La lettera del tifoso Lorenzo49: "Siamo una nobile decaduta. Non si muove foglia che Moratti e Galliani non vogliano" | JMania

La lettera del tifoso Lorenzo49: “Siamo una nobile decaduta. Non si muove foglia che Moratti e Galliani non vogliano”

La lettera del tifoso Lorenzo49: “Siamo una nobile decaduta. Non si muove foglia che Moratti e Galliani non vogliano”

Noi siamo la Juventus una “nobile decaduta”, facile bersaglio dei venti di tramontana che soffiano dai salotti bene del nuovo potere rappresentato dalle società milanesi, con la complicità dei vertici della Figc. Circola negli ambienti calcistici un detto: “Non si muove foglia che i prodi Galliani-Moratti non vogliano. E con le stelle del potere mediatico …

Noi siamo la Juventus una “nobile decaduta”, facile bersaglio dei venti di tramontana che soffiano dai salotti bene del nuovo potere rappresentato dalle società milanesi, con la complicità dei vertici della Figc. Circola negli ambienti calcistici un detto: “Non si muove foglia che i prodi Galliani-Moratti non vogliano. E con le stelle del potere mediatico che stanno a guardare, compiaciute dalla nascita di questo nuovo establishment”. Gigi Moncalvo in un articolo dell’11 novembre 2009, sintetizzava con scienza e coscienza gli accadimenti in casa Juventus affermando quanto segue: “A nessuno sarà sfuggita la combinazione di alleanze che ha dato vita alla scuola di alta formazione per manager, inaugurata nei giorni scorsi a Torino.
Tra le aziende partner si ritrovano la Fondazione Agnelli, quale capofila, e per essa John Elkann, e la Fondazione Pirelli, ovvero il suo presidente Marco Tronchetti Provera, protagonista di una lotta accesa, senza esclusione di colpi, quando Tronchetti Provera significava anche Telecom, intercettazioni, Polis d’istinto.
Dulcis in fundo, direttore della Scuola Gustavo Bracco, Capo del personale di Telecom di allora con poteri di acquisire le prestazioni di Cipriani. Sorpresa serale, infine al TG1, ripresa della conferenza di presentazione: appare John Elkann e, accanto a Franzo Grande Stevens sedeva, udite udite, Marco Tronchetti Provera”.

F I N E
Con la nomina di Andrea Agnelli auguriamoci che le cose stiano cambiando per il meglio anche se qualche personaggio citato da Moncalvo, ricopre la carica di Presidente Onorario.

Un commento

  1. TRONCHETTO, MERDATTI e EL KANE SONO I REGISTI DI FARSOPOLI !!!!! SE CONTINUIAMO A TENERE IN CASA IL TRADITORE, SON SICURO CHE LA JUVE VERRA’ DISTRUTTA, PERCHE’ A EL KANE DELLA JUVE NON GNE NE FREGA NIENTE.ANDREA STAI IN GUARDIA!!!!!!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi