La Fiorentina attacca: "Chiudete l'Olimpico di Torino. E l'arbitro ci ha derubato" | JMania

La Fiorentina attacca: “Chiudete l’Olimpico di Torino. E l’arbitro ci ha derubato”

La Fiorentina attacca: “Chiudete l’Olimpico di Torino. E l’arbitro ci ha derubato”

Partite a porte chiuse o 6 mesi di trasfer­te senza tifosi al seguito: la Fiorentina chiede che sia­no presi provvedimenti durissimi nei confronti della Juventus, dopo il lancio della bomba carta verso il settore ospite durante l’ultimo match disputato all’Olimpico di Torino. L’amministratore delegato viola Sandro Men­cucci è una furia: “I nostri tifosi sono stati …

Partite a porte chiuse o 6 mesi di trasfer­te senza tifosi al seguito: la Fiorentina chiede che sia­no presi provvedimenti durissimi nei confronti della Juventus, dopo il lancio della bomba carta verso il settore ospite durante l’ultimo match disputato all’Olimpico di Torino. L’amministratore delegato viola Sandro Men­cucci è una furia: “I nostri tifosi sono stati bersaglio in modo premeditato di almeno tre bombe carta pro­vocando due feriti e tanta paura. Non petardi, bombe carta. E parlo di premeditazione perché ogni lancio veniva preceduto da cori. Un nostro soste­nitore è rimasto ferito alla gamba, un altro a un occhio con una lesione alla cor­nea. E’ un fatto inaccettabile. E ora esigo provvedi­menti esemplari per rispetto ai tifosi della Fiorentina che come la nostra stessa società da tempo si compor­tano in modo corretto seguendo le regole: anche sta­volta sono rimasti sereni non rispondendo a questa grave provocazione”.
Durissime le richieste dei viola: “Penso a 6 mesi di trasferte vieta­te ai sostenitori della Juve – continua Mencucci – penso a una serie di gare da giocare a Torino a porte chiuse. Se non saranno decise queste sanzioni allora vorrà dire che esistono due pesi e due misure e sarà stato un fallimento l’in­tero progetto della sicurezza negli stadi, tessera del tifoso compresa.
Poi, strali anche contro l’arbitro “per quel fallo di Feli­pe Melo su Boruc per cui il gol di Pepe doveva esse­re annullato. Valeri al lancio della prima bomba car­ta doveva interrompere la gara e secondo prassi av­vertire tramite lo speaker che avrebbe sospeso il mat­ch se la cosa si fosse ripetuta”.

(Credits: ‘Tuttosport’)

6 commenti

  1. Brunetto Rancoroso

    un solo grido,un solo allarme,firenze in fiamme firenze in fiamme

  2. E’ SEMPRE LA SOLITA STORIA : TUTTI CONTRO LA JUVE…..ANDREA FACCI RISPETTARE!!!!!??????

  3. “in dellavallopoli”

    Certo che hai coraggio.

  4. Ma quanto ha bevuto sto pover’uomo? Ma che si è fumato? Cosa fa accusatore e sentenziatore? I tifosi Juventini sono stati ripetutamente provocati (e nn solo con i cori). Le bombe carta se le è inventate lui come i feriti.Quale fallo di felipe Melo, lo hanno visto solo lui e i lecchini di mediaset,è solo un istigatore alla violenza, dovrebbero deferirlo e togliergli la parola fino al 2012 !

  5. vengono derubati dall’inter e ringraziano con il c. d. “terzo tempo”. d’altra parte il loro proprietario è azionista dei nerazzurri. infamano i morti dell’Heysel nel silenzio generale. ma a loro piace strillare dopo le partite con la juve. danno lezioni di giustizia, ma sono stati coinvolti in dellavallopoli. fecero di tutto per fare rimanere in a la società vestita a lutto.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi