Calciomercato Juventus Juventus news

La Juve alza l’offerta: 22 milioni per Pazzini

La rifondazio­ne progettata in corso Galileo Ferraris coinvolge tre volti nuovi di Marcello Lip­pi, campioni che a Berlino non c’erano e adesso scalpitano al Sestriere. Prima l’ir­ruzione su Leonardo Bonucci, “gemello” designato di Giorgio Chiellini in difesa; poi il sondaggio per Simone Pepe, ester­no ideale nel 4-4-2 di Gigi Del Neri; ades­so il rilancio su Giampaolo Pazzini, il centravanti giusto per finalizzare un gio­co sviluppato in prevalenza sulle fasce.
I vertici biancone­ri erano piombati da tempo sull’attaccan­te, ancor prima del “ tra­pianto” tecnico-dirigenzia­le blucerchiato, conceden­dosi tuttavia una pausa di riflessione a fronte degli argini innalzati. Un po’ per l’amarezza provocata dalla fuga dei fautori del mira­colo doriano, un po’ per la volontà di non smobilitare e affrontare a testa alta la Champions, il presidente Riccardo Garrone ha pro­messo a se stesso e ai tifo­si di privarsi al massimo di un unico gioiello, e di valu­tare l’eventuale cessione solo all’indomani del preli­minare. Come dire: se l’av­ventura europea procederà, buonanotte a corteggiatori di qualsiasi lignaggio, in caso contrario un affare potrà combinar­si.
La Juventus, che non può permettersi di aspettare - l’Europa League incombe a fine luglio, ma soprat­tutto non intende perder tempo nel mo­dellare la squadra del rilancio - ha così allargato il giro d’orizzonte, vagliando al­ternative d’identico spessore salvo ritro­varsi al punto di partenza: nessuno, tra i bomber disponibili, garantisce il rappor­to qualità- prezzo di Pazzini. Così, dopo un briefing torinese, la triade venuta da Genova - Giuseppe Marotta, Fabio Para­tici, Del Neri - ha scelto di tornare alla carica. Con trasparenza, ma anche con decisione: non ignorando dunque la blin­datura di Garrone, ma cercando di muo­vere le corde giuste per incrinarla. I bianconeri avrebbero messo sul piatto 22 milioni di euro. Beppe Marotta è convinto di riuscire a convincere Garrone con questa nuova offerta e di accontentare così Delneri. In alternativa, si potrebbe inserire nella trattativa l'esterno sinistro De Ceglie.

(Credits: Corriere dello Sport)

1 Commento

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi