L'UEFA convoca l'Inter: vuole spiegazioni sul passaporto di Maxwell | JMania

L’UEFA convoca l’Inter: vuole spiegazioni sul passaporto di Maxwell

Se ne parla ormai daqualche giorno e, per l’Inter non è una novita quando si tratta di passaporto: la società nerazzurra rischia pesanti sanzioni per la questione Maxwell. Il giocatore brasiliano arrivato all’Inter nel 2006 dall’Ajax ha militato in tre edizioni di Champions League con lo status di comunitario, nonostante non avesse questo tipo di …

Se ne parla ormai daqualche giorno e, per l’Inter non è una novita quando si tratta di passaporto: la società nerazzurra rischia pesanti sanzioni per la questione Maxwell.
Il giocatore brasiliano arrivato all’Inter nel 2006 dall’Ajax ha militato in tre edizioni di Champions League con lo status di comunitario, nonostante non avesse questo tipo di autorizzazione. Difatti l’esterno una volta giunto al Barcellona è stato invece trattato da extracomunitario.
Ora l’ex giocatore nerazzurro è atteso insieme al proprio procuratore, Mino Raiola, dalla commissione UEFA a Ginevra per spiegare l’accaduto, dopodiché saranno convocati i dirigenti nerazzurri. A rivelarlo è il quotidiano spagnolo ‘Sport’ che afferma: “Un caso che ha molte similitudini con quello dell’interista Alvaro Recoba, per colpa del quale il direttore tecnico della squadra, Gabriele Oriali, è stato condannato (oltre che al carcere ndr), come il giocatore, a pagare una multa di 21.420 euro”.

(Credits: Libero Sport)

11 commenti

  1. ma loro non sono quelli che non rubano???

  2. MA CHE SONO 21000 EURO PER LORO! CI SERVONO LE SQUALIFICHE NELL’AMBITO DEL CALCIO!!

    MORATTI, INIZIA A PREOCCUPARTI…L’UEFA NON E’ LA FICG TIM!! UEFA CONTROLLA ANCHE I CONTRATTI DI MILITO E MOTTA, TOGLIETE QUELLA CHAMPIONS INDEGNA PER I LORO COLORI!

  3. Quindi se gli è stato revocato quando ha lasciato l’Olanda anche per l’inter doveva essere extracomunitario… Invece…

  4. Da quello che si legge in giro su internet sembra che ci sia una spiegazione plausibile. Maxwell avendo giocato per alcuni anni in Olanda ha ottenuto il passaporto olandese che pero’ gli sarebbe stato revocato dopo che ha lasciato l’olanda. In piu’ sembra che in Spagna i giocatori extracomunitari godano di un regime fiscale diverso e piu’ vantaggioso. Sono tutte e 2 informazioni da verificare ma sembrerebbero spiegare il fatto.
    Siamo nella posizione in cui dobbiamo essere al 101% sicuro di quello che contestiamo se no a furia di gridare al lupo al lupo non risulteremmo piu credibili.

  5. Due pesi e due misure sempre, purtroppo in Italia è così

  6. In uno stato indipendente e legale la sanzione sarebbe la RADIAZIONE di questa specie di squadra fatta di ladri, bugiardi e truffatori, purtroppo assisteremo al solito buffetto sulle guance con annesse scuse per averlo dato.

  7. Cosa vi viene in mente sentento questo.
    In italia sono tutelati e nessuno se ne accorge, se ne sono accorti in spagna. Ma chi caxxo controlla? Ora scommetto che il passaporto sono riusciti a farlo sparire, anche con UEFA.
    MEDITATE GENTE MEDITATE.

  8. Certo che DENTI MARCI in primo piano con la bocca aperta è proprio osceno, si sente la puzza dell’alito di mexxa che ha come le mexxe neroazzurre che giocano in campo…..

  9. Se fossimo negli stati uniti ci sarebbero una miriade di sirene fuori ed un tizio che dal megafono urla ” SIAMO DELL’ IMMIGRAZIONE , Dipartimento di stato , Uscite con le mani alzate” .
    Carissimo Moratti fossi in te venderei l’inter e comprerei F.C. HAMMAMET finchè sei in tempo 😀 .

  10. Ma ke lote

  11. Cattivocliente

    Indegni!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi