L'angolo del Brigadiere: la Juve 2010/2011 | JMania

L’angolo del Brigadiere: la Juve 2010/2011

L’arrivo di Zaccheroni ha senza dubbio allontanato per qualche attimo il sogno Benitez, un nome venuto fuori per mantenere il morale alto in vista della prossima stagione. Resto dell’idea che Benitez alla Juve resterà solo un titolo di giornale. Le mie convinzioni parlano di un allenatore diverso, economicamente parlando più adatto alla Juventus. Sto parlando …

gasperiniL’arrivo di Zaccheroni ha senza dubbio allontanato per qualche attimo il sogno Benitez, un nome venuto fuori
per mantenere il morale alto in vista della prossima stagione. Resto dell’idea che Benitez alla Juve resterà solo un titolo di giornale.
Le mie convinzioni parlano di un allenatore diverso, economicamente parlando più adatto alla Juventus. Sto parlando di Giampiero Gasperini. Ha iniziato la sua carriera d’allenatore nel 1994 nel settore giovanile della Juventus: Giovanissimi, Allievi e Primavera, vincendo anche 1 Torneo di Viareggio. E’ poi passato al Crotone, ottenendo una promozione dalla C1 alla B (nel campionato 2003/04). Dopo 2 anni a Crotone, il 10 luglio 2006 diventa allenatore del Genoa ottenendo una promozione in A al termine della stagione 2006/07.
Il suo credo tattico è  il 3 4 3 con esterni di centrocampo che partono più bassi rispetto ai 2 centrali e si sovrappongono agli esterni del tridente per creare inserimenti e cross. Altre varianti a lui congeniali sono il 4 3 3 ed in alcune occasioni il 4 3 2 1. Un allenatore abbastanza camaleontico, insomma.
Ma perché parlo di Gasperini come prossimo allenatore della Juventus?
1 Il rapporto con Preziosi è diventato pessimo, ultimo scontro sulla cessione di Biava alla Lazio
2 Fu sondato lo scorso anno, ma sia lui che la nostra dirigenza non erano del tutto convinti.
3 Conosce l’ambiente e soprattutto il vivaio…
4 Porta in dote Criscito a sinistra
5 Zaccheroni come tipo di gioco, ricorda molto il suo credo tattico
6 E’ molto amico di Buffon
Come sarà la Juve targata Gasperini?
Buffon; Caceres-Bonucci(Tasci)-Chiellini; Felipe Melo-Sissoko-Candreva-Criscito(Kolarov); Pazzini-Diego(Giovinco)-Amauri

9 commenti

  1. ho dimenticato diego e giovinco dietro le punte

  2. IO la juvenus la vedrei così:
    Portieri:
    Hugo Lloris(20/25 mln)Manninger,Kirev
    Difesa:
    Caceres(12mln)Wan der viel(?mln)Chiellini,Kjaer(20/25mln),Bonucci(8mln)Legrottaglie,Grosso,De Ceglie
    Centrocampo:
    Sissoko,Marchisio,Ribery(30/33mln)Ekdal,Padoin(si unirà alla tournè estiva della juve(8mln)
    attacco:
    Villa(strappato al Barca sarebbe un botto 40mln)Iaquinta,Capitano,Immobile

  3. juve_fino_alla_morte

    secondo me briga ha perfettamente ragione !!! i soldi sono pochi e la juve ha un settore giovanile veramente fortissimo…quindi secondo me meglio puntare ai giovani che abbiamo in casa…fare un po come l’arsenal—magari senza pretese di vincere tutto e subito ma di far crescere una generazione di campioni !!!

  4. Sogno d’accordo anche su’ questo…ma Agnelli non c’è piu’,Boniperti è un pensionato e Moggi fuori causa.

    Marotta e Corvino,ottimi direttori sportivi..ma non hanno mai lavorano in squadre di vertice.

    Penso che con un allenatore /dirigente qualcosa si puo’ migliorare..ma non parlo di Lippi.

  5. BRIGA NON TI OFFENDERE MA PER TORNARE GRANDI CI VUOLE UNA PROPRIETà CAPACE:-)

  6. sogno la realta’ è questa,in un mercato dove l’inter prende Mariga con mezzo Bianbiany,cosa pretendi dal mercato italiano?
    Per tornare grandi non servono nomi..ma lo spirito Juve.

  7. una squadra uguale a quella di quest’anno in poche parole…
    da 5/6 posto
    continua il processo di provincializzazione dopo la società, anche i tifosi pensano da provinciale
    non te la prendere briga ma è un dato inconftabile.
    una volta si compravano zidane davids yugovic emerson ibra etc oggi Pazzini mah

  8. lo so’…ma visto l’affare Ledesma,magari Lotito non è d’accordo.

  9. Kolarov è già praticamente dell’inter

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi