La rosicata di Martin Caceres: "in Spagna è tutto un altro calcio" | JMania

La rosicata di Martin Caceres: “in Spagna è tutto un altro calcio”

La rosicata di Martin Caceres: “in Spagna è tutto un altro calcio”

Il difensore del Barcelona Martin Caceres tuona sul livello del nostro campionato in una intervista concessa al Diario de Sevilla: “E’ completamente un altro calcio. In Italia si da maggior spazio alla forza fisica e all’atteggiamento tattico della squadra, mentre in Spagna hai la possibilità di giocare con spazi più ampi. E’ un calcio molto …

Il difensore del Barcelona Martin Caceres tuona sul livello del nostro campionato in una intervista concessa al Diario de Sevilla: “E’ completamente un altro calcio. In Italia si da maggior spazio alla forza fisica e all’atteggiamento tattico della squadra, mentre in Spagna hai la possibilità di giocare con spazi più ampi. E’ un calcio molto più esaltante”. Il 23enne difensore della Nazionale dell’ Uruguay l’anno scorso ha giocato nel campionato italiano con la maglia della Juventus, la quale ha pensato bene di rispedirlo al mittente per via della pubalgia (cronica) che lo affligge – motivo per il quale anche le altre squadre italiane interessate a lui hanno ritenuto inopportuno anche solo trattare sul Barcellona gli 11 milioni di euro richiesti per il cartellino. Dato che anche il Barcellona non lo voleva in rosa, il 30 agosto scorso è stato ceduto nuovamente in prestito al Siviglia.
Starà un po’ rosicando, il buon Martin?

Credits: CalcioNews24
Fracassi Enrico

6 commenti

  1. Francamente a rosicare siamo più che altro noi juventini che avevamo uno dei migliori difensori in circolazione e che ci siamo ritrovati al suo posto Motta che è semplicemente disastroso.
    Giusto per informazione la leggenda secondo la quale il Barcelona voleva 11 milioni è giusto tale, a 11 milioni era fissato il diritto di riscatto nell’accordo siglato nel 2009 da Secco ma il Barca si sarebbe accontentato di molto di meno, tanto è vero che lo ha prestato al Siviglia con diritto di riscatto fissato questa volta a 4 milioni (per il prestito di Motta è previsto un diritto di riscatto fissato a 5 milioni). Tra l’altro, contrariamente a quanto scritto da alcuni utenti, da quando è arrivato a Siviglia Caceres ha giocato quasi sempre (8 partite su 12 in Liga) alla faccia della pubalgia.

  2. Lui nn ha detto una bugia, sicuramente sta rosicando, ma se devo essere sincero era un calciatore k mi piaceva e certamente cn Del Neri avrebbe fatto mlt mlt mlt bene, ne sn certo!!

  3. eh?! un calcio più equilibrato? Forse se si elimina la lotta per lo scudetto…

  4. Non ha detto una bugia,la liga è molto piu’ divertente del nostro calcio.Anche se ormai la lotta al vertice vede sempre Real e Barca protagoniste.
    In Italia “Tim” permettendo …da 2 anni è un calcio piu’ equilibrato.

  5. Rosicata bella e buona..!! Ciao Ciao..

  6. Non mi manca 🙂 Avrebbe fatto più giorni in infermeria che in campo

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi