La Juve ha deciso sarà Götze il nuovo Del Piero | JMania

La Juve ha deciso sarà Götze il nuovo Del Piero

La Juve ha deciso sarà Götze il nuovo Del Piero

A gennaio solo qualche ritocco (occasioni permettendo), a giugno il tanto agognato top player. E’ stato lo stesso direttore generale e amministratore delegato dell’Area Sport  della Juventus, Giuseppe Marotta, ad anticipare le prossime strategie di mercato. Qualcuno si precipitato a fare gli scongiuri, perché a dire il vero, l’uscita del dg è stata simile a …

A gennaio solo qualche ritocco (occasioni permettendo), a giugno il tanto agognato top player. E’ stato lo stesso direttore generale e amministratore delegato dell’Area Sport  della Juventus, Giuseppe Marotta, ad anticipare le prossime strategie di mercato. Qualcuno si precipitato a fare gli scongiuri, perché a dire il vero, l’uscita del dg è stata simile a quella dello scorso anno e di top player alla fine non ne sono sbarcati a Torino. Ciò premesso, secondo quanto riferisce oggi la ‘Gazzetta dello Sport’, i bianconeri avrebbero individuato l’ideale sostituto di Alessandro Del Piero, il capitano che a fine stagione lascerà la Juventus per concludere la propria carriera presumibilmente in America o in Premier League. Si tratta di Mario Götze (19) talento del Borussia Dortmund che ha un contratto in scadenza a giugno del 2014 e vanta già 10 presenze nella Nazionale maggiore tedesca. Seguito anche dall’Arsenal di Arsene Wenger, uno che di giovani se ne intende, Götze è un giocatore moderno che predilige la posizione di centrocampista offensivo e che fa della tecnica il proprio punto di forza.
A giocare contro il club bianconero c’è la statistica che recita quanto sia difficile che un tedesco lascia la Bundesliga prima dei 25 anni, ma Marotta è convinto di avere in mano le carte giuste per convincere il Borussia club storicamente amico della Juventus: 20 milioni in contanti e la possibilità di offrire una contropartita tecnica a scelta tra Milos Krasic ed Eljero Elia sono ritenuti sufficienti per persuadere il club giallonero. Ovviamente, il discorso sarebbe praticamente impossibile da intavolare a gennaio, ma la probabile eliminazione del Borussia dalla Champions potrebbe sparigliare le carte in gioco. In caso di partenza di Götze, comunque, il club tedesco avrebbe già pronta all’interno la soluzione: si tratta di quell’Ivan Perišic (classe 1989) che gli stessi 007 bianconeri hanno seguito tanto nei mesi scorsi.

8 commenti

  1. Ah, e con quali soldi arriverebbe il genietto della Bundesliga? Lui è veramente forte ma a Torino non ci sono più liquidi!

  2. bennuz lo si può bloccare a gennaio per poi portarlo a torino a giugno a gennaio pensiamo a rinforzare difesa e centrocampo e vendere

  3. Questo è davvero forte,molto completo e con personalità, se Marotta riuscisse a portarlo a Torino sarebbe un colpo da maestro, difficile però non farsi spennare o superare da qualche emiro spendaccione.

  4. di Mario Götze o Ivan Perišic l’importante è cia forte Mik

  5. mik il calcio italiano non è + quello degli anni 50/60/70/80/90

  6. 20 milioni piu’ Krasic opp Elia ? ma chi è questo,la Reincarnazione di Maradona ?

  7. non capisco come Krasic sia potuto diventare “contropartita tecnica” in cosi’ poco tempo

  8. l’erede di del piero deve essere almeno 1 italiano!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi