Legale Moggi: "Rinuncino tutti alla prescrizione" | JMania

Legale Moggi: “Rinuncino tutti alla prescrizione”

Dopo la pubblicazione delle nuove intercettazioni e l’acquisizione da parte dei PM di Napoli delle telefonate presentate dalla difesa di Moggi, la palla è passata alla Federcalcio. Lì si dovrà decidere se l’inchiesta aperta dal procuratore Stefano Palazzi possa sfociare in un processo o tutto verrà archiviato per prescrizione. In questo caso, le intercettazioni emerse …

Dopo la pubblicazione delle nuove intercettazioni e l’acquisizione da parte dei PM di Napoli delle telefonate presentate dalla difesa di Moggi, la palla è passata alla Federcalcio. Lì si dovrà decidere se l’inchiesta aperta dal procuratore Stefano Palazzi possa sfociare in un processo o tutto verrà archiviato per prescrizione. In questo caso, le intercettazioni emerse al processo di Napoli e non prese in considerazione nel 2006, avranno una rilevanza nella difesa di Moggi nel processo penale ma nessuna conseguenza dal punto di vista sportivo.\r\n C’è, però, chi, per amor di giustizia fa una richiesta provocatoria: si tratta Paolo Rodella, l’avvocato di Moggi che ne cura gli aspetti sportivi. «Si legge da più parti che le condotte dei dirigenti calcistici coinvolti nelle intercettazioni telefoniche di recente salite ai fasti delle cronache configurerebbero, al più, ipotesi di “slealtà sportiva” giammai ipotesi di “illecito” come sarebbe accaduto per Luciano Moggi. Ebbene, a questo punto rispondo a chi sostiene questo: rinunciate alla prescrizione e fatevi giudicare dalla giustizia sportiva. È una provocazione, ma è un’ipotesi che non dovrebbe spaventare chi si sente così sicuro. Telefonate irrilevanti o innocenti? Bene, facciamo decidere a un giudice, senza nascondersi dietro la prescrizione».

LEGGI ANCHE  Moggi: “Alla Juve c’è confusione, medici e preparatori colpevoli”

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi