Legale di Giraudo: "Abbiamo fiducia nell'appello" | JMania

Legale di Giraudo: “Abbiamo fiducia nell’appello”

Il legale di Antonio Giraudo, Massimo Krogh, contesta la sentenza emessa oggi dal Tribunale di Napoli nei confronti dell’ex amministratore delegato della Juventus, condannato a 3 anni, con rito abbreviato, per frode sportiva e partecipazione ad associazione per delinquere nell’ambito dell’inchiesta sullo scandalo Calciopoli. “È una sentenza alquanto contraddittoria, visto che alcuni capi d’accusa omogenei …

giraudoIl legale di Antonio Giraudo, Massimo Krogh, contesta la sentenza emessa oggi dal Tribunale di Napoli nei confronti dell’ex amministratore delegato della Juventus, condannato a 3 anni, con rito abbreviato, per frode sportiva e partecipazione ad associazione per delinquere nell’ambito dell’inchiesta sullo scandalo Calciopoli.
“È una sentenza alquanto contraddittoria, visto che alcuni capi d’accusa omogenei alla complessiva tesi del pm sono caduti – spiega l’avvocato Krogh -. In parte è stato assolto e in parte è stato condannato. E’ stata eliminata l’aggravante di aver costituito un’associazione ed è stato assolto da alcune frodi sportive. Giraudo farà appello perché si ritiene estraneo a ogni fatto di rilevanza penale. D’altra parte l’associazione disegnata dal pm e condivisa dal gup non vi è nei fatti e non ha fondamento giuridico, come spiegheremo nella sede opportuna. Per la parte in cui è stato condannato io non faccio commenti, le sentenze di condanna non si commentano, si appellano e con fiducia nella dialettica processuale, che è la sede naturale per rimediare agli errori dei giudici. Il dottor Giraudo pensa che la decisione abbia risentito dell’ondata mediatica che ha travolto il mondo del calcio, ma resta fiducioso nell’appello”, conclude il legale, interpellato dai cronisti di Sky e “La Repubblica” .
(Credits: Tuttojuve.com)

Un commento

  1. contradditoria???perche’ i 4 testimoni da nucini a zeman quante contraddizioni ci hanno regalato?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi