La Juve di Benitez mette le ali con Afellay e Bastos (torna Molinaro?) | JMania

La Juve di Benitez mette le ali con Afellay e Bastos (torna Molinaro?)

Secondo indiscrezioni provenienti dall’Inghilterra, Rafa Benitez avrebbe raggiunto l’accordo per allenare la Juventus (nonostante la dichiarazione d’amore alla Spagna pronunciata dal guru spagnolo nella giornata di ieri). Addirittura, c’è chi sostiene che sarebbe stato ratificato un preaccordo i cui estremi verranno resi pubblici entro una settimana. Al tecnico dei ‘REDS’ andranno circa 4 milioni di …

5770341Secondo indiscrezioni provenienti dall’Inghilterra, Rafa Benitez avrebbe raggiunto l’accordo per allenare la Juventus (nonostante la dichiarazione d’amore alla Spagna pronunciata dal guru spagnolo nella giornata di ieri). Addirittura, c’è chi sostiene che sarebbe stato ratificato un preaccordo i cui estremi verranno resi pubblici entro una settimana. Al tecnico dei ‘REDS’ andranno circa 4 milioni di euro l’anno per un quadriennale che prevede bonus per il raggiungimento di traguardi e la totale libertà nelle scelte di mercato.
Nel frattempo Bettega starebbe già visoinando in giro per l’Europa alcuni nomi indicati proprio dallo stesso Benitez: su tutti il brasiliano del Lione Michel Bastos (prezzo
20 milioni di euro)  e l’esterno del Psv Eindhoven Ibrahim Afellay. Il budget a disposizione di BB (Bettega e Benitez), si aggira intorno agli 80 milioni di euro con la possibilità di ampliarlo con qualche cessione eccellente. In primis dovrebbe partite Gigi Buffon: al portiere non importa, come ha esternato lui stesso, il piazzamento di questa stagione, quanto i progetti futuri e quante siano le possibilità di vincere già dall’anno prossimo. L’arrivo di Benitez potrebbe rappresentare una garanzia per il numero uno della nazionale, ma il tecnico spagnolo non avrebbe espresso veti su una sua probabile cessione, convinto che lo si possa rimpiazzare, e bene, in poco tempo.
Per la difesa, invece, a sorpresa Rafa Benitez avrebbe chiesto il ritorno in rosa di Christian Molinaro, dal quale è rimasto letteralmente folgorato durante le prestazioni in Champions League: il guru spagnolo è convinto di poter dare al difensore campano quell’affidabilità che fino alla scorsa stagione ha dimostrato di non avere in maglia bianconera.

2 commenti

  1. Anch’ io sono d’ accordo, per quanto non mi ritenga un esperto, che Molinaro non sia uno scarto soprattutto se confrontiamo le sue prestazioni con quelle di Grosso e, purtroppo anche con quelle di De Celie. E’ stato senza dubbio un errore disfarsene così frettolosamente.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi