Lazio - Juventus 1-1: un punto d'oro | JMania

Lazio – Juventus 1-1: un punto d’oro

Lazio – Juventus 1-1: un punto d’oro

Premetto che la Juventus, soprattutto quella del primo tempo, non mi è piaciuta affatto. Troppo sorniona, troppa scricchiolante e inutilmente leziosa in difesa. Probabilmente anche troppo inspiegabilmente convinta di essere così tanto superiore alla Lazio. Diciamola tutta, per come si è svolta, potevamo tranquillamente perdere e invece ne veniamo fuori con un punto. Io dico …

FBL-ITA-SERIE A-LAZIO-JUVENTUSPremetto che la Juventus, soprattutto quella del primo tempo, non mi è piaciuta affatto. Troppo sorniona, troppa scricchiolante e inutilmente leziosa in difesa. Probabilmente anche troppo inspiegabilmente convinta di essere così tanto superiore alla Lazio. Diciamola tutta, per come si è svolta, potevamo tranquillamente perdere e invece ne veniamo fuori con un punto. Io dico un buon punto. La Lazio conscia dei propri pochi, limitati mezzi ha fatto catenaccio. Reja ha schierato il 7-2-1 con un muro invalicabile in difesa, fatto di difensori e centrocampisti che facevano i difensori vedi Ledesma, e due veloci rifinitori, Candreva ed Hernanes, pronti a rilanciare l’azione verso Klose. L’atteggiamento era francamente di una squadra che un pari gli sarebbe andato più che di lusso, e non è cambiato neppure in superiorità numerica. Noi abbiamo fatto di tutto per fare il gioco della Lazio. Invece che cercare di aggirare questo muro per le vie laterali, abbiamo continuato a cercare triangoli strettissimi per vie centrali. Proprio quello che loro volevano che facessimo. Abbiamo fatto per lunghi tratti la figura della mosca contro il vetro. Anche nel primo tempo, giocato al limite del disastroso, nell’unica volta in cui Tevez riesce ad incunearsi lateralmente, a momenti Llorente fa il gol del pari con una girata. Gol del pari che arriva nel secondo tempo sempre su una percussione laterale di Lichetsteiner che crossa per Nando. Secondo tempo giocato invece decisamente meglio.

In mezzo a tutto questo, una bella partita, diciamo godibile, una gran fortuna da parte nostra per i due legni loro, una grande prova di carattere da parte dei ragazzi che veramente in inferiorità numerica si sono dimostrati encomiabili. Mi pare strano ma ormai me ne faccio una ragione, che Conte non faccia nessuna sostituzione e sottolineo NESSUNA, obbligando così di fatto i giocatori a farsi un culo mai visto. Già in inferiorità numerica dovevano correre più degli avversari, ma addirittura senza buttare nessuna forza fresca nella mischia, immaginatevi voi quale può essere stato lo sforzo prodotto. Mi sono convinto che Conte non faccia mai le sostituzioni per paura di fare danni. Grosso, enorme, limite per un mister, perché le partite di calcio sono anche partite a scacchi fra i due allenatori e vince chi fa le mosse migliori. Chi non fa mosse per niente come Conte non è che parta da una posizione di vantaggio. E’ così che alla Lazio per poco non riesce il colpaccio.

Concludendo dico che per come si era messa fra l’espulsione, il rigore e una squadra arroccata in difesa che aveva solo esclusivo compito di colpire in contropiede e rintanarsi nella propria area, è un punto d’oro. Obiettivamente parlando credo che si nel finale si poteva fare il colpaccio , ma si è rischiato anche più volte di prendere il secondo. Ci ha salvato la fortuna e uno Storari in serata di grazia. E a dirla tutta non sarebbe stato nemmeno meritato. Va bene così niente drammi, dopo tante vittorie di fila un pari a Roma rientra nei passi falsi fisiologici di una squadra. Ho visto Verona – Roma e a dispetto di cosa dicano i giornali, questa Roma non mi convince un granché. Farà anche lei i suoi pareggi e le sue sconfitte statene certi. Niente drammi, continuiamo a mantenere la concentrazione. Il cammino è ancora lungo.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

12 commenti

  1. Commento Lazio-Juve perchè l’avevo persa e l’ho vista solo 2 giorni fà.

    Allora fino all’espulsione di Buffon la palla l’avevamo sempre noi e la lazio ha fatto solo
    esclusivamente quei 2 lanci per Klose….poi l’espulsione ci stava (forse)ma Buffon era immobile con le braccia stese sul prato ,di sicuro non è stato un fallo volontario.

    Dopo l’espulsione ha fatto benissimo Conte a non rinunciare alle 2 punte altrimenti si perdeva e ce la siamo giocata cmq alla pari,abbiamo pareggiato ,poi forse si poteva prendere gol ma c’è stata anche la possibilità di vincerla.

    A parte il rigore contro e l’espulsione a favore non c’è stato fischiato niente…Tevez ha fatto una grandissima partita andando a prendersi la palla dalla 3/4 ,lo hanno messo giù 2 volte pesantemente,una in contropiede contro l’ultimo uomo che ha toccato la palla ma ha falciato entrambe le gambe di Tevez e andava almeno ammonito….un’altra occasione al limite dell’area in3 su di lui ,e l’arbitro ha detto che è caduto da solo….poi 2 trattenute su Llorente messo anche a sedere in area, e ripetuti interventi su Lichstainer mai sanzionati.
    Complimenti a Reja perchè in 2 settimane ha trasformato la squadra….ma non poteva starsene a casa??

    a parte tutto secondo mè abbiamo fatto una buona gara….

    forza Juve

  2. Non dico più niente contro Storari, promesso! Che culo ragazzi… Sì i cambi dovrebbe usarli di più non si capisce a st’uomo che cazzo gli passa per la testa! Cmq forse è vero è il solito calo di gennaio. Forza Juve SEMPRE!!!! Ciaooo

  3. Pardon. intendevo che l’euroleage sarà dura, se si vuole andare fino in fondo, da mettere a rischio il campionato. è la mia impressione però.

  4. @MAGIC, analisi perfetta. Bisogna onestamente ammettere che la Roma è una squadra “tosta”. Allenatore a parte, bravo certamente, anche l’assetto societario sembra dare segnali di “forza”.Sarà, a mio avviso, “L’AVVERSARIA” per i prossimi anni.La Juve attuale comunque è un po superiore, l’abbiamo irretita 2 volte, anche se in coppa italia ci ha eliminato. Conte, che non è fesso, ne conosce le potenzialità, della Roma, e sa che può anche succedere che CI AVVICINI ULTERIORMENTE.La nostra panchina non è di grande qualità e temo che anche per l’euroleage sia dura, senza mettere a rischio IL CAMPIONATO.Siamo realisti e rispettiamo la forza dell’avversario, eviteremo brutte sorprese. Fooooooooooooorza Juveeeeeeeeeeeeee

  5. Secondo me dopo la partita di campionato con la Roma hanno fatto un richiamo atletico di preparazione e quindi per quello alcuni elementi della rosa sono un po’ in difficoltà.
    D’altronde gli anni scorsi a gennaio la Juve è sempre andata in sofferenza e non vorrei che quest’anno, proprio a causa del big math di Torino con la Roma, questo calo si verificasse a febbraio.
    Per il resto grandissimo gol di Nando. A mio parere a questa Juve continuando a giocare con il 3-5-2 più che un attacante esterno servirebbe uno tipo Kolarov capace di attacare e difendere tutta la fascia e anche di crossare, vista la bravura di Llorente di testa.
    Comunque come dice magic66 bisogna stare attenti alla Roma, specialmente in questo periodo visto che il nostro calendario è molto difficile

  6. mi sono ammattito per 60 minuti, non capisco l’ostinazione nei tentativi di sfondare per via centrale, abbiamo, a mio modesto parere, il più forte ariete al mondo, era dai tempi di Serena che non ci capitava, e, quando incontriamo squadre che difendono in 8, non gli mettiamo cross uno dietro l’altro, più che le sostituzioni è questo quello che non mi spiego da Conte.

  7. Alessandro Magno

    Reja a un certo punto facendo entrare keita a momenti la vince.

  8. Alessandro Magno

    ciao ragazzi si il cambio piu logico che poteva fare era pirlo. vidal è due partite che è in riserva. ma al di la di questa partita specifica è incredibile come conte non faccia proprio mai i cambi

  9. Probabilmente si ripetera’ un po’ quello che successe nella prima meta’ del girone d’andata … la roma che vola per via di un calendario favorevole e noi in calo …. bisogna anche dire che, contrariamente agli altri anni, la roma e’ una squadra vera, che oltre ad avere in squadra alcuni elementi di grande spessore (Benatia, Maicon, Pijanic, Strootman, Gervinho, l’inossidabile De Rossi, il motorino Florenzi, aggiungiamo i 2 nuovi arrivi Bastos e naingollan) ha pure tanto carattere e personalita’, merito questo di un allenatore molto bravo anche nella gestione del gruppo …. sara’ una bella sfida fino all’ultimo credo … la roma mi pare abbia una panchina piu’ di qualita’ della nostra … insomma la via verso il terzo scudetto, considerando anche l’atmosfera mediatica, mi pare tuttaltro che facile … sempre forza juve

  10. chemist.gds condivido il discorso sulle sostituzioni, per il resto perfetta disamina di Magno, per quanto riguarda il calo fisico dissento, per una squadra in dieci per la stragrande maggioranza della partita mi pare si sia comportata benissimo, aggiungerei che siamo a Gennaio io nei due anni precedenti non ho mai visto una juve brillante nel mese di gennaio!!!

  11. Grande Magno!
    sono d’accordo con la tua analisi…anche io mi sono accorto che ci si intestardiva a provare la via centrale, e puntualmente i nostri attaccanti venivano anticipati (onore alla Lazio per come l’ha preparata in questo senso).
    Faccio due sole considerazioni:
    – Cambi: stavolta ho una mia teoria, e se fosse la stessa del mister non posso che appoggiarla. Chi doveva cambiare? Poteva entrare Pirlo, ma perdevamo in forza a centrocampo; in attacco era giusto lasciare i due, perchè Giovinco non avrebbe fatto altro che cadere contro quel muro. Per fare entrare Quaglia, doveva togliere Tevez (che però può risolverti la partita in qualunque momento); l’unico cambio possibile, a mio avviso, sarebbe stato in difesa, ma togliere Ogbonna per mettere chi? Licht fino alla fine corre e crossa, ed è l’unico in rosa…quindi credo che per l’uomo in meno, Conte non abbia voluto sconvolgere quell’equilibrio sottile che si era creato da quando era passato al 4-3-2 (mossa che avevo auspicato subito, Llorente da solo serve quasi quanto la bandierina del calcio d’angolo se ti triplicano la marcatura e non c’è un Tevez che ti gira intorno). Ci fosse stato, faccio un nome a caso, Guarin in panca, avrebbe tolto un Vidal forse…ma non ne sono certo.
    – Forma fisica: secondo me siamo in calo, lo dico onestamente. L’ho pensato quando ho visto come abbiamo giocato contro la Roma, soprattutto vedendo le prove dei 3 titolari in campo; ieri nel primo tempo si vedeva che correvano poco…poi è uscito l’orgoglio, ma credo che in quanto a forze fisiche, sono pochine…spero di sbagliarmi, ma pensando che si sia fatta la preparazione invernale per essere brillanti allo scontro diretto con la roma del 5, mi fa pensare che il calo fisiologico sia solo ritardato…peccato che adesso arriva il clou della stagione, con l’EL pure…

  12. dopo l’eliminazione in Coppa Italia con la Roma ti chiedi ancora perché non faccia sostituzioni?!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi