Lunedi 1 febbraio inizia il Torneo di Viareggio: la Juve esordisce con il Legia Varsavia | JMania

Lunedi 1 febbraio inizia il Torneo di Viareggio: la Juve esordisce con il Legia Varsavia

Lunedì 1 febbraio prenderà il via la 62esima edizione della Viareggio Cup che terminerà lunedì 15 febbraio allo stadio “T. Bresciani” di Viareggio con la finalissima. 48 le squadre partecipanti divise in 2 gruppi e 12 gironi. Le 48 squadre saranno divise in 12 gironi (1,2,3,4,5,6,7,8,9,10,11,12), composti da 4 squadre. Saranno nominate, a giudizio insindacabile della …

logo_bassoLunedì 1 febbraio prenderà il via la 62esima edizione della Viareggio Cup che terminerà lunedì 15 febbraio allo stadio “T. Bresciani” di Viareggio con la finalissima. 48 le squadre partecipanti divise in 2 gruppi e 12 gironi. Le 48 squadre saranno divise in 12 gironi (1,2,3,4,5,6,7,8,9,10,11,12), composti da 4 squadre. Saranno nominate, a giudizio insindacabile della Società organizzatrice, le teste di serie.
 Verranno quindi formati due gruppi A e B. Il gruppo A comprenderà i gironi 1,2,3,4,5,6 e il gruppo B comprenderà i gironi 7,8,9,10,11,12.
Le Squadre si incontreranno in gare di sola andata della durata di 90 minuti.
Saranno ammesse alla fase successiva le sei squadre 1^ classificate e le migliori due 2^ arrivate dello stesso gruppo in base al punteggio seguente : 3 (tre) punti per ogni gara vinta, 1(uno) punto per ogni gara terminata in parità.
Se al termine delle gare, in base al punteggio di classifica ottenuto, vi saranno in parità due o più squadre, sarà considerata vincente, quindi ammessa alla fase successiva, la squadra che avrà una migliore differenza reti. Se tale differenza risulterà pari, passerà alla fase successiva la squadra che avrà segnato un maggior numero di reti.
In caso di ulteriore parità si procederà al sorteggio che sarà effettuato dal S.C. Centro Giovani Calciatori a.s.d. presso la Sede Sociale (Via V.Veneto 210- Viareggio) alla presenza della C.T.D. e dei rappresentanti delle squadre interessate.

B) SECONDA FASE

Stilata la definitiva classifica dei due gruppi A e B si passa alla fase successiva formando i gruppi 1 e 2.

OTTAVI DI FINALE

Le prime 4 (quattro) squadre del gruppo A formeranno il gruppo 1 in qualità di teste di serie, mentre la quinta e la sesta classificata con le due seconde classificate del gruppo A passeranno al gruppo 2 e sorteggiate per l’accoppiamento alle squadre teste di serie del gruppo B.
Così vale per il gruppo B, le prime 4 (quattro) squadre formeranno le teste di serie del gruppo 2 e la quinta e la sesta con le due seconde del gruppo B saranno sorteggiate per gli accoppiamenti alle teste di serie del gruppo A.
I sorteggi avverranno con le stesse modalità di cui al punto 2 della prima fase.
Eseguiti i relativi accoppiamenti le squadre si incontreranno tra di loro in gara unica ad eliminazione diretta.
In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, per determinare la squadra vincente si procederà all’esecuzione dei calci di rigore, secondo le modalità dell’I.F.A.B. nelle decisioni relative alla regola 7 del Regolamento Giuoco Calcio.

QUARTI DI FINALE

Saranno ammesse ai quarti di finale le otto squadre vincenti.
Gli accoppiamenti dei quarti di finale, nominate 4 teste di serie in base al palmares a giudizio insindacabile della Società organizzatrice, saranno determinati per sorteggio formando così i gruppi 1 e 2.
Le squadre si incontreranno tra loro in gara unica ad eliminazione diretta.
In caso di parità di punteggio al termine dei tempi regolamentari, si disputeranno due tempi supplementari di 15’ ciascuno .
Se la parità sussisterà anche nei tempi supplementari, si dovrà procedere all’esecuzione dei calci di rigore secondo le modalità dell’ I.F.A.B., nelle decisioni relative alla regola 7 del Regolamento Giuoco Calcio.

SEMIFINALI

Le squadre vincenti del gruppo 1 e quelle vincenti del gruppo 2 saranno accoppiate fra loro e disputeranno le semifinali con le modalità previste per i Quarti di Finale.

FINALE

Le vincenti delle due semifinali disputeranno la finale. In caso di parità dopo i tempi regolamentari si disputeranno due tempi supplementari di 15 (quindici) minuti ciascuno; se dopo i due tempi supplementari dovesse sussistere ancora la parità, si procederà al tiro alternato dei calci di rigore fino alla determinazione della squadra vincente con le modalità previste nella fase precedente.
 

Ecco i due gruppi e i gironi:

GRUPPO A

Girone 1
Juventus – Legia Varsavia –
Vicenza – Livorno –

Juventus – Vicenza –
Legia Varsavia – Livorno –

Legia Varsavia – Vicenza –
Juventus – Livorno –

Girone 2
Inter – F.K. Jedinstvo –
Rappr. Serie D – A.P.I.A. Leichhard Tiger –

Inter – Rappr. Serie D –
F.K. Jedinstvo – A.P.I.A. Leichhard Tiger –

F.K. Jedinstvo – Rappr. Serie D –
Inter – A.P.I.A. Leichhard Tiger –

Girone 3
Bologna – L.I.A.C. of New York –
Torino – Maccabi Haifa –

Maccabi Haifa – L.I.A.C. of New York –
Torino – Bologna –

Maccabi Haifa – Bologna –
Torino – L.I.A.C. of New York –

Girone 4
Siena – Club Nacional –
Sampdoria – Gremio Foot-Bal –

Gremio Foot-Bal – Club Nacional –
Sampdoria – Siena –

Sampdoria – Club Nacional –
Gremio Foot-Bal – Siena –

Girone 5
Mantova – Olbia –
Empoli – Kaposvari Rakoczi Footbal Club –

Kaposvari Rakoczi Footbal Club – Olbia –
Empoli – Mantova –

Empoli – Olbia –
Kaposvari Rakoczi Footbal Club – Mantova –

Girone 6
Palermo – FC Spartak Mosca –
Sassuolo – Pergocrema –

FC Spartak Mosca – Pergocrema –
Palermo – Sassuolo –

FC Spartak Mosca – Sassuolo –
Palermo – Pergocrema –

GRUPPO B

Girone 7
Fiorentina – Belasica Strumica –
Cesena – Sambenedettese –

Fiorentina – Cesena –
Belasica Strumica – Sambenedettese –

Fiorentina – Sambenedettese –
Belasica Strumica – Cesena –

Girone 8
Roma – FK Ventspils –
Reggina – Cisco Roma –

FK Ventspils – Cisco Roma –
Roma – Reggina –

Roma – Cisco Roma –
FK Ventspils – Reggina –

Girone 9
Esperia Viareggio – Club Guarani –
Milan – Leme Futebol Clube –

Leme Futebol Clube – Club Guarani –
Milan – Esperia Viareggio –

Milan – Club Guarani –
Leme Futebol Clube – Esperia Viareggio –

Girone 10
Genoa – FK Dukla Praha –
Bari – Club Sol De Campo Grande –

Genoa – Bari –
FK Dukla Praha – Club Sol De Campo Grande –

FK Dukla Praha – Bari –
Genoa – Club Sol De Campo Grande –

Girone 11
Lazio – Pakhtakor F.C. –
Atalanta – RCS Anderlecht –

Atalanta – Lazio –
RCS Anderlecht – Pakhtakor F.C. –

Atalanta – Pakhtakor F.C. –
RCS Anderlecht – Lazio –

Girone 12
Napoli – FC Kallon –
Parma – Chivas Guadalajara –

FC Kallon – Chivas Guadalajara –
Napoli – Parma –

FC Kallon – Parma –
Napoli – Chivas Guadalajara.

Credits: 24OrediSport
Fracassi Enrico – Juvemania.it

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi