La Juve ha scelto Pazzini: De Ceglie la contropartita | JMania

La Juve ha scelto Pazzini: De Ceglie la contropartita

In casa Juventus si guarda già alla prossima stagione con la quasi rassegnazione a disputare al massimo l’Europa League. Difficile raggiungere la Champions, distante ormai 6 punti a poche giornate dal termine, a meno di un suicidio sportivo dei doriani. E proprio dai doriani Roberto Bettega pescherà il primo rinforzo per la prossima stagione: si …

pazziniIn casa Juventus si guarda già alla prossima stagione con la quasi rassegnazione a disputare al massimo l’Europa League. Difficile raggiungere la Champions, distante ormai 6 punti a poche giornate dal termine, a meno di un suicidio sportivo dei doriani. E proprio dai doriani Roberto Bettega pescherà il primo rinforzo per la prossima stagione: si tratta di Giampaolo Pazzini. Chiunque sia l’allenatore (come nelle passate stagioni i tecnici non verranno coinvolti nelle scelte di mercato) la prossima punta di diamante bianconera sarà “il Pazzo”. Secondo indiscrezioni raccolte da ‘Tuttosport’, la Sampdoria avrebbe chiesto una cifra attorno ai 22 milioni, limabile con l’inserimento di una contropartita tecnica. A sopresa, però, i bianconeri potrebbero sacrificare Paolo De Ceglie e non Sebastian Giovinco, che sarebbe chiuso a Genova dalla conferma di Antonio Cassano. L’esterno sinistro sarebbe un innesto molto gradito a Del Neri, che avrebbe mediato di persona nella richiesta del giovane bianconero.
La trattativa con i doriani appare ben avviata, ma nel caso dovesse saltare, l’alternativa numero uno sarebbe rappresentata sempre da Edin Dzeko, il bomber bosniaco del  Wolfsburg, inseguito in passato dal Milan.

Un commento

  1. Sampdoria Uber alles

    Ma come fate a scrivere cavolate così grosse? Secondo voi la Sampdoria rinuncerebbe a 25 milioni di Euri pfferti dal Chelsea per dare a voi Pazzini alla cifra di 22 milioni? ahahahahahahah pensate davvero che Marotta sia così sprovveduto? ahahaha

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi