Lichtsteiner | Cardiologo | "Deve stare fuori sei mesi"

Lichtsteiner, il cardiologo: “Deve stare fuori sei mesi”

Lichtsteiner, il cardiologo: “Deve stare fuori sei mesi”

Stephan Lichtsteiner dovrà stare fuori per legge sei mesi. Lo dice chiaramente il dottor Bruno Carù, cardiologo di fama mondiale che in passato si è occupato dei casi degli interisti Kanu e Biabiany. Ieri la Juventus ha annunciato con una nota apparsa sul proprio sito ufficiale, che il terzino svizzero è stato sottoposto ad intervento …

Stephan Lichtsteiner dovrà stare fuori per legge sei mesi. Lo dice chiaramente il dottor Bruno Carù, cardiologo di fama mondiale che in passato si è occupato dei casi degli interisti Kanu e Biabiany. Ieri la Juventus ha annunciato con una nota apparsa sul proprio sito ufficiale, che il terzino svizzero è stato sottoposto ad intervento chirurgico e che tra 30 giorni riprenderà l’attività agonistica. Non è dello stesso avviso il luminare Carù, che al ‘Corriere dello Sport’ parla di tempi di legge fissati a sei mesi:\r\n\r\nPer legge – dichiara il medico – devono passare sei mesi prima che il giocatore possa tornare in campo. Bisogna valutare le reazioni dell’operazione e la scomparsa dell’aritmia. C’è un 8% di possibilità che l’intervento non vada a buon fine e necessiti un’altra operazione. La Juventus comunque si è affidata al professor Gaita, uno dei migliori. Carriera finita? Assolutamente no. Il cuore del ragazzo è sano. Tornerà a giocare ma serve un po’ di pazienza.\r\n\r\nCerto è che se così fosse, sarebbe un vero peccato per Lichtsteiner, che perderebbe quasi tutta la stagione, potendo rientrare solo tra marzo e aprile. La Juventus, inoltre, dovrebbe ricorrere ai ripari nel mercato di gennaio: si parla di Sime Vrsaljko del Sassuolo, già prenotato per giugno. Intanto, Massimiliano Allegri dovrà adattarsi con quello che ha a disposizione: Simone Padoin oppure Andrea Barzagli, in attesa che sia perdonato Martin Caceres, attualmente fuori rosa per l’incidente d’auto di qualche giorno fa.

LEGGI ANCHE  Verso Juventus-Inter: chi farà posto a Marchisio?

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi