Juventus | Tutti i record dell'anno 2013

La Juventus dei record: tutti i primati del 2013

La Juventus dei record: tutti i primati del 2013

Con la vittoria sull’Atalanta la Juventus chiude un 2013 da record: ecco i primati dei bianconeri nell’anno solare

FBL-ITA-SERIEA-ATALANTA-JUVENTUSLa Juventus chiude il 2013 battendo l’Atalanta a Bergamo e si presenta ad un turno dal giro di boa contro la Roma con 5 punti di vantaggio proprio sui giallorossi. In attesa della ripresa degli allenamenti, prevista per il 27 dicembre, Antonio Conte e i suoi possono guardarsi alle spalle e sorridere per un anno a dir poco straordinario. Ovviamente, conta essere primi a maggio per fare un bilancio della stagione, ma quanto fin qui seminato è stratosferico: la Juve chiude il 2013 con una media punti di 2,405 a partita, meglio addirittura della squadra bis-scudettata di Fabio Capello (2004-2006).

Dopo la sconfitta di Firenze, la Juventus ha raccolto ben nove vittorie consecutive, subendo solo un gol (quello di ieri di Moralez), che ha interrotto l’imbattibilità di Buffon a 745 minuti. Un minuto in più rispetto al precedente primato del numero uno della Roma, Morgan De Sanctis. Quanto a vittorie consecutive, solo la Roma di Garcia (10), quella di Spalletti (11) e l’Inter di Mancini senza avversari nel campionato 2006/2007, il più scadente della storia d’Italia, hanno fatto meglio.

Contro l’Atalanta, inoltre, hanno segnato tutti e quattro i principali goleador della Juventus: Carlitos Tevez (11 reti), Vidal (7), Llorente (5) e Pogba (4). Nel 2014 il big match contro la Roma sarà decisivo per il campionato e per capire quanti e quali record questa Juve voglia e possa ancora demolire.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

10 commenti

  1. Capitan Sparrow

    Tevez è il giocatore giusto al posto giusto. Conte vuole che le sue punte sviluppino gioco e siano i primi a pressare, e in questo Tevez è perfetto. Non ha segnato in coppa? E’ meglio Vucinic? Pensiamo a Suarez; cos’ha vinto? Niente (mentre Tevez ha vinto la Premier con in Man utd), eppure non mi sento di dire che non sia un fuoriclasse (per me è più forte di Ronaldo e Messi). E Baggio, ad esempio, cos’ha vinto in Europa? Niente. Eppure il suo valore tecnico non si discute. E ancora, Nedved cos’ha vinto in Europa? Niente. Eppure è diventato un idolo bianconero. Se il campionato è quasi chiuso (facciamo i dovuti scongiuri) in fondo è anche merito dei suoi 11 gol e dell’enorme mole di gioco che costruisce ogni partita. Il problema, semmai, è un altro: in alcuni ruoli abbiamo fuoriclasse, in altri ottimi giocatori, in due o tre ruoli solo buoni giocatori. E’ lì che la società deve intervenire, non su Tevez. Buon anno a te e a tutti.

  2. tevez grande giocatore ma quando arrivano alla juve si resettano (milan e inter non comprano piu’big disse) lui se lo è cosa ha mai vinto??????? per carita forse si sognerà per tutta la vita una coppa campioni e il primo gol!

  3. @SICANO, lo so amico mio, ma bisognerebbe avere i forzieri PIENI come ha il Bayern per potersi permettere una squadra che punti a tutto e questo, lo sappiamo, per ora è difficile alla Juve, Conte lo ha detto chiaramente. Ciononostante, ma è solo la mia opinione, con qualche inserimento importante e una CULTURA più Europea la Juve può arrivare fino in fondo e giocarsela alla pari.

  4. c’è da dire che il Bayern ha vinto sia campionato che coppa, anche giustamente visto la finale contro il Borussia!!!!!

  5. @REM 17, hai ragione da vendere, ma ti ricordo che il Borussia Dortmund, brillante in Champions fino alla finale,persa ma che ha comunque onorato, in campionato era arrivato a 30 punti dal Bayern.Inutile ricordare poi il CHELSEA di DI MATTEO, che ha fatto fuori il BARCA e poi è andato a vincere la Champions in casa del SUPERBAYERN. In campionato anche il CHELSEA fu disastroso, ma vinse la Champions.Lo stesso squadrone di Lippi vinse la COPPA nell’unico anno in cui non vinse lo scudetto, coincidenze casuali? Può essere, ma questa è la realtà!

  6. @Bruno: per avere struttura internazionale occorre giocare in Europa senza la paura di quest’anno, mentre in Italia le abbiam vinte tutte tranne duem, in Champions abbiamo battuto solo dei danesi in casa, prendendo tanti gol frutto di errori di SINGOLI GIOCATORI che più volte hanno giocato con la paura contro gente cmq battibile. Questa é la realtà. Anno scorso in casa col Chelsea, quella é la partita che abitualmente deve fare la Juve in Europa, ancora siamo lontani da ciò e il banco di prova sarà l’Europa League adesso. Se l’affronti per vincere, allora puoi giocartela in Champions, se vai per partecipare e metti le riserve allora saremo sempre ad anni luce da qualcosa di bello. A me vincere in Italia non fa’ schifo, anzi….vincere aiuta a vincere, sempre, e conoscendo Conte non penso rinuncerà a qualche obiettivo (è lì che sta la sua grandezza, nel non accontentarsi mai!). Vedremo, per ora non s’è fatto ancora nulla. La Juve é fatta per vincere e non per scegliere un obiettivo a inizio anno. Se non é chiaro questo…

  7. Vinciamo il terzo titolo consecutivo e facciamo “30 ufficiali” al netto di FARSOPOLI, obiettivo da sempre caro all’AVVOCATO, dopodiché lasciamo per qualche anno il titolo nazionale e dedichiamoci alla CHAMPIONS. La JUVE ha STATURA EUROPEA più di quanto non sembri, lo dice la sua STRUTTURA SOCIETARIA, certamente all’avanguardia. è solo questione di obiettivi, campionato e Champions sono incompatibili, per ora,ma in Champions ce la possiamo giocare, è solo questione di mentalità e di CONCENTRAZIONE SULL’OBIETTIVO!

  8. @redazione
    BONAVENTURA a solo fatto l’assist

  9. Per completezza e per onorare degnamente questi ragazzi, il grande antonio Conte e tutta la dirigenza …. “L’anno dei record. Così il 2013 passa alla storia in casa Juventus. I numeri confermano e testimoniano la superiorità indiscussa della squadra di Antonio Conte in campionato. In 37 incontri, la Vecchia Signora ha raccolto 89 punti, frutto di 28 vittorie, 5 pareggi e 4 sconfitte. Sono 71 i gol realizzati, 22 quelli subiti. La media punti è di 2.405 a partita, la più alta in casa Juventus da quando esistono i 3 punti.” …. SEMPRE FORZA JUVE

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi