Lampard teme la Juventus: saranno un osso duro | JMania

Lampard teme la Juventus: saranno un osso duro

Lampard teme la Juventus: saranno un osso duro

Lui e la Juventus in passato si sono parlati, nel 2007 ci furono anche un paio di incontri per sondare la cosa. Stiamo parlando di Frank Lampard e del paventato interesse della Juve (all’epoca in cui le trattative erano condotte da Bettega e Secco) nei confronti del centrocampista britannico. Lampard è ormai uno dei veterani …

Lui e la Juventus in passato si sono parlati, nel 2007 ci furono anche un paio di incontri per sondare la cosa. Stiamo parlando di Frank Lampard e del paventato interesse della Juve (all’epoca in cui le trattative erano condotte da Bettega e Secco) nei confronti del centrocampista britannico. Lampard è ormai uno dei veterani dei blues. Veste la maglia del Chelsea dall’estate del 2001 e da quel momento non l’ha più abbandonata. Rappresenta, poi, il modello di centrocampista moderno capace in maniera straordinaria di abbinare qualità e quantità sia in fase offensiva che difensiva. Centrocampista dal goal facile, praticamente viaggia in doppia cifra ogni stagione anche grazie alle proprie qualità balistiche sui calci piazzati. Nel 2009-2010 addirittura riuscì ad arrivare a quota 22 reti segnate in Premier League.

Lampard e il suo Chelsea ora sono pronti per ripartire da dove la storia era terminata. Da quella serata epica di Monaco di Baviera con il trionfo in Champions League e con quella coppa alzata verso il cielo, dopo un lungo e vano inseguimento. Lampard è pronto a ripartire dalla Juve.  “Lo sappiamo, contro la Juventus non sarà facile. Si tratta di una squadra fortissima che ha fatto la storia del calcio. Hanno vinto l’ultima serie A da imbattuti, in estate hanno investito molto e bene e di conseguenza rappresentano un osso duro per noi”. Così il centrocampista britannico sull’imminente match allo Stamford Bridge con la Juve.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi