Juventus news

La Juventus conta i danni: dopo tifosi del Napoli anche granata devastano stadio bianconero

Scritto da Redazione JM

La Juventus conta i danni, e per la seconda volta. Nella giornata in cui tutti i media si sono soffermati sull’ignobile striscione contro i morti di Superga (che ribadiamo, è da censurare senza se e senza ma), il club bianconero stima i danni fatti dai tifosi del Torino nel settore ospiti e si appresta a ricostruire il tutto. Così come avvenuto durante e al termine di Juve-Napoli, anche il derby ha visto i tifosi ospiti devastare un intero settore: oltre 200 i seggiolini divelti, lavabi smontati e sporte sfondate. Dopo gli oltre 100mila euro spesi per ricostruire il settore dopo la gara con i partenopei, il Presidente Agnelli si appresta a scucie un nuovo assegno da qualche decina di migliaia di euro per far fronte all’ennesimo atto di vandalismo nei confronti dello Juventus Stadium.

7 Commenti

  • soluzione facile per il campionato 2013/14,\r\ni biglietti del settore ospiti verranno messi in vendita ai tifosi ospiti di napoli e torino,(per citare i due casi maggiori) SOLO se le rispettive società, rimborseranno i danni provocati dai propri tifosi durante la stagione 2012/13. \r\nE così per tutti gli anni, oppure allo stadio non ci entrano più.

  • ma io dico hanno nomi e cognomi possono tranquillamente non farli piu entrare e molto semplice…. persone non gradite ci va tanto ? al momento di dargli i biglietti non glie li daranno e molto semplice

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi