L'UEFA su Itali-Serbia: 3-0 a tavolino ma 2 partite a porte chiuse per gli azzurri | JMania

L’UEFA su Itali-Serbia: 3-0 a tavolino ma 2 partite a porte chiuse per gli azzurri

L’UEFA su Itali-Serbia: 3-0 a tavolino ma 2 partite a porte chiuse per gli azzurri

La Commissione Disciplinare dell’Uefa emetterà il suo primo verdetto sui fatti di Genova soltanto il prossimo 29 ottobre. Ieri, intanto, è stato il procuratore della confederazione europea del calcio, Jean-Samuel Leuba, ad avanzare le richieste di penalità per la notte di Italia-Serbia. Vittoria a tavolino (3-0) per gli azzurri e tre partite casalinghe a porte …

La Commissione Disciplinare dell’Uefa emetterà il suo primo verdetto sui fatti di Genova soltanto il prossimo 29 ottobre. Ieri, intanto, è stato il procuratore della confederazione europea del calcio, Jean-Samuel Leuba, ad avanzare le richieste di penalità per la notte di Italia-Serbia. Vittoria a tavolino (3-0) per gli azzurri e tre partite casalinghe a porte chiuse per la Serbia. Fra le sue richieste, Leuba, ha anche inserito l’esclusione con la condizionale per i prossimi due anni della nazionale serba dall’Europeo e due gare a porte chiuse anche per l’Italia. La condizionale, nel diritto sportivo continentale, si traduce in sanzioni solo nel caso del ripetersi dei fatti quindi, nella sostanza, l’Italia dovrebbe uscire senza subire alcun danno o sanzione dal giudizio della Disciplinare dell’Uefa.

(Credits: ‘La Stampa’)

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi