Lichtsteiner si sfoga: "Voci infondate, vivo per la Juve"

Lichtsteiner si sfoga: “Voci infondate, vivo per la Juve”

Lichtsteiner si sfoga: “Voci infondate, vivo per la Juve”

Stephan Lichtsteiner è rimasto alla Juventus nonostante le numerosi voci su una possibile cessione prima della chiusura del mercato estivo

Stephan Lichtsteiner è rimasto alla Juventus nonostante le numerosi voci su una possibile cessione prima della chiusura del mercato estivo. Si è parlato tanto di Borussia Dortmund e Schalke 04, ma stando alle voci giornalistiche, la squadra più vicina al pendolino svizzero sarebbe stata l’Inter.\r\n\r\nSi è scritto che il fratello-agente di Lichtsteiner lo abbia proposto ai nerazzurri, incontrando il favore del diesse nerazzurro Piero Ausilio. L’Inter, però, avrebbe chiesto una cessione a titolo gratuito o al massimo il pagamento di una cifra simbolica (2,5 milioni?). Ovviamente, su questi presupposti, la Juve non c’è stata, soprattutto perché Ausilio aveva rifiutato di trattare con la Signora il croato Brozovic.\r\n\r\nLichtseiner, in scadenza di contratto a giugno prossimo, rimarrà un altro anno in bianconero e a partire da febbraio si accorderà con la sua prossima squadra a parametro zero. Prima, però, tramite Facebook ha smentito di essersi mai offerto all’Inter.\r\n

LEGGI ANCHE  Calcio mercato Juventus: Evra via a gennaio, Lichtsteiner rinnova

Lichtsteiner: lo sfogo su Facebook

\r\n“Cari tifosi – scrive – . Contano di più i fatti o voci senza fondamenti? I fatti sono che io ho sempre dato tutto e continuerò sempre a dare tutto per difendere la mia maglia e la mia squadra. Io vivo e respiro ogni giorno per il successo della mia squadra. E vi dimostrerò che anche quest’anno sarà così… FinoAllaFine!”\r\n\r\nOra, però, dovrà giocarsi un posto con Dani Alves e Juan Cuadrado, non di certo gli ultimi arrivati. La sua ultima stagione in bianconera sarà assai dura sotto ogni punto di vista.