea caselli,io invece non ti insulterò:sei solo un perfetto ed ordinario figlio della stampa made in repubblica delle banane.Non mi fai nemmeno schifo,fidati,non è colpa tua.

  37. ritornando sull’origine del post…io vorrei sottolineare che quella manica di beoti dell’aia hanno dato la disposizione che in caso di “DUBBIO” nelle azioni di fuorigioco bisogna lasciar proseguire, mentre nel caso dei gol “FANTASMA” IN CASO DI DUBBIO non dare il gol…direi che le cose sono chiare mi sembrano tanti Tafazzi che si danno martellate sui maroni!!!!!

  38. purtroppo nicchi parla in difesa dei padroni milanesi,
    ha i paraocchi e vede solo quello che fa comodo a lui e al suo clan…………
    la verità è che nessuno si aspettava la juve a dar fatidio lassu in cima alla classifica e con le buone o cattive va fermata.

    io proporrei per protesta, dai spalti scandire slogan di protesta nei confronti degli arbitri,oppure andare tutti con il fischietto e fare un gran casino per tutta la partita…. tanto per fargli capire cosa stanno comninando!!!

  39. @ Marameo77 E’ stato un disguido, finiamola qui 😉

  40. X a. magno
    Come vedi sono ancora qui, nn sono andato a rompere le p…e altrove!
    Giustamente sottolinei che questo è un sito serio, quindi nn capisco come tu ti possa ergere a censore dei commenti altrui offendendo gratuitamente chi non ti aggrada…tra l’altro il mio commento era chiaramente riferito alla classe arbitrale ed ai loro dirigenti; quindi prima di lanciare offese gratuite cerca di capire perlomeno il senso dei post oppure chiedi chiarimenti!

  41. Mi sono pentito io stesso di aver risposto. Ignoriamoli, evidentemente non hanon luoghi che raccontano la verità e la vanno a cercare sui siti delle altre squadre.

  42. Che manica di stronzoni, che non sapendo che fare vanno ad insultare le persone sui siti seri………ricacciateli nelle loro fogne………

  43. l’ho sempre detto sono culo e camicia entrambi fiorentini,fanno pena
    con la loro pretesa di saggezza e imparzialita’,non hanno alcun pudore
    nel nascondere la realta’,ma alla lunga credo che qualche scheletro
    nell’armadio verra’ scoperto,e allora si che ci divertiremo.

  44. certo…certo…certo….pretendere educazione con chi inopinatamente dice “patetici”agli altri è il colmo…..comunque vero proprio vero…..certo………

  45. Vabbè, discussione chiusa. Da questo momento in poi qualsiasi tipo di battibecco che non sia costruttivo con l’oggetto dell’articolo verrà eliminato. Mi spiace

  46. Nel tuo caso testa e culo sono la stessa cosa…io non avevo insultato nessuno,ma ovviamente c’è sempre chi detiene il quoziente intellettivo di un bradipo vero el.kul?ops rl.kun

  47. Ieri meritavamo di vincere. Questo è fuori discussione. Gli episodi hanno il loro peso nel corso di una partita. Possono indirizzarla, segnarla, cambiare gli equilibri. La squadra si impegna, in settimana sui campi di allenamento, e poi, come si è visto ieri, anche la domenica. Quindi è normale che la reazione sia questo: basta commenti ad episodi che si commentano da soli. Detto questo, pensiamo a vincere le prossime partite, a partire dalla trasferta di Firenze. Bisogna metterci la stessa determinazione e l’impegno dimostrato a Genova.

  48. A roby invece non rispondo nemmeno….dopo quello che ha detto e affermato, dimostra di essere il classico soggetto a cui è più semplice “INFILARE” qualcosa nel culo che non in testa…………

  49. Sarebbe opportuno che Andrea Caselli ci spiegasse se le sue attenzioni sportive in quel di londra, siano rivolte alla squadra del Presidente bunga Bunga, o per i prescritti.Vorremmo inoltre sapere, cosa la stampa e i tabloid britannici dicono dei vari processi tra cui quello Mills o dei processi telecom.Sarebbe altresì opportuno, che il soggetto in questione, sempre se gli è rimasta un po di dimistichezza con la lingua italica, si leggesse le motivazioni della sentenza del processo di napoli, della Dott. Casoria.Capirebbe che quello che sta dicendo è un ammasso di “stronzate”, e che il semplice fatto che tante persone la pensino come lui,altro non vuol significare che la mistificazione e l’ignoranza è molto in voga in questo periodo…….

    p.s. sentire parlare del caso Agricola dopo un ‘assoluzione è il massimo….vedi o sei ignorante o in malafede…………..

  50. agostino di pasquale

    ma voi che date retta a certa gente …… e li rispondete pure … il polpo si cucina nella sua acqua si dice dalla mie parti … fosse x me la juve primavera fino a fine campionato e poi iscrizione all’estero … così gli anti juventini si attaccano al …..

  51. Alessandro Magno

    Ma tu che squadra tifi roby visto che qui siamo tutti Juventini? perchè è bello attaccare senza farsi riconoscere. perchè sul fatto dei trofei internazionali tutti gli altri non possono dire nulla mentre solo il milan puo’ parlare con noi, ma se tu fossi milanista ti dico solo questo. avete un presidente che è la quinta essenza dell’onestà fatta a persona quindi cerca di andarti a fare un giro pure tu che non sei proprio quello che puo’ dare lezioni di onestà a nessuno.

  52. Milioni di club?ma cosa dici?ma come ragioni?mi sa che se tu che ti sei sparato qualche sostanza strana

  53. Ovviamente redazione l’amico ha omesso la parte che non gli piaceva ah ah ah

  54. Alessandro Magno

    AVessi detto i primi 3 pensa tu su milioni di club. sparati che è meglio

  55. Sì, perché in 12 anni di Triade 4 finali di Champions League (in 5 anni) le abbiamo fatte per caso. Chissà perché non se le ricorda nessuno. E se le avessimo vinte tutte?

    Appunto….

  56. Tra i primi 10 club al mondo…avessi detto tra i primi 3…lascia perdere

  57. Sì, perché in 12 anni di Triade 4 finali di Champions League (in 5 anni) le abbiamo fatte per caso. Chissà perché non se le ricorda nessuno. E se le avessimo vinte tutte? Ora questi buontemponi ci dicono che era competizioni pulite per questo non vincevamo, se ne avessimo vinte 4 su 4 sarebbero state ovviamente le 4 champions più sporche della storia del calcio.

  58. Effettivamente abbiamo vinto poco in Europa siamo solo i primi ad aver vinto tutte le coppe che erano disponibili
    fra i 10 club piu’ titolati nel mondo e piu’ titolati d’europa. In Italia come titoli vinti fuori dall’Italia siamo secondi solo al Milan quindi non so proprio di che cacchio parli. ma tutti qui si son riuniti le teste di cocomero oggi???? fai un po di pulizia redazione ah ah ah ah

  59. Io provo a vivermela il più serenamente possibile confortato dal lodevole approccio della squadra in ogni partita perchè ci mette l’anima e gioca per vincere, ma ammetto di cominciare ad essere provato dalla mancanza di rispetto che si ha per il lavoro che porta avanti in settimana e l’ottimo gioco espresso in campo, il migliore del Campionato. Tutto questo iter lavorativo viene costantemente inficiato da questi errori e mi chiedo con che coraggio si possa contraddire il paradosso e le stranezze che derivano dal fatto che una Squadra seconda in classifica abbia avuto su 27 partite un solo rigore a favore in una partita già chiusa.
    Solo dei buffoni in malafede. Comunque silenzio stampa doveroso e corretto. Andiamo avanti, non molliamo, amici di nessuno. Con la Squadra!

  60. Bravi,ma quando anni fa vi davano rigori a badilate anche 10 metri fuori area dove eravate?Guardate che all’estero,dove peraltro avete vinto ben poco,non potete frignare come in Italia.Patetici!

  61. “vivo a Londra e ho sempre visuto in Italia e avró anche detto stronzate ma se tanta gente, ed é veramente tanta, la pensa come me… non ti é mai passato per l’anticamera del cervello che forse… ma dico forse… ci hanno visto giusto tutti questi “stupidi” e magari anche anche ragione???”
    Molti pensano che dio sia nato da una vergine, ma sono veramente tanti… e dobbiamo prendere tutto per oro colato solo perché molti “pensano”… C’è una sentenza di primo grado che ti da torto, una sentenza di 3 grado che ti da torto(a te e ai molti che pensano)… poi si va a vedere la squadra che viene accusata di aver rubato e non se ne vede una di pari qualità e forza in europa… ma certo, quella squadra rubava contro le vostre ridicoli squadre perché voi eravate fortissimi… e i ridicoli siamo noi, non chi usa argomentazioni da vecchi con la prostata a palloncino dentro a qualche bar dello sport che puzza di pannoloni sporchi! Mah… che paese di nasi rossi! (Cmq sarei d’accordissimo di ritirare la squadra da sto campionato di pagliacci, che ci giochi Nicchi…)

  62. Alessandro Magno

    IO non mi nascondo dietro alcuno pseudonimo semplicemente questo è un nikname come ce ne sono a milioni sul web. Tanti saluti Caselli.

  63. Juve condannata nei processi sportivi per responsabilità oggettiva nonostante nei processi penali la juve viene riconosciuta estranea alle azioni di Moggi, atalanta bari e altre squadre nonostante dei proprio calciatori abbiano ammesoo di aver falsificato i risultati di molte partite e quindi anche falsato i campionati, squadre assolutamente estranee ai fatti , togliere scudetti a qualcuno nemmeno se ne parla , e vuoi mica stare li a penalizzare quancunio scherzi? tutto tranquillo e pacifico e giusto cosi.
    questa è la giustiiza a cui fate riferimeno. complimenti davvero.
    Ascolta Caselli vai a farti un giro per siti a te piu’ congeniali che qui non c’è trippa per gatti.

  64. Io dire che faresti prima tu a portare le tue prove contro Moggi in tribunale visto che ancora neanche nella sentenza se ne intravede. Ricordati quello che disse Enzo Biagi nel 2006: “Calciopoli, un processo sommario in stile dittatura sudamericana”. Spero di cuore tu sia un giorno condannato per errore da questa giustizia e finisca ina carcere ingiustamente per almeno una ventina d’anni. Sarebbe un bene per l’umanità.

  65. andrea caselli

    Caro Aessandro Magno… ti dico solo tre cose… 1) perché ti nascondi dietro pseudonimi? Questo la dice lunga sulla tua serietá. 2) Io ho sempre vissuto pensando che gli arbtitri sbagliano perché errare é umano e li ho sempre perdonati proprio perché li ho sempre creduti onesti, ho cambiato idea dopo quella che voi non volete chiamare Moggiopoli perché non vi piace il termine ma che é una realtá… 3) Deduco dalle tue parole che ora credi che gli arbitri siano comandati da altri e che quindi stiano cercando di subissarvi di ingiustizie… la teoria del complotto quindi??? Ecco le cose che non vuoi spiegarmi… hai evidentemente dei dati inconfutabili per cui ora ci sia un altra cricca che non vi vuole far vincere… ti suggerisco allora di portare questi tuoi dati alla magistratura e di fare di tutto perché si scopra questa nuova cricca… per il bene di voi e di noi poveri tifosi di altre squadre e sprovveduti amanti del calcio giocato e non delle frignate post partita…

  66. Penso marameo77 si rivolgesse agli arbitri…

  67. andrea caselli

    vivo a Londra e ho sempre visuto in Italia e avró anche detto stronzate ma se tanta gente, ed é veramente tanta, la pensa come me… non ti é mai passato per l’anticamera del cervello che forse… ma dico forse… ci hanno visto giusto tutti questi “stupidi” e magari anche anche ragione???
    Anche se siamo stupidi, dateci ragione e vergognatevi voi… e da adesso in poi prima di sentirvi dei poveri subissati e martoriati dagli arbitri, dalla lega, da chi diavolo volete… e da noi stupidi… fatevi un bel esamino di coscienza… hai presente cosa sia??? ah giá voi no…

    • Pensare è una cosa, basarsi su dati di fatto un’altra. Non è che io penso che Berlusconi è stato in carcere e come per magia lo vedo dietro le sbarre. Tante persone la pensano come te perché invece di informarsi, vanno appresso a quello che dicono le televisioni, cenrcando di orientare le genti. Siccome nei giorni scorsi tutti hanno detto che Berlusconi è stato “assolto” nel Processo Mills vuol dire che è così? Non mi pare. Informati, leggi le carte, vai in giro per il Web e…. spegni la televisione. Magari ti viene in mente di accendere il cervello.

  68. Alessandro Magno

    Andrea caselli ti rispondo nonostante non lo meriteresti,non entro nei particolari perchè siamo su due binari diversi e non ti posso spiegare cose che non hai nessuna voglia di approfondire.
    ti dico solo questa oggi gli arbitri sbagliano ne piu’ e ne meno di prima ( forse di piu’) ora delle due l’una o il campionato era falsato prima e quindi pure ora o erano arbitri in buona fede prima e lo sono anche ora perchè non si capisce il motivo per cui la juve avendo pagato debba ancora pagare. Questa è la tua moralità che dici che altri non hanno. Complimenti davvero un senso di giustizia molto alto. Per il resto fosse per me la Juventus la iscirverei a un altro campionato cosi vi fate il campionato onesto fra ”voi artri” . Bello De lauretnis, Zamparini, Preziosi,Moratti, Cellino, Lotito, Berlusconi….molto bello davvero, grandi personcine queste. Che ne dicono a londra di questi?
    Marameo spero la redazione ti tolga il commento perchè questo vi piacciao no è un sito serio vai a romper le palle in quei siti dove si puo’ solo insultare

  69. Fai un favore all’umanità Caselli…non parlare! Tu e le tue cazzate. Se ti informassi meglio sapresti che hai detto solo cazzate…

  70. non ci sono più parole per offendervi! (cit.)

  71. altra serie di stronzate (non ti offendere, ma l’italiano medio la pensa come te). Potrai parlare di Calciopoli solo dopo aver letto, come me, le quasi 600 pagine della sentenza dove si dice che non è mai stata truccata neanche una partita, il sorteggio era regolare etc etc. Poi apri pure il caso Agricola, ancora? Dopo l’assoluzione, e la sentenza del Tas? Ma dove vivi su Marte?

  72. andrea caselli

    no no… macché luoghi comuni… Moggiopoli é una realtá che ci ha fatto fare brutta figura a livello internazionale… vivo a Londra e assicuro che ne han parlato tanto quanto han parlato di Ruby… e non é solo stato un processo mediatico di quelli cui i nostri giornalisti ci hanno abituato da anni… mi pare che i colpevoli siano stati regolarmente processati e condannati… le altre cose a cui mi riferisco sono le vostre lamentele di ieri che mi pare non siano altri luoghi comuni ma realtá… e poi scusate ma vogliamo chiamare stupidi luoghi comuni il caso agricola??? ehm… dignitá… chi la ha la chiama cosí…

  73. andrea caselli

    Nicchi potrá anche vergognarsi ma voi che aver esser stati il terreno fertile in cui é cresciuta Moggiopoli se solo aveste un briciolo di dignitá non direste piú nulla per decenni… Ma Questo é lo stile Juve… se non ho sempre tutto a favore non ci sto… le altre squadre sono abituate agli errori arbitrali e se ne stanno chi invece pensa che tutto gli sia dovuto, essendo abituata a rubare da sempre, ecco che alza la voce ingiustificatamente… per riprendere le parole di uno di voi… andate davvero a giocare in un campionato estero… a nome di tutti i tifosi italiani di altre squadre… ci fate solo che un piacere!!! Per concludere, onestamente, a leggere e a sentire in tv le vostre rimostranze… mi viene proprio da ridere a crepapelle… siete ridicoli!!! ahahahahhahaha

    • Caro @Andrea Mai letti tanti luoghi comuni, nonché dabbenaggini in così poche righe. Complimenti, da primato. Sentirti parlare ancora di Moggiopoli, quando il coniatore di questo termine, Oliviero Beha, ha ritirato tutto chiedendo giustamente scusa ti fa di certo onore.

  74. ” caro Andrea Agnelli è arrivata l’ora di drizzar le gambe ai cani” cit.

  75. Ancora una volta hanno la sfacciataggine di inventare scuse. Queste fandonie dobbiamo renderle note, ai giornalisti seri italiani e stranieri.
    Facciamo circolare queste notizie, affinchè gli sportivi sappiano che gente abbiamo ai vertici del calcio italiano.
    Dire che in italia abbiamo i migliori arbitri del mondo, non dimostra che sono bravi e, comunque, è una colossale bugia.
    I capi di questa associazione, dovrebbero cambiare mestiere. Subito!!

  76. Il doppiopesismo si vede dalle piccole cose: Moretti trattiene la maglia a Pepe, solo punizione. De Ceglie tocca poco poco la maglia a Palacio, punizione e giallo. Da regolamento o la trattenuta è sempre giallo o non lo è mai. Per giunta, per De Ceglie era il primo fallo, Moretti ne aveva già fatti una decina. Infatti è stato ammonito poco dopo essere stato graziato.

  77. Squallidi…
    e senza vergogna…
    se davano il goal a muntari forse avremmo 6 punti in più…
    forza Juve

  78. non ci sono parole, siete una manica di c…..oni, dopo milan juve è successo di tutto. comunque non molliamo non è ancora finita. e sabato sera pieghiamo le orecchi a quello scemo di amauri

  79. Beh, ovvio che secondo loro gli arbitri non abbiano commesso errori.
    Il regolamento è diventato talmente un colabrodo che un arbitro in qualsiasi modo faccia va bene uguale. Se poi si tratta della Juventus allora ancora meglio.

    Dico solo una cosa: andiamocene a giocare in un campionato estero.

  80. Quando riterrete stomachevole questo mio ripetermi sarete liberissimi di filtrare i miei commenti :). Non posso esimermi dallo spronare tutti ad abbracciare il mio pensiero per l’ennesima volta: VIA DALL’ITALIA!
    Questo sistema è impossibile da debellare. Hanno voluto la guerra? Che guerra sia, saranno loro gli unici a rimetterci.
    VIA DA QUESTO CAZZO DI PAESE MARCIO!

  81. Ah ah ah. Stupido io a leggere l’articolo…….

  82. ..una sola parola: PAGLIACCI..!!!

  83. io mi vergognerei se fossi in Nicchi!!!!! dare la colpa alla televisione forse sarebbe meglio che gli arbitri facessero, finalmente il loro lavoro senza danneggiare nessuno peccato però che la squadra sempre danneggiate è sempre la juve, come mai?
    vergogna………

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi