La maglia numero 10 della Juventus | JMania

La maglia numero 10 della Juventus

La maglia numero 10 della Juventus

(Di Alessandro Magno) Ho assistito un poco con stupore alla diatriba fra tifosi sull’eventuale concessione della maglia numero 10 ad Arturo Vidal, devo dire che lo stupore è iniziato già con la richiesta di quest’ultimo di indossarla. Francamente non me l’aspettavo. Chiariamo subito sono il primo estimatore di Vidal, giocatore straordinaio che considero incedibile, cosi …

Juventus' forward Alessandro Del Piero r(Di Alessandro Magno) Ho assistito un poco con stupore alla diatriba fra tifosi sull’eventuale concessione della maglia numero 10 ad Arturo Vidal, devo dire che lo stupore è iniziato già con la richiesta di quest’ultimo di indossarla. Francamente non me l’aspettavo. Chiariamo subito sono il primo estimatore di Vidal, giocatore straordinaio che considero incedibile, cosi come è noto, sono fra i più grandi estimatori di Alessandro Del Piero.

Quindi veniamo al punto. Se io fossi l’allenatore e dovessi dare io i numeri di maglia credo che il 10 non lo darei a Vidal. Il 10 è da sempre l’incarnazione del giocatore di fantasia, del regista, del faro di una squadra. 10 lo sono stati Platini, Baggio, Sivori e Del Piero nella Juve, ma anche Pelè e Maradona, Gullit, Rivera, Matthaus. In questo Vidal non mi pare che come tipo di giocatore incarni l’idea che ho io del numero 10. E’ più un numero 8 o un numero 4.

Va detto anche che il 10 lo han portato anche alla Juve giocatori come Magrin, Vignola, Marocchi. Giocatori senz’altro buoni (a Vignola dobbiamo una Coppa delle Coppe) ma sicuramente non eccelsi, e soprattutto lontanissimi parenti dei sopracitati. Marocchi poi anche lui, piuttosto mezzala e non fantasista.

Va anche detto che se questo fosse il criterio, il 10 attuale della Juventus, dovrebbe essere senza dubbio Pirlo o al massimo uno fra Giovinco o Quagliarella. Ci sono stati poi nella storia grandi numeri 10 che lo erano in tutto e per tutto ma per una questione di ”precedenze” nella loro squadra non lo hanno mai indossato, e questo è il caso di Zidane numero 21 nella Juve e 5 mi pare nel Real Madrid.

Eviterei sinceramente sul tema la questione morale, incentrata sul fatto che sia il numero ereditato da Del Piero, anche perchè ricordo che dopo Platini passò a Magrin e che lo stesso Del Piero lo ebbe in dote da Baggio quando era ancora un giovane di belle speranze e non certo se l’era già ”guadagnato” sul campo. Oltretutto se fosse una questione di guadagnarselo sul campo credo che Vidal se lo sia meritato più di altri con due annate straordinarie.

Ricapitolando se io fossi il mister e fossi chiamato a decidere sul numero 10 non lo darei a Vidal perchè non mi sembra un numero 10 per come io lo intenda, ma siccome oggi non è cosi che si decidono i numeri di maglia e decidono i giocatori, e una maglia effettivamente vale l’altra, io credo che se Vidal se la sente ”la numero 10” sia giusto dargliela. Non ho mai condiviso le americanate per cui una maglia di calcio debba esser ritirata e in questo il grandissimo Aex Del Piero è sempre stato coerente nelle sue dichiarazioni di volerla ancora in campo. Io credo che ”la 10” l’anno scorso non sia stata presa da Giovinco per una questione scaramantica e di rispetto verso l’ex Capitano. Fine. A questo punto dopo un anno sabbatico credo sia giusto ora ”la 10” torni in campo.

Se penso poi che c’è il rischio che la prenda un ”viola” come Jovetic… beh credo che sia giusto darla a Vidal.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

10 commenti

  1. eccomi . scusate ma ultimamente ho un poco di problemi col cellulare e non riesco a commentare da in giro.

    la smentita di arturo è stata molto bella e intelligente ma sinceramente a me non scandalizzava se chiedeva il 10 condivido quanto dice juver piu sta fuori questa maglia E PIU DIVENTA PESANTE.

    su jovetic io lo ritengo molto bravo ha soli 23 anni potrebbe diventare molto forte pero’ francamente un poco non mi piacciono i giocatori slavi di mio ….troppo discontinui …e un po questo mi pare veramente fragile. aggiungiamo che la fiorentina pare non ce lo vogliap roprio dare se non a cifre stratosferiche …..direi che io andrei su altri obiettivi.

    la battua finale sul viola era una battuta ovviamente se alla juve interessa uno mi aspetto che lo compri da chicchesia i discorsi per cui quello non deve vestire quella maglia ecc…. li lascio ai granata ai viola e agli interisti son discorsi da provinciali.

    ripeto era una battuta , venuta anche bene mi pare 😉

  2. E’ arrivata la smentita netta di Arturo con dedica al Capitano! Ecco un’altra prova, se ce ne fosse stato bisogno, di come questo ragazzo, oltre che un grande calciatore, sia una persona umile, seria e rispettosa, uno che comprende le situazioni e bada alle cose importanti invece che alle stupidaggini; poco fumo e tanto arrosto! La Juve deve esser fatta di queste persone! Bravo Arturo! Sempre + uno ju29ro!!!!

  3. Più “la 10” rimane fuori del campo, più diventa pesante.

  4. c’è anche da considerare che prima di Del Piero, quando non c’erano i nomi sulle maglie, in campo i numeri erano dall’1 all’11, quindi un numero 10 c’era sempre, e infatti come scritto sopra anche Vignola e Marocchi l’hanno indossata.
    per la juve di oggi io vedrei Marchisio 10 e Vidal 8, ma se Arturo la vuole perché non dargliela??
    AleMagno, solo una puntualizzazione, ritengo che Jovetic non sia da Juve, e comunque abbiamo dato la 10 a Baggio quando lo abbiamo preso dai viola…
    Fino alla fine Forza Juve!!!

  5. Vidal n. 8, Marchisio n. 10

  6. A meno che non arrivi messi VIDAL la merita al 100% anche perchè ha capito cosa vuol dire JUVENTUS.

  7. Vi ricordo che nella partita più difficile della stagione, il doppio confronto contro il Bayern Monaco, quasi tutti i nostri giocatori sono andati in crisi. Pirlo surclassato. Marchisio invisibile. ecc.ecc. Tranne uno. Arturo Vidal ha tenuto testa da solo contro tutto il centrocampo del Bayern, è il vero top player che abbiamo. Magari per la posizione e la tecnica non sarà un numero 10, ma per il cuore e il carattere lo è sicuramente a pieno titolo. VAI GUERRIERO !

  8. penso anch’io che vidal non sia un 10, ma piuttosto un 4. diciamo che per gli spazi occupati in campo, per alcuni colpi e per storia personale, marchisio possa vantare qualche considerazione. comunque, sia marchisio che vidal onorerebbero alla grande la n° 10, indossata anche da grandi mezzeali come benetti e marocchi, quando i fantasisti portavano altri numeri.

  9. maiellabianconera

    sono d’accordissimo nel darla a Vidal. In questo momento è l’unico che lo merita, per impegno e capacità di essere decisivo.Viva Vidal numero 10.

  10. Assolutamente d’accordo, Vidal la chiede? E a Vidal sia data. Anche perchè uno che richiede ” la 10″ sa quello che chiede e sa che diventa un “simbolo”di fedeltà, visto chi lo ha preceduto, e lui oggi è un vero topplayer di cui la Juve non può e non deve farne a meno. King Arthur, juventino forever!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi