Lione-Juve 0-1: finalmente un poco di buona sorte in Coppa | JMania

Lione-Juve 0-1: finalmente un poco di buona sorte in Coppa

Lione-Juve 0-1: finalmente un poco di buona sorte in Coppa

Lione-Juve 0-1: una partita stranissima, Bonucci peggiore in campo, Dani Alves irritante, Cuadrado ha chiuso gli occhi e ha sparato!

Lione-Juve 0-1. Devo dire che questa partita è stata davvero una partita stranissima. Pronti via ho visto finalmente dopo tanto tempo, la Juventus iniziare con la testa giusta. Subito un paio di conclusioni di Higuain, niente di trascendentale, però iniziavo a ben sperare di vivere una serata tranquilla. Invece Bonucci in una serata davvero negativa causa prima un rigore che non so in verità se ci sia o meno ma tant’è che l’arbitro lo fischia, poi ci mette uno zampino pure in un’espulsione. Non voglio fare il poco sportivo ma davvero i raplay Mediaset sul rigore non mi hanno chiarito il dubbio. Si vedono i due andare per terra ma su chi spinge chi, chissà? Va bene, in ogni caso rigore è quando arbitro fischia. Su Bonucci, che devo dire a onor di cronaca è stato il peggiore in campo anche se lo adoro, forse va considerato che poveraccio, sarà anche che avrà i suoi grattacapi per la testa a causa della salute del figlio.

Lione-Juve: San Gigi Buffon

In ogni caso San Gigi Buffon il rigore lo para ed è un rigore battuto anche un poco male, da lì in poi non si capisce né il come né il perché ma il Lione che non s’era visto per niente diventa sempre più arrembante e noi invece cadiamo nello sprofondo più nero. Apoteosi totale poi con l’espulsione di Lemina non ci capiamo più una mazza. Anche in questo caso direi un mezzo abbaglio dell’arbitro che prima non ha espulso uno di loro per un cazzotto volontario a Pjanic mentre ora su Lemina giudica da secondo giallo un fallo che in realtà pare essere un intervento sul pallone. Anche qui c’è lo zampino del ”malefico” (per una sera Bonucci) che si era fatto saltare un poco troppo facilmente. Niente, in 10 la Juventus resiste stoicamente questo va detto, ma la prestazione di quasi tutti è insufficiente. Solo Buffon contro tutto e tutti para davvero l’impossibile. Certo noi davanti alla tv abbiamo pensato che così non si potesse resistere, oltretutto davvero le parate di Buffon diventavano sempre più frequenti e sempre più impossibili. Niente tant’è che questi non segnano nemmeno a tu per tu con il portiere.

Lione-Juve: Dani Alves irritante

Allora succede che la sostituzione che molti ci auspichiamo, ovvero Cuadrado per Dybala che è rimasto con la testa e le gambe all’Udinese, viene in mente pure ad Allegri, il mister più insultato della serata di Champions. E viva Dio finalmente la fa. E così Cuadrado con la sua rapidità e il suo gioco di gambe, tira fuori dal cilindro una giocata tanto bella quanto impossibile e fortunata. E sarà lui stesso nel fine partita ad ammettere di aver visto in mezzo e tirato dentro con tutta la forza che aveva senza vedere dove andava la palla. Quindi un tiro non proprio piazzato ma alla chiudo gli occhi e spero. Va benissimo si chiama provarci non è che tutti vogliono mettere la palla nel sette. Anzi alla fine uno si chiede perché Cuadrado non titolare al posto di un irritante Dani Alves? Va bene l’esperienza ma cazzeggiare per il campo è pur sempre cazzeggiare pure se sei un giocatore che ha vinto quello che ha vinto lui.

Alla fine 3 punti pesantissimi anche se un poco fortunati e considerato quanto abbiamo avuto sfiga in questa competizione da sempre, vincere una partita con un pizzico di fortuna non mi fa schifo per niente. Anzi ben venga. Sappiamo come altri han portato a casa questa Coppa con dei veri e propri colpi di culo nei momenti topici. Di conseguenza 0-1 a Lione. Ok non benissimo. Ma era importante vincere.

13 commenti

  1. Magno su tutto il web sei l’unico che indica Bonucci come peggiore in campo….è opinione diffusa che i peggiori siano stati Lemina e Alves cmq sei libero di pensarla come vuoi

    La moviola dettagliata indica che Bonucci è stato strattonato per primo e che la palla non era ancora in gioco………e che il rosso a Lemina che entra sulla palla è stato davvero troppo fiscale ……
    a noi invece mancano un rigore solare al 29′ per un’entrata sulle gambe a stendere Dybala in area avversaria …. un rosso diretto per la reazione violenta del cazzotto a Pjanic e una punizione dal limite e giallo per l’intervento a stendere Higuain lanciato a rete ma non in possesso palla.

    Saluti e forza Juve

    • Alessandro Magno

      Adoro bonucci ma se gioca male lo dico perché non faccio sconti a nessuno. Causa un rigore e anche un espulsione visto che lemina deve intervenire su uno che gli è scappato. Sbaglia un gol facile di testa. Forse avrò visto un altra partita io o forse molti sono troppo indulgenti con uno che ha dimostrato di esser uno dei piu forti difensori del mondo. Peccato io stia parlando di una partita e non di una carriera.

      ps molti non sanno scindere le prestazioni dal risultato e dato che si è vinti alzano i voti di parecchio. Tranquillo che se si era perso vedevi come fioccavano le insufficenze

  2. Bella bella bella disamina. L’ho riletta due volta per esser sicuro di aver capito il senso. Schietta e con molta ironia. Hai il merito alessandro magno di dire le cose come stanno senza cadere in commenti apocalittici e in realtà non ci vedo nessun pessimismo come dice dnabianconero ma davvero una sana ironia. a me è piaciuto molto. Devo dire che se non ci fosse stato quel ” questi non segnavano nemmeno a tu per tu con il portiere” forse sarebbe stato perfetto forse se mi permetti in quella frase hai un tantino esagerato togliendo un poco di meriti a buffon. in fondo è vero come dici nelle tue risposte ai commenti che il lione è ottavo in campionato pero’ non è che non han segnato perchè fossero dei brocchi hanno segnato veram,ente perchè buffon ha fatto per lo meno due parate incredibili come hai sottolineato piu’ il rigore che non è poco.

    • Alessandro Magno

      Ciao Beppe grazie per i complimenti si l ironia era dovuta al fatto che cacchio una volta ogni morta di papa gira bene anche a noi in questa coppa dove normalmente non siamo fortunatissimi per usare un eufemismo.

      Su quella frase rileggendo hai ragione poteva sembrare che volessi sminuire l avversario in realtà volevo sottolineare come per quanto arrivassero a tu per tu con buffon il nostro portiere non li facesse passare. In ogni caso ripeto hai ragione scritta cosi si prestava a quell equivoco. Pardon

  3. Io non condivido piu’ o meno nulla di questo commento, piu’ che altro non capisco alcune cose.
    Perche’ scrivi che dopo l’espulsione “non ci capiamo piu’ una mazza”? A me pare invece che la squadra abbia reagito bene all’episodio, inizialmente attaccando, poi un po’ subendo come e’ normale che sia, ma senza scomporsi o andare in frantumi, anzi.
    Poi non capisco dove sta l’elemento fortuna. Nel gol? Forse, pero’ sinceramente con tutto quello che e’ successo in questa partita parlare di vittoria fortunosa mi pare riduttivo nei confronti della squadra.
    Io non trovo che il rendimento di quasi tutti sia stato insufficiente, trovo invece che sia stata una partita sicuramente giocata al di sotto delle nostre possibilita’ ma di carattere.
    Su Dani Alves sono invece d’accordo, e’ un acquisto che non avrei mai voluto perche’ lui e’ cosi’, cazzeggia di suo da piu’ o meno sempre, se lo prendi sai quello che compri.
    Comunque con 21 punti su 24 in campionato e 7 su 9 in champions non ho davvero niente da dire a questi ragazzi e a questo mister.
    Poi certo, anche a me piacerebbe vedere la squadra brillare ma sono convinta che brillera’, e’ questione di tempo, di meccanismi, di rientri importanti.

    • 👍👍👍

    • ciao laura fermo restando che il calcio è bello perchè è soggettivo e quindi ognuno lo vede a modo suo io credo non ci sia niente di male a dire che per una volta è girata bene. non lo trovo affatto riduttivo. si puo’ scrivere sempre benequando si vince o sempre male quando si perde si puo’ scrivere anche sempre bene ap rescindere o sempre male io cerco di esser onesto. io ho scritto ad esempio quando l’annos corso ci elimino’ il bayern che c’era stata anche molta malasorte per cui ripeto se scrivo che a volte ti gira di sfortuna non vedo la pecca a dire e scrivere anche il contrario. Ora entro nel merito delle tue domande.
      il gol. per stessa ammissione di Cuadrado a fine partita voleva crossare per cui già che ti esce un gollazzo della miseria non voluto direi che è buona sorte ma nell’articolo c’è scritto chiaramente che non c’è nulla di male si chiama provarci per cui….alla fine persino buffon ha dichiarato che un bel momento la pensava di perdere e se lo dice lui non vedo perchè non possa scriverlo io, idem il mister allegri che ha detto che se giochiamo cosi con il milan ci creeranno molti problemi anzi ha detto dovrermo correre molto di piu dis tasera per cui nemmeno allegri era tanto contento di questa prestazione e dopo l’udinese mi pare un momento non brillantissimo sul piano del gioco anche se sono arrivate due vittorie.
      sugli insufficiente. allora sempre secondo me che non è il verbo è solo il mio parere benissimo buffon, bene cuadrado ed alex sandro, al limite della suffcienza higuain , evra e barzagli e sturaro, khedira , pjanic, lemina male , dani alves e bonucci malissimo e sottolineo che adoro bonucci e mi piace pure dani alves come giocatore ma segiocano male non è che posso scrivere che han giocato bene.
      Ultima cosa perdona mi era sfuggita il non ci capiamo una mazza, allora a mente calda ieri sera i commentatori hannod etto che la juventus in 10 ha giocato subito meglio, puo’ esser che abbiano ragione loro, a me non è sembrato così lemina è stato espulso al 54mo se non erro e caudrado è entrato al 69mo sono intercorsi 15 minuti dall’espulsione al’ingresso di cuadrado. io penso che la juve in 10 invece non ha reagio subito bene ma ha continuato a difendersi stoicamente ma in modo un po disordinato , quello che ha cambaito lap artita a parere mio non è stata l’espulsione ma bensi l’ingresso di cuadrado che è avventuo al punto al 69mo. Ecco da li in poi il lione ha avuto delle difficoltà uno perchè erano obiettivamente stanchi e direi un poco sfiduciati che buffon gli parava tutto e due che cuadrado come è scritto nel pezzo con i suoi giochi di gambe e la sua velocità li ha messi in difficoltà. dulcis in fundo il gol gli ha tagliato le gambe.

      ultima cosa anche se non me l’hai chiesta ma mi fa piacere rispondere e discutere con i lettori e lo faccio sempre abbiamo vinto 1-0 con il lione che è ottavo in francia quindi in questo momento nemmeno in europa league per cui vittoria ottima punti ottimi e primo posto ancora meglio. impresa fatta perchè in 10 in trasferta non è mai facile con nessuno e concordo pero’ era sempre il lione che è ottavo in francia quindi una squadra direi non fortissima ma media.

      • scusa per gli errori scrivo con il cellulare
        fino a sturaro al limite della sufficienza khedira , pianij lemina male e ho dimenticato dybala anche lui male

        • Ciao Alemagno, certo che non c’è niente di male in quello che hai scritto, il mio commento non era una polemica con te, solo non condivido l’analisi e volevo capire come mai avevamo visto due cose così diverse. Per il resto, parlare di Juve con chi la ama è solo un piacere, figurati.
          Però leggendo la tua risposta sto capendo che forse non abbiamo visto due cose diverse, solo la viviamo diversamente.
          Non dico che stiamo giocando bene perché non lo posso dire, non è vero. Non siamo brillanti, non siamo al massimo delle nostre possibilità e probabilmente neanche vicino, questo lo so bene. E spero proprio che il tutto arrivi con un po’ di tempo.
          Però non vedo fortuna in questa vittoria. La posso vedere nel gol ma non nella vittoria nel suo complesso.
          Anche io come Gigi a un certo punto mi sono detta ok, la perdiamo, è un pensiero che ci stava, E invece no. Poi magari l’abbiamo vinta per un gol casuale, sì, ma non l’abbiamo persa. E non perché ci è andata bene ma perché proprio non l’abbiamo persa, perché pur nella mancanza di brillantezza noi ci siamo. Questo ho visto.
          Dopo l’espulsione non ho visto svarioni o sbandamenti rilevanti sinceramente, sofferenza certo, ma non smarrimento, per niente.
          Poi sì, Cuadrado l’ha girata sulla vittoria, questo sì.
          Sulla classifica del Lione non starei a guardare il loro ottavo posto, l’anno scorso siamo andati a vincere a Manchester con il 14esimo posto in serie A. Poi sono d’accordo che i loro valori in campo non sono i nostri.
          Buona serata

  4. Ciao Magno.
    Io penso che il gioco arriverà. Ci sono elementi nuovi in rosa e credo che sia necessario ancora un po’ di tempo. Fermo restando quanto hai scritto, se fosse stata una partita ad eliminazione diretta sono sicuro che l’avremmo valutata in un modo molto più entusiastico e positivo. Ieri ho visto molti giocare con il freno a mano tirato (Alex Sandro, Khedira, Dybala, Pjanic), mentre Dani Alves, già dall’inno, mi è sembrato un po’ troppo esibizionista. Alcuni di loro si spostavano continuamente di posizione e questo non so se è stato voluto da Allegri, per non dare punti di riferimento, o dipendeva dalla loro testa. Sturaro e Higuain si perdono da due partite, ma non si conoscono ancora bene. Poi dovremo considerare anche il rientro di Marchisio che dovrà riadattarsi all’agonismo, al gioco della squadra ed ai nuovi compagni. C’è bisogno di una piccola messa a punto generale e mi auguro che a breve si trovi la quadratura del cerchio. Nel complesso ieri sera è stato bello comunque.

    • Ciao alfanapo anche io credo e spero che il gioco arriverà nel fra tempo se vedo un pessimo gioco devo scriverlo. l’articolo è di commento alla partita non parla nè di passato nè di futuro quindi mi attengo alla partita.

  5. Caro Magno, non condivido la “summa” del tuo pensiero.

    Sembra che il tuo giudizio sia attraversato da un pessimismo strutturale e non limitato all’occasione. Dipenderà dalla tua voglia di vedere la squadra al meglio delle sue possibilità (desiderio anche mio) che sono evidenti almeno sulla carta o dipenderà dalla passione e anche un po’ dalla giustizia, ma la Juve non ha mai fatto scorpacciate di gol nella Champions, non ha mai asfaltato gli avversari e tutto quello che abbiamo vinto lo abbiamo meritato con la fatica e il sudore oltre che con il talento (appena 1 anni e mezzo fa abbiamo giocato la finale diChampions e abbiamo raccolto il frutto di tanta roba: Pirlo, Vidal, POGBA e Tevez nella rosa).

    Io non mi farei prendere dalla tentazione del perfezionismo.

    Guarderei la realtà delle cose: Lemina, Asamoah, Hernanes e Sturaro che giocano nel centro e nel nucleo del gioco della squadra non possono portarci chissà dove… accontentiamoci!

    Le partite a volte si sbagliano nell’approccio, nell’arbitraggio e negli sviluppi (vedi espulsione!).

    Quando l’infermeria è piena, quando il mister è ancora alla ricerca del modulo giusto, quando qualche big floppa contano la volontà e lo spessore tecnico/umano degli uomini che hai.
    Io credo che nella Juve attuale ci sia un bel mix e il grande Buffon ieri ce lo ha mostrato: dopo 2 papere ha compiuto 3 opere d’arte.

    Io sarei fiducioso.

    In pedagogia molte volte le cose evolvono per come le guardiamo!

    Forza Juve, sempre….

    • ciao dna io non parlerei di pessimismo ma piu’ che altro di realismo. la juventus ieri ha avuto un buon approccio per poi perdersi e poi ritrovarsi nel finale. andava detto è cronaca . non avrei potuto raccontare un altra partita se non quella che ho visto e che le interviste dei protagonisti a fine partita mi hanno confermato

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi