Editoriali

La cipolla sulla Torta: il mercato della Juventus al 31 Agosto

Scritto da Alessandro Magno

(Di Alessandro Magno) Sono di ieri le ultime importanti novità sul fronte Juventus – calcio mercato e sorteggio di Champions League. Per la seconda direi che non ci possiamo lamentare in alcun modo, se consideriamo che non eravamo teste di serie ci è andata discretamente bene. Al Real Madrid ad esempio non è andata affatto così. Il girone di Champions ci porta in dono i detentori del Chelsea (però orfani di Drogba), lo Shakhtar Donest di Lucescu (vecchia conoscenza del calcio italiano) e gli esordienti assoluti del Nordsjelland.\r\n\r\nLE DATE – 19/9: Chelsea-Juventus; 2/10: Juventus – Shakhtar Donetsk; 23/10: Nordsjelland – Juventus; 7/11: Juventus – Nordsjelland; 20/11: Juventus – Chelsea; 5/12: Shakhtar Donetsk – Juventus.\r\n\r\nLa vera sorpresa negativa sarà quella di esordire con il Chelsea in casa loro, ma siamo la Juve e non ci possiamo spaventare di questo, né tantomeno di un eventuale sconfitta, che qualora accadesse potrebbe tranquillamente non pregiudicare la qualificazione. Contro i danesi e gli ucraini invece dovremo giocarci il passaggio del turno e francamente non mi pare un impresa impossibile.\r\n\r\nE veniamo ora al calciomercato. La mossa di Marotta su Berbatov che stava andando alla Fiorentina è stata effettivamente da dilettanti, non tanto per aver cercato di soffiare questo presunto top player ai viola mentre già si stava recando a Firenze, ma per il fatto che non vai a ”ciulare” un giocatore come questo, che top player non è, alla squadra con cui ti sei messo a sedere più e più volte per Jovetic e dal quale pare hai strappato una mezza promessa per l’anno a venire. Va da se che il prossimo anno quando gli chiedi Jovetic quelli te lo danno sui denti e hanno pure ragione. Un dispetto deve valere la pena e Berbatov visto che poi è andato al Fulham non ne valeva la pena. Anzi il fatto di non averlo preso ha fatto fare la figura del cretino a Marotta per due volte.\r\n\r\nDetto questo, il piagnisteo dei Della Valle per questa operazione di mercato e l’enfasi data a questa notizia dai media e giornalai vari non ha giustificazione. Nel calcio mercato da sempre tutto o quasi è lecito, prova ne sia che proprio in questa sessione avevamo quasi chiuso con il talentino Verratti del Pescara (eravamo ai dettagli mancava il prestito di un giovane visto che Bouy si era rifiutato) è arrivato invece il Paris Saint Germain con i soldi alla mano, ce lo ha portato via sotto il naso, e nessuno e dico NESSUNO si è lamentato del comportamento scorretto del PSG. Men che meno la Juventus se ne è uscita con comunicati piagnoni. E ha fatto bene perché nel calciomercato chi dorme non piglia pesci, e vale per Marotta come per Pradè e i Della Valle.\r\n\r\nPer quanto riguarda la Juve invece è arrivata una delusione abbastanza significativa a mio modo di vedere le cose. Dopo aver inseguito tutti i top player di mezza Europa Dzeko, Higuain, Robben, Suarez, Van Persie, Cavani, Jovetic, Llorente (8 giocatori 8) e non esser riusciti a prenderne nessuno, dopo aver cercato di tappare questo buco con l’ex top player e anzianotto Berbatov di cui abbiamo detto, che ha preferito il Fulham a noi, si è andati a prendere (in prestito) Bendtner, ex promessa mai sbocciata dell’Arsenal. Uno che è sicuramente un centravanti ma non è un top player nemmeno alla play station. Uno che ha all’incirca una media realizzativa di un gol ogni 4-5 partite in Inghilterra, roba che da noi pur mantenendo questa media non giocherebbe mai e poi mai titolare. Ricordo che si critica (non io) Matri che ha una media gol minuti giocati di un gol ogni due partite circa. Ci sono tutti gli ingredienti per esser ragionevolmente delusi. E’ come se per tutta l’estate ti hanno promesso di uscire con tutte le stragnocche del globo e alla fine ti arriva un mezzo cesso. Ripeto c’è da esser ragionevolmente delusi da tutto ciò. Se questa doveva esser la ciliegina sulla torta di un evidente buon mercato (Asamoah , Pogba, Masi, Lucio, Isla, Giovinco) direi che Marotta ci ha messo sopra una cipolla. Ecco questa la definirei la cipolla sulla torta. In tutta franchezza avrei preferito dare una chance a Immobile, uno che non mi sembra abbia nulla da invidiare a Bendtner se non la sfiga di avere un cognome italiano. Se era Immobiler ed era tedesco magari giocava da noi. Ora mi pare che Bendtner ha chiesto pure il numero 10; mamma mia speriamo di no. Non che io abbia nulla in contrario a schierare quel numero, anzi sono stato sempre per il non ritiro di nessuna maglia, però davvero passare da Del Piero a Bendtner sarebbe come passare da Platini a Magrin. Io eviterei. Magari chissà, forse per addolcire la pillola ai tifosi potrebbe esser utile invece schierarlo con la scritta sulla schiena: ”Van Persie sul campo”.\r\n\r\nPerdonatemi l’ironia, almeno ci facciamo una risata, ma per il secondo anno consecutivo Marotta non riesce a prender un top player (l’anno scorso non riuscì a prendere Aguero e Rossi) e questo per un Dg della Juve è un fatto grave, aldilà del fatto che io ritenga comunque la Juve la migliore rosa del campionato italiano. Se sei della Juve vuoi sempre il meglio e io sono della Juve.\r\n\r\nIn conclusione nessuno remerà contro Bendtner né tantomeno contro la Juve, credo che di questo mancato acquisto del top player se ne gioverà  più di tutti Alessandro Matri che per fortuna non è stato regalato al Milan; altra sciocchezza che si stava per compiere e dobbiamo solo ringraziare che il Milan non aveva i 15 milioni richiesti e lo voleva in prestito, altrimenti questa scemenza si era fatta. Può darsi che sia Matri il valore in più in attacco che l’anno scorso è mancato. Me lo auguro di tutto cuore. Chi vivrà vedrà, nel fra tempo forza Juve, forza Bendtner e … forza Matri.

46 Commenti

  • Beh Del Piero Carlo è imparagonabile a giovinco , Forse Giovinco ha già giocato in due partite i minuti che ha giocato Del PIero ( e pure borriello) in tutto l’ultimo anno. I due davvero per classe e carriera sono imparagonabili , si fa male a Giovinco a fare di questi paragoni. Ora non è che una doppietta all’udinese in 11 contro 10 per bella che sia ne fa di lui un fenomeno. Aspettiamo. Non dicevo che giovinco era un bidone quando stentava a farsi vedere non dico ora che è un fenomeno. Nonostante aparere mio neppure se vive 7 vite raggiunge i numeri di del piero. fra l’altro detto fra noi non credo che arrivi a 25 gol in questa stagione. davvero se ci arriva fa una stagione enrome. io sarei contento se ne fa 13 – 15 ( che non battendo rigori (li batte vidal) e punizioni ( le batte pirlo) sono una bella cifra. Borriello mi faceva veramente pietà credo che Bendtenr dovrà per forza esser meglio lo spero per lui. Vedremo.\r\nCOnterei di viere pure io 🙂

  • [email protected] comprerei neppure un auto usata su consiglio di Massimo Mauro.\r\nNon ricordo quanti gol abbia segnato Del Piero tra campionato e coppa, forse 5 ? Credo che Giovinco ne segnerà 5 volte 5 = 25\r\nBorriello 2 gol ( ma tanto lavoro di sacrificio, che io apprezzavo molto ) ? Credo che Nicklas 5 volte 2 = 10\r\nChi vivrà vedrà e credo che vivrò.

  • domanda: hanno mandato Gabbiadini a Bologna per crescere?\r\ntra i loro attaccanti, gerarchicamente, ‘ndo sta?\r\naprite gli occhi gente!

  • Massimo Mauro intervistato ha dichiarato che trova la Juve ancora la squadra da battere rispetto alle altre, ma ha rafforzato il centrocampo mentre ha indebolito l’attacco che andava invece rafforzato. A precisa domanda se Fuori Del Piero e Borriello, dentro Giovinco e Bendtner meglio o peggio? Ha risposto: “Peggio, non c’è dubbio”. Quindi non è un discorso di Marotta inviso ai tifosi, è sotto gli occhi di tutti anche degli adetti ai lavori che qualcosa in questo mercato è stato fatto male.

  • Capisco bene che Marotta sia inviso alla maggior parte dei tifosi juventini…e posso comprenderne i motivi poiché il DG Marotta pare non aver capito che alla FC Juventus si debba pensare in grande e volare alto ma riconosco ancora una volta i limiti del bilancio juventino dopo gli anni del Trio Sciagurato, Blanc, Cobolli Gigli e Secco! \r\nIl bilancio della FC Juventus è tra i più sani in Italia, non florido, ancora in rosso ma verso un sostanziale pareggio alla prossima Estate…tuttavia, calciatori da 30 milioni e 6 milioni netti d’ingaggio per ora dobbiam scordarceli! \r\nPer quanto riguarda gli investimenti a centrocampo, mi piace credere che Conte li abbia avallati ed, anzi, caldeggiati ricordando gli elogi per Isla ed Asamoha…e d’altronde, constato come, oramai, le partite si decidano a centrocampo con tanta corsa e tecnica ed in questo siamo di primissimo piano in tutta Europa.

  • Credo che a molti sfugga ancora una volta il dato principale della faccenda: ormai a certe cifre, in Italia, nessuno è più in grado di competere. I campioni bisogna scovarli quando sono ancora giovani e sconosciuti, ovvero crescerseli in casa, altrimenti non si vedranno più i famigerati top player sul suolo italico. Marmotta è un modesto dirigente da squadra di medio livello, non certo uno da Juve. E’ inutile prendersi in giro su questo punto. Lui di calcio non ne capisce una mazza, tanto meno di giocatori. Forse è il suo braccio destro che ha maggiori competenze tecniche, non so. Ma lui, Marotta, secondo me, non è proprio portato. Si è lasciato soffiare, per mancanza di tempismo e lungimiranza – non certo di soldi, perché si poteva chiudere molto prima che gli amichetti francesi di Meani fossero indotti all’acquisto – uno come Verratti. Ha dovuto riprendersi Giovinco al doppio del prezzo per il quale lo aveva venduto in comproprietà al Parma. Ha regalato la metà del cartellino di uno come Immobile al vassallo dei meanisti, quando potevano provare a lanciarlo già alla Juve (avrebbero voluto sperndere fior di milioni per Destro, quando uno altrettanto forte lo avevano in casa). Infine è riuscito nell’impresa di non rinforzare l’unico reparto che andava assolutamente rivoluzionato. Anzi, se pensiamo che ci mancherà il capitano, probabilmente il nostro attacco è molto meno competitivo dello scorso anno. Semplici considerazioni, difficilmente opinabili. Con l’attaccante di livello si poteva tornare da subito competitivi anche in coppa, con relativi introiti e ritorni di immagine. Invece, si è preferito procedere ad una semplice rimpolpata della rosa, che ci farà passeggiare in campionato, ma che non è certo sufficiente a fare una Champions da protagonisti. Sempre che il solito Conte non gli salvi il c.. anche questo anno, Marmotta continua a dimostrarsi assolutamente inadeguato.

  • Agnelli ci parlava dicendo che un televisore al plasma in una casa da costruire lo scorso anno non era una buona idea, ma che quest anno era tempo di investire sul televisore alplasma in quanto la casa era pronta.\r\n\r\nForse parlava di casa sua perchè se il televisore al plasma era il top player (tanto per capirci) in questa Juve è arrivato un mangianastri.\r\n\r\nAlla faccia di tutti sempre forza Juve, ma non ci facessero proclami almeno.\r\n\r\nL’unico plasma che vedrò quest’ anno e quello versato da ME per il rinnovo (a cifrette non proprio risibili) per il rinnovo dell abbonamento allo stadio.;)

  • Sui giovani concordo in altri campionati a 18 19 anni se son bravi si ha il coraggio di schierarli qui da noi se non han 25 anni non se ne parla.\r\n\r\nmaiella bianconra intrufulati intrufolati che sei il benvenuto. :-)\r\n\r\nmagari da parte di marotta evitare dichiarazione del tipo ”stiamo seguendo questo o quello” quando glielo chiedono? E’ lui che è due anni che parla di top player poi è chiaro che la stampa ci va a nozze

  • @ magic66\r\nCondivido e sposo la scelta dei giovani, approvo che il campione deve crescere nel vivaio oppure deve essere individuato prima degli altri, ma…\r\n…\r\nNon accetto che Gabbiadini sia stato girato altrove, che El Kaddouri non sia stato preso e che una lista infinita di giovani sia stata girata ad altre squadrette! \r\n\r\nQual’è il motivo? Per farli formare?\r\n\r\nMa per favore? Quale squadra può formare meglio della Juve?\r\nNON SI HA IL CORAGGIO DI BUTTARE IN CAMPO I TALENTI!!!\r\n\r\nQuesta storia (vecchissima) è un coito interrotto! \r\nAccidenti!

  • A Conte e Marotta se non hanno un caso Elia all’anno non sono contenti. Quante probabilita’ che Bendtner diventi un top player? Nessuna. Che faccia la fine di Elia? Troppe. Che noi tifosi passiamo per fessi? Tutte (o quasi).

  • ragazzi mi permetto di “intrufolarmi” nei vostri ragionamenti su Marotta il nuovo acquisto ed altre varie. Riscontro, almeno cosi mi pare di vedere, che nessuno ha fatto notare che il nostro sitema calcio non tira più a nessuno. Questo porta a difficoltà oggettive quanto si va a trattare giocatori all’estero.Quindi io non darei tutte le colpe a Marotta, con badget risicato, ultimamente mi risulta che l’Elkann abbia rifiutato di cacciare 20ml per llorente si vocificava che il bilbao poteva accettare all’ultimo momento la proprosta di Marotta ( sito iojuventino, mi pare), nonchè della reale volontà di venire in italia se non per i soli euro, cioè se mi devo sputtanare almeno ci guadagno( vedi RVP,Higuain…E’ mia idea che nessuno vuole più venire a giocare da noi.Questo nessuno me lo toglie dalla testa, può anche darsi che sbaglio ma non ne sono tanto sicuro. Ciao scusate questa mia intrusione saluto tutti e sempre forza JUVE.\r\nPS:siamo più forti dell’anno scorso perchè siamo più consapevoli della nostra forza, anche se malauguratamente non dovessimo vincere niente.

  • Falcao è una mia fissa da quando stava al porto la juve non l’ha mai inseguito certo io piuttosto che fare una pazzia per cavani la farei per falcao.\r\nmagic66 resta un grane mistero questi 30 milioni di euro che pare ci fossero per jovetic e invece pare ora non ci siano. Chissà dove sta la verità.

  • @Magno….lo sai benissimo che la juve di andrea Agnelli non avrebbe mai speso 45 mil per falcao…..per andare li’ a prenderlo ci vogliono i milioni, senza quelli puoi mandare pure moggi ma la sostanza non cambia……e poi, anche Agnelli ha detto nel recente passato, che i campioni bisogna costruirseli in casa, se possibile….e su questo la politica della societa’ si e’ dimostrata coerente, andando ad investire moltissimo sui giovani…….ovviamente alcuni di questi sono gia’ inseriti, altri potevano far parte di questo gruppo, ma ovviamente credo che l’ultima parola spetta sempre a conte, visto che vuole giocatori funzionali al suo calcio (vedi elia e krasic, sicuramente due buoni giocatori)…..il tecnico si prende sicuramente molte responsabilita’ nelle scelte, che a volte pure io non condivido, tipo Immobile che magari poteva giocarsi gia’ da quest’anno le sue possibilita’…….poi non avrei mai rinunciato a prendere Asamoah, uno che fa’ la differenza a centrocampo, sicuramente un grande colpo (e 18 mil li vale tutti questo ragazzo)……se c’e’ un rammarico per il mercato, a parer mio, non riguarda il bomber da 20 gol, ma jovetic…..avremmo avuto un attacco pazzesco…..forza juve

  • @Alessio \r\nla mia perplessità riguardava il fatto che potessero aver avuto dei contrasti.Poi francamente sul fatto che Conte non lo voglia mi pare strano,molto strano,anche perchè l’ha avuto a Siena per 6 mesi e lo tagliò,e poi un mese l’anno pasato forse in ritiro(non so se effettivamente c’era,nelle amichevoli non ha mai giocato).Comunque se è così sbaglia e di brutto,il Ciro Immobile di adesso è molto diverso da quello di qualche tempo fa.Come mi sono sbilanciato per Marrone in tempi non sospetti(scorsa stagione…)dicendo che diventerà più forte di De Rossi,mi sbilancio pure per Immobile:sarà il nuovo Milito!

  • Enrico@ pero’ fra stadio e e scudetto vinto la Juventus dovrebbe avere un bilancio migliore delle altre giusto? Io crdo che magari si poteva aspettare a rafforzare il centrocampo con asamoah e isla visto che abbiamo già un centrocampo molto forte e magari destinare quei soldi all’attacco dove già avevamo qualche problema e abbiamo avuto anche due defezioni ( del piero boriello). \r\n\r\nalexander@ falcao è fortissimo è all’atletico in un a squadra che non è al top se lo si vuole occorre 1 – fare un sacrificio economico molto importante . 2 – andare li e prenderlo, non come marotta che quando vuole un giocatore lo sap ure la nonno di criscitiello come ha scritto quacluno. falcao poi è la prova che esiste la bravura ( del porto in questo caso) di andare a scovare i buoni giocatori da sconosciuti. \r\nSu Bendtnet ho detto come 4-5 anni fa fu paragonato per tecnica e fiscio a Ibrahimovic, la tua analisi è giusta, tuttavia c’è da chiedersi perchè l’Arsenal ha deciso di privarsene per 6 milioni? Non mi pare abbiano questi fior fiori di attaccanti. Arshavin, chamahk , giroud, Podlsky. Loro han questi 4 attaccanti nessuno mi pare sia un fenomeno e si privano di Bendtner per 6 milioni dopo averlo avuto da loro 5- 6 anni. Ci sarà un perchè?

  • Marotta può rimanere a far l’amministratore delegato, credo sia un compito più adatto per lui… per giugno mi aspetto un Top DG 🙂

  • Ragazzi toglietevi dalla testa qeste idee assurde tipo, ha deciso marotta o ha deciso conte su questo e quel giocatore….non esiste….le decisioni e le strategie di mercato le prendono dopo attenta valutazione di tutti ….. marotta paratici conte nedved e pure andrea….. detto questo e’ ovvio che alla fine, un tecnico come Conte faccia pesare, e non poco, il suo pensiero sulle decisioni finali…..forza juve

  • Alessandro Magno, io non son buono con Marotta ma analizzo, certo con i miei pensieri e convinzioni, la situazione attuale e non mi pare che si navighi nell’oro! Specie alla Fc Juventus, ove il bilancio è sano ma non florido…\r\nIl DG Marotta lo giudico per quanto fatto sinora, ove a fronte di topicce giganti come Martinez, Motta, etc etc ha portato Vidal e Barzagli (ricordo per un tozzo di pane…)\r\nTrattare i calciatori e disturbare società poco amiche, non ditemi ora che la Fiorentina ci è amica?!, è un’ottima strategia, credete che Verratti sia finito al PSG di Leonardo per “puro caso”??? Io credo che operare sul mercato significhi rafforzarsi ed impedire alle altre di rafforzarsi…senza pero’ sconfinare nella slealtà sportiva.\r\nAttendo Marotta a fine stagione ed in fondo siam Campioni d’Italia!

  • @Alemagno : Ieri ho rivisto quel grandissimo che è Radamel Falcao e davanti a sto ragazzo chiunque è distante anni luce. E’ un fenomeno e non’ c’è RVP, Ibra o Cavani che tenga.\r\nMa gioca in Spagna e chi ce l’ha se lo tiene e fa bene.\r\n\r\nDetto questo ho voluto vedere un po’ di filmati su Bendtner(youtube, ma non solo…), sia le cose buone che ha fatto, sia quelle che non gli sono venute, perchè ero convinto che fosse la brutta copia di un attaccante vero e preso solo e davvero per fare il quinto.\r\nDire che mi sto ricredendo è poco.\r\nQuesto ragazzo ha una tecnica ottima. E’ veloce, oltre che potente e sa giocare nello stretto con i piedi come pochi dotati di quel fisico.\r\nSe lo ha voluto Conte allora secondo me questo sarà davvero una gran sorpresa per tutti.\r\nIl punto però è proprio questo : lo ha voluto il nostro Mister e quindi è forte davvero o è una scelta di Marotta fatta solo per non farsi accusare di non avere preso un attaccante?\r\nSinceramente adesso io ho questo grosso dubbio, ma le qualità che ho visto in Bendtner sono sorprendenti, così come le statistiche che ha postato Carlo Francesca nel suo scambio con te. \r\n\r\nUna seconda analisi che vorrei fare riguarda invece la strategia di gestione dei giovani talenti. Mi riferisco alle strade fatte da Giovinco e Immobile su tutti.\r\nAlzi la mano chi è convinto che Immobile l’anno scorso, ma anche quest’anno se riportato a casa avrebbe giocato da titolare e completato il suo processo di crescita. Lo stesso dicasi per Giovinco facendo riferimento al momento del suo passaggio al Parma, quando avevamo ancora un certo Delpiero a chiudergli la strada.\r\nIo credo che la scelta di dare questi ragazzi in comproprietà consente alla juve di mantenerne il controllo, ma permettendogli di essere protagonisti, crescere in qualità, malizia ed autostima.\r\nRiportare a casa Giovinco è costato alla juve 11-3 = 8 milioni. Ma quanto costa prendere un Giovinco qualsiasi acquistandolo ex novo ? Come minimo i 22 milioni di valore che gli hanno dato Parma e Juve, sempre che altre squadre non si inseriscano facendo salire le cifre.\r\nCon Immobile accadrà lo stesso se il ragazzo manterrà le premesse e ci costerà ben più dei 4 mil. incassati l’anno scorso. Mentre se così non fosse diventa un’altra pedina di scambio per altre trattative. Ma ricordiamoci che se tornano a Torino prima di consacrarsi difficilmente ripetono i percorsi di Marchisio e Marrone. Quanti altri attaccanti ci sono in Italia che arrivano dai vivai delle squadre in cui giocano? E in Europa credo ci siano solo a Bacellona (e Bilbao, per altri motivi).\r\n\r\nAd ogni modo invito tutti a guardare su internet filmati su Bendtner e spero che venga inserito con tutta la gradualità possibile perchè capisca anche il nostro mondo, lo spirito e il gruppo della squadra, ma soprattutto le motivazioni che ci spingono. La prima panchina allo stadium farà il suo effetto, anche se l’Emirates non è certo un campetto di periferia.\r\n\r\nCiao e forza JUVE sempre!!!

  • Enrico sei egaseratamente buono am io parere con Marotta i gusti son gusti opk ma quella di bervatov fiorentina è davvero una cosa difficile da vedere in positivo, a parte che ti vai a inimicare una squadra a cui hai chiesto ripetutamente un giocatore e che quel giocatore non didegnerebbe di venire da noi è anche risaputo ma se devi andare a trattare tutti i giocatori per non farli finire agli altri????? dovevi trattare de jong , palacio, gilardino, handanovic ….non ha molto senso. posi scusa la fiorentina è una nostra conocrrente in cosa? lotta per lo scudo? da quando? ;-)\r\n\r\nAlessio anche io ho solo ricordato che Immobile era molto giovane tutto qui, quindi se non c’è qualche incompatibilità caratteriale con il mister o qualche scrzio avvenuto fra di loro non vedo il motivo del fatto che non possa venire alla juve. Han scelto di darlo in comproprietà al Genoa ( io a preziosi non darei in comproprietà neppure una bicicletta) ora vediamo se comep enso l’anno prossimo verra strapagata la loro metà cosi come è stata strapagata la metà di giovinco.

  • @Magno\r\nIo non ho espresso un parere su Immobile, ho raccontato solo come si sono svolti i fatti. Anche Marrone aveva 20 anni a Siena, però bene o male mi pare che Conte ci abbia puntato una nticchia in più di quanto non abbia fatto con Immobile. Poi che Immobile abbia talento non ci piove, vediamo come va quest’anno in serie A e poi esprimiamo un giudizio definitivo. Ha fatto tantissimi gol l’anno scorso è vero, però anche Sansovini che onestamente per me era uno sconosciuto, ha fatto tanti gol l’anno passato e con Zeman anche tal Vignaroli in un’annata sfiorò i 20 gol!

  • Leggo parole molto critiche per l’operato di Marotta che pur non lodando tento di interpretare con giusto ed equo spirito critico.\r\nComincio quindi la mia piccola analisi dal cotesto economico nel quale il DG Marotta deve operare, ossia un mercato caratterizzato dalla mancanza asfittica di denari freschi, giocatori di qualità che le proprie squadre lascino partire facilmente ed agenti che vampirizzano le casse delle società con contratti faraonici. Appare chiaro come il buon Marotta debba far i conti con un bilancio sano ma non florido senza petroleuro, eurorubli di sceicchi e miliardari vari, rispettando parametri societari rigidi. Gli acquisti di Asamoah ed Isla son ottimi poiché i giocatori arrivati son già integrati nel nostro campionato e son stati acquistati al giusto prezzo (pagabile in 3 anni).\r\nMi pare di aver capito che Van Persie chiedesse “solo” 10 milioni netti l’anno come ingaggio…e qusti ingaggi non possono essere sostenibili per il momento dalla Fc Juventus e dalla maggior parte dei clubs europei.\r\nOggi, ad esempio, Lloris del Lyon è stato ceduto per ragioni salariali…\r\nL’attività di scouting mondiale comincia a dar i propri frutti con l’arrivo di Pogba, Masi, Boyake, Leali e tanti altri giovani ultimo dei quali Lafuente del Zaragoza di cui si dice un gran bene.\r\nL’acquisto di Bendtener è funzionale alla squadra poiché arriva gratis un calciatore esperto ed ancor molto giovane con magari un gran voglia di emergere, vedremo… a questi costi è la quinta punta ideale.\r\nIl ritorno a casa di Giovinco per la non modica cifra di 11 milioni di euro mi fa riflettere e credere che sia Giovinco stesso il top player per l’attacco almeno dal punto di vista della spesa! Vedremo quanto possa fare…\r\nLeggo spesso di Immobile, ottimo calciatore che ha bisogno di giocare in Serie A ma ricordo a tutti che la sua cessione in comproprietà ha permesso l’arrivo di Caceres nel mercato invernale.\r\nA mio avviso la Società si muove bene e con competenza e costruisce solidamente anno dopo anno.\r\nUltima cosa…se davvero Marotta si è inserito nella trattativa Berbatov-Fiorentina ed il suo intervento ha mandato in fumo l’affare…beh, questo va tutto a suo onore poiché cosi ha impedito ad una potenziale rivale di rinforzarsi! Quindi, ricordo ai fiorentini cosa dicesse il loro concittadino Machiavelli…

  • Muritino@ probabilmente marotta ha sottratto asamoh a molti club come dici tu non certi isla che era infortunato e ancora oggi si sta riprendendo , poi se per una volta è stato tempista non è detto che lo sia sempre. Guarda, se ricordo bene, tutti i giocatori arrivati alla juve con marotta nel 90 % han avuto trattative molto lunghe, eccetto pirlo, martinez e asamoah isla. \r\n\r\nAlessio rispondo anche io per quello che pensi di Immobile. conte lo ha avuto al suo primo anno da professionista . Ciro a sienza aveva 20 anni, ci stà che non sia riuscito a farsi valere subito. L’anno scorso ha fatto il capocannoniere in serie b con 28 gol in 37 partite una media molto alta. Io non avrei regalato la metà al Genoa per la metà di Boayke.

  • ArPharazon\r\nImmobile due anni fa era al Siena in serie b con Conte e non giocava mai, tant’è vero che fu spedito a Grosseto in prestito a gennaio ed in un’annata intera fece la miseria di un solo gol!L’anno scorso fece parte del ritiro con la Juve e non mi sembra il mister si sia opposto al prestito dello stesso al Pescara, come invece ha fatto con Marrone. E’ esploso l’anno scorso con gli abbruzzesi e non credo che se Conte l’avesse rivoluto alla base, Marotta cedeva la metà al Genoa. Credi che bastino tutti questi indizi per credere che Conte non impazzisca per lui?

  • @Alessandro Magno \r\n”Marotta manca di tempismo”\r\nMarotta ha sottratto Isla e Asamoah ai migliori club d’europa,prima ancora che gli altri respirassero!

  • C’è qualcuno che mi spiega “Immobile è Conte che non l’ha voluto”,che vuol dire:questioni tecniche,lite o questioni estetiche(non gli piace il ciuffo di Ciro al Mister)?\r\n\r\nps:ma Bendtner l’italiano lo capisce?…altro caso Elia/Krasic in vista?

  • Marotta manca di tempismo, l’anno scorso è andato dieci volte in spagna e non è mai riuscito a chiudere per aguero e rossi, quest’anno per verratti abbiamo detto, ci è sfuggito davvero per una cifra quasi simbolica. Io in tempi non sospetti scrissi che bisognava mandarlo via con Del Neri e prendere Conte e Perinetti che avevano lavorato insieme e si trovavano a loro agio. Che poi Marotta abbia fatto anche delle buone cose tipo Pirlo Vidal Caceres Barzagli, e ci mancherebbe che non glielo si riconosca, nessuno fa tutto male o tutto bene pure il grandissimo Moggi prese qualche pacco tipo O’Neil, Esnaider o sbaglio qualche valutazione tipo Herny. Come allora criticammo Moggi lo facciamo ora per Marotta , non è una questione di partito preso ma sono valutazioni.\r\n\r\nIo dico che è molto grave che porpio il settore dove dovevamo migliorare cioè l’attacco, sia stato migliorato così poco e maluccio.\r\nFra l’altro c’è qualcosa di strano nel farci credere che si hanno 30 milioni per Jovetic e poi non si hanno per altri e si finisce di prendere uno in prestito , c’è qualcosa che non va.\r\n\r\nAltra cosa i giocatyori che si sono inseguiti sono diversissimi fra loro e forse anche poco adatti al modulo di conte. Parlo di Cavani , bravissimo giocatore che per lo piu’ appare un contropiedista, mai o quasi mai l’ho visto far gol a difesa schierata, da noi non troverebbe quasi mai le situazioni di gioco a lui piu’ congeniali. Parlo di Dzeko e di LLorente che son abili ma abbastanza lenti e macchinosi. Parlo di Robben adattissimo al 4-3-3 ma per niente al 3-5-2 , non so tutto questo mi fa pensare a una grande confusione di idee, non so se da parte di Marotta solo o anche di conte.\r\n\r\nSulle valutazioni fatte , secondo me quella di Cavani è eccessiva, pero’ è del napoli la fa il napoli, se io avessi 50 milioni proverei a prendere Falcao che mi fa proprio impazzire oppure Higuain o Benzema che sono molto mobili e abili e mi sembrano davvero quelli piu’ adatti al nostro gioco. Van Persie come detto non mi convinceva nulla ne la valutazione ne la sua richiesta e nemmeno ilgiocatore , bravo tecnicamente ma un ex ala che non ha mai fatto tanitssimi gol e che solo quest’anno a 29 anni s’è riscoperto punta. Quei soldi per lui non li avrei spesi. Per Suarez invece 30 milioni si. jOVETIC INVECE bisognava crederci a inizio mercato quando sembrava fattibile e pareva avere anche qualche grattacampo fisico, magari con una ventina di milioni si prendeva, ma si aspetta si apsetta si aspetta, magari il prossimo anno la viola ne chiede 40.

  • Caro Arturo, mi auguro che sia come scrivi tu, ma sai… Conte, che è una persona intelligente, offrirà il suo credo e chiederà la sua tattica al giocatore. Conte, che è molto determinato e convinto (con buona ragione con il DG cesso che si ritrova) potrebbe anche non dedicare tempo a chi non gli serve. \r\nVedasi Ziegler, Elia, Pazienza, Melo, Martinez che sono stati snobbati e vedasi il caso Marrone che lo ha trattenuto anche a costo di far saltare altri affari! \r\nQuando Conte diceva che poteva arrivare qualcuno che fosse top sul campo e non per l’ingaggio… a chi si riferiva? secondo me a un giocatore giovane, affamato, forte, intelligente, versatile (come piacciono a lui) e magari sconosciuto.\r\nMarotta lo ha ascoltato oppure non sapeva “dove mettere le mani”

  • dna bianconero..re bendtner e conte……se fara panchina perche scarso e una cosa ma se fara panchina per partito preso allora avremo un problema serio nell organizzazione aziendale…….altro che forza di uno contro l altro sotto lo stesso tetto……..anche perche gli errori possono senza dubbio suddividerseli…..ciao

  • Bella disamina… \r\nIl prossimo anno Marotta dovrà trovarsi una nuova squadra, anche se dovessimo vincere qualcosa. \r\nIl mister non può sempre togliere le castagne dal fuoco!!!\r\nIntanto Ziegler, Iaquinta, Martinez saranno ai margini della rosa e sarà un altro segno di forza del mister nei confronti del DG! \r\nQuanto a Bendtner… Spero che Conte abbia dato il suo ok altrimenti si farà la stagione in panca e sarebbe l’ennesimo segnale di forza di Conte e di debolezza, inevitabilmente, di Marotta.

  • Marotta ha fatto anche cose buone, ma…. \r\nPeccato per lui (e per noi) ha fallito il suo primo vero mercato da Big.\r\nSiamo campioni d’ Italia, giochiamo in champions, avevamo un budget discreto e pedine interessanti a scambiare, detto questo le cose secondo me son semplici:\r\n\r\n1- Il SOLO lato positivo è che abbiamo praticamente due formazioni titolari e quest’ anno serviranno.\r\n\r\n2-Obbiettivi buoni raggiunti a prezzi altissimi,la solita operazione a costo 0 che si deve più all’appeal che la Juve suscita su “vecchi” giocatori della serie A e non alla capacità di convincimento del Marotta e dulcis in fundo giocatori usciti svenduti come fossero lebbrosi.\r\n\r\n3-Totale assenza di carisma e capacità di ottimizzare le risorse, questo mercato ha dimostrato in maniera lampante che Marotta non viene preso seriamente da nessuno ne in Italia ne all’estero e che per lui tutto costa un 50% in più e quando vende un 50% in meno.\r\nInoltre non è in grado di trovare le squadre che hanno bisogno di uno dei nostri “scarti” e che possono darci contropartite che invece potrebbero tappare delle nostre falle senza spendere un euro,euro che DEVE essere investito di obbiettivi strategici.\r\nMI RIPETO per l’ennisima volta un dirigente della Juventus deve avere l’intelligenza,il coraggio e la capacità di vendere un buon elemento della rosa per rimpiazzarlo con qualcuno di ancora maggior spessore, se sostituiamo giocatori da 100 con giocatori di 98 0 103 non vedremo mai la Juve laurearsi con il 110 e lode.

  • E’ inutile continuare a dire che si poteva tenere immobile….conte non l’ha voluto, altro che marotta…..e poi la societa’ era pronta ad investire 30 mil su jovetic, l’unico che avrebbe giustificato una tale spesa, ma la fio alla fine ha voluto tenerselo…..e poi gli altri attaccanti hanno costi assurdi, e agnelli non li’ vuole spendere tutti quei soldi…….e poi di top-player veri ce ne sono solo due, messi e ronaldo…..ripeto l’unico rammarico e’ jovetic…..e poi una riflessione su questo mercato….e’ possibile che Suarez vale 25 30 mil e cavani 55 60, cioe’ il doppio???…..forza juve

  • @Alessandro Magno\r\nclap clap clap clap clap clap clap clap……!!!\r\n\r\nps:forse le opinioni di più d’uno che scrivono su questo blog su Marotta non sono così tanto peregrine come molti vogliono fare apparire…l’importante è tacciare qualche(più d’una a dire la verità!!!)voce che esce fuori dal coro di non essere “veri tifosi” o di dire “strxxate”.\r\nSe Marotta il prossimo anno non sarà più dg della Juventus io non piangerò di certo.Per me ha chiuso!\r\nSEMPRE FORZA JUVE.

  • Ragazzi giustamente ognuno ha i suoi giudizi. Io ricordo molto bene l’esplosione di Bnedtner quando lo prese l’Arsenal. lui fede un campionato Under 21 molto molto buono con la danimarca , tanto che per altezza e piedi buoni fu pragonato a Ibrahimovic e definito come il nuovo Ibra. Purtroppo per varie vicessitudine come già detto non è sbocciato e comunuqe resta per la jUve un ripego. Come ho detto forse qui forse su facebook ( scusate ma scrivo molto) a volte si prendono gli scarti come Davids e Cannavaro e vengono fuori dei campioni, a volte si pigliano gli scarti come Esnaider e scarti restano. Bendtner è uno che l’Arsenal sta cercadno di piazzare qui non ci piove. \r\n\r\nCarlo francesca scuse accettate no problem se vieni a commentare i miei articoli vedai da te che ogni parere è assolutamente lecito.\r\n\r\nE’ vero i numeri si possono leggere ognuno come preferisce sottolienando a volte cio’ che piu’ piace o non piace, ci sono campionissimo come zidane che in Italia segnavano molto poco, io comunque dubito delle catratteristiche di goleador di Bendtner. Ho giocato a calcio molti anni ho i figli che giocano e ne converrai con me che spesso c’è qualcuno che ”vede la porta”, i nomi piu’ eclatanti mi vengono in mente inzaghi, paolo rossi, gerd muller , gente che con i piedi era peggio di Matri, ma avevano un fiuto del gol molto elevato. Io ho scritto in passato che secondo em Matri non viene servito a dovere e viene sfiancato nel fare il pressing. Cone ha un gioco dove non si vedono molti cross ne mischie ne tiri da lontano ma moltissima palla a terra tipo barcellona. E’ chiaro secondo me che con questo tipo di gioco non c’è centravanti che tenga , nel senso che tutti troverebbero molte difficoltà anche i llorente o i dzeko qualora arrivassero.\r\n\r\nIo avrei preferito fra tutti Suarez e non van persie (perchè non mi convince). Suarez è uno che è punta ma è pure mezza punta quindi non proprio un centravanti, difatti spesso nell’uruguay s’è scambiato i ruoli con cavani e o forlan. Va beh è rimasto a liverpool pazienza . 😉

  • @AlessandroMagno: l’articolo è condivisibile, anche se non si sottolinea abbastanza l’incompetenza di Marotta, secondo me. In Agosto doveva prendere un attaccante e un laterale sinistro, li ha mancati entrambi, ripiegando su Bendtner e mancando pure Peluso, che aveva in mano da 2 mesi (si dice per colpa di Ziegler, vabbè..). Troppa confusione, troppi obiettivi, troppe notizie che tutti sanno subito, troppo di tutto e poi stringi stringi ci ritroviamo con un parco attaccanti con livello simile all’anno scorso (ma senza DelPiero che può decidere una singola partita) e senza il laterale sinistro (bravo Conte adesso che ci ha adattato Asa, che arrivò qua come centrocampista).\r\nMi scoccia moltissimo il giudizio che tutti danno “eh, va be’, ma la Juve è già forte così”. Sta ceppa, l’obiettivo è migliorare ogni reparto e Marotta ha mancato gli obiettivi in attacco per due anni a fila (pur avendo un discreto budget a disposizione e tempo ampiamente a sufficienza). Siamo la Juve e dobbiamo sempre migliorare la squadra, non ci sono scuse.\r\nDetto questo, ho visto giocare Bendtner nell’arsenal diverse volte e se non ricordo male, mi pare (correggetemi se sbaglio) un giocatore con buoni piedi nonostante l’altezza, non un goleador che vede la porta (anzi…) e nemmeno un ariete così forte di testa (come era Llorente, invece). Però i piedi sono buoni, quello lo ricordo bene, e a Conte potrebbe bastare per il suo modo di giocare, uno col fisico e i piedi buoni. Leggevo che l’ex osservatore della Juve Castagnini lo definisce “fortissimo di testa”. Mah…..se ora non è più un osservatore della Juve, un motivo ci sarà….Bendtner fortissimo di testa? Avrà fatto 3 gol in tutto di testa nella sua vita. Vabbè, quisquilie. Secondo me a Conte non dispiacerà così tanto, se riesce ad inserirlo nei sui uno-due che cerca in fase offensiva. Aldilà dei numeri, che vanno contestualizzati alla squadra in cui giochi (per Bendtner considererei gli anni all’arsenal, visto che giocavano palla a terra come la Juve oggi), sono abbastanza d’accordo con CarloFrancesca, ha ragione Matri è uno che la mette dentro, ma i piedi sono così così, Bendtner ha piedi molto migliori, ma secondo me non sarà mai un goleador.

  • Ma c’è ancora qualcuno che pensa al “TOP PLAYER”???\r\nSe i “TOP PLAYER” sono Aguero, Dzeko, Benzema e compagnia briscola con ingaggi dai 7 in sù allora io mi tengo stretti i miei ragazzi e accolgo a braccia aperte Bendtner o Benten, come cavolo si pronuncia.\r\nLo scorso anno abbiamo dimostrato che con un buon collettivo e un unico fuoriclasse (Pirlo, ovviamente) si possono fare grandi cose.\r\nMa Ravanelli vi ricordate da dove arrivava?? Era forse un “TOP PLAYER”?\r\nMarotta ha fatto un OTTIMO lavoro, rinforzando un collettivo già molto competitivo.\r\nSe poi in Europa vinceranno quelli con lo sceicco ricordo che quando tornerà nel deserto lascerà le squadre con un pugno di sabbia.\r\n\r\nFINO ALLA FINE FORZA JUVENTUS\r\nKarl

  • Ti chiedo scusa Alessandro, non volevo offenderti, volevo dire che i numeri sono manipolabili, non certo che tu li manipoli. Sul fatto che Marotta avesse mollato Nicklas per Berbatov, non c’è da stupirsi,da uno che ha pagato Martinez 12 milioni che cosa ti aspettavi ?\r\nPermettimi di usare ancora i numeri :\r\n\r\n2007/08 Van Persie 24anni 15pre 7gol —- Bendtner 19anni 27pre 5gol\r\n2008/09 Van Persie 25anni 28pre 11gol — Bendtner 20anni 31pre 9gol\r\n2009/10 Van Persie 26anni 16pre 9gol — Bendtner 21anni 23pre 11gol\r\n2009/10 Van Persie champions L. 4pre 1gol Bendtner 7pre 5gol\r\nPoi l’incidente stradale con l’infortunio all’inguine, la rottura con Wenger e l’esilio al Sunderland e l’esplosione di Van Persie a 27/28 anni. Nicklas ha a disposizione 3/4 anni per esplodere. Ultima cosa, sono allenatore in categorie dilettanti, permettimi un giudizio tecnico : il rapporto tra i piedi di Nicklas e quelli di Matri è quella tra una piuma e un sanpietrino.

  • a dimenticavo è stato proposto un poco a tutti in questa sessione di mercato non ultime la fiorentina e il siena, la juve lo aveva già in mano l’altro ieri quando poi ha cercato di prendere berbatov e se ci fosse riuscita l’avrebbe mollato tranquillamente ai viola o ai senesi, poi berbatov ci ha fatto il pacco anche a noi e allora s’è chiuso per bendtner che a conti fatti rappresenta per la juve non proprio una prima scelta- questo mi pare ovvio.

  • Ciao a tutti e buona serata. Rispondo subito a carlo francesca perchè tutto mi si puo’ dire e lo accetto serenamente non che io manipolo i numeri questo è scorretto.\r\n\r\nI numeri presi che ho messo nel pezzo sono assolutissimamente reali sono consultabili su wikipedia, i numeri dicono 172 prezenze nel campionato inglese 41 gol e 236 presenze totali in carriera 67 gol che fa un gol ogni 4 partite circa come ho scritto nell’articolo. record personale 50 presenze 15 gol. \r\n\r\nChe sia una promessa che poi non è sbocciata l’ho scritto chiaramente e infatti in quanto promessa ha avuto una buona carriera all’inizio e una grossa flessione poi. Che i suoi migliori campionati li abbia fatti al Birminghm in serie B e al Sunderland l’anno scorso lo dico ora. Che sia stato arrestato un paio di volte per casini vari alla sua pur giovanissima età lo ricordo ora per chi non lo sapesse. \r\nIl discorso ha fatto questo ha fatto quello rispetto a Matri regge fino a un certo punto perchè Luca Toni è arrivato in serie A a 27 anni ad esempio. Ognuno ha la carriera sua.\r\n\r\nIl discorso che poi Giochi nella nazionale Danese, penso senza presunzione che si possa affermare che anche Floccari , Borriello e lo stesso Matri qualora fossero Danesi giocherebbero in Nazionale tranquillamente.\r\n Non mi pare la Danimarca di questi tempi fornisca chissà quali fenomeni e chissà quale concorrenza interna.\r\n\r\nSecondo me non è un granchè questo Bendtner possiamo discuterne tranquillamente senza dire che si scrive il falso, tanto nessuno ha la palla di cristiallo, io sono qui e scriverò l’editoriale di ogni partita, poi vediamo alla fine chi ci prende. Di fatto Marotta non l’ha comprato chissà come mai, l’ha preso in prestito con diritto ( non obbligo) di riscatto a 6 milioni ( per borriello ne volevano 8). qualcosa dovrebbe pure dire tutto questo no? Se non va bene lo rimanda al mittente.

  • Visto che Alessandro Magno, ha usato i numeri per essere impietoso nei confronti di Bendtner, farò altrettanto. A 23 anni Matri aveva 1 presenza in Serie A con 0 gol. Bendtner 103 presenze 22 gol in Premier League. Matri 0 presenze 0 gol in coppa italia. Bendtner 21 presenze 9 gol in FA Cup. Matri 0 presenze 0 gol in Champions L. . Bendtner 25 presenze 9 gol in Champions L. . Matri 5 presenze 1 gol in Nazionale. Bendtner 48 presenze 18 gol in Nazionale. Credo ci voglia più accortezza nel manipolare i numeri. Per me il confronto è impari, ma non per Bendtner. Dimenticavo, Nicklas ha solo 24 anni.\r\nP.S. Dimenticavo la cosa più importante, a causa di un incidente stradale, Nicklas subi un grave infortunio all’inguine, che lo tenne fuori per 4 mesi, con una ricaduta l’anno successivo, nel momento della sua possibile esplosione definitiva. Aveva 21/22 anni, timbrava il cartellino al Camp Nou, contro il Barcellona. Matri giocava a Lumezzane.

  • Se Conte non “vede” Matri, questi non può farci nulla.\r\nSe il grosso del budget lo spendi per rinfozare il reparto che è già il più forte, c’è qualcosa che non va.\r\nSe sei la parte in gioco con più disponibilità economica, se i nuovi ricchi debordano di centrocampisti e strapaghi i nuovi arrivi (perchè Asa avrà pur giocato bene ma è stato comunque stapagato), c’è qualcosa che non va.\r\nSe a Bonucci affianchi il suo vecchio e finito alter ego brasiliano, c’è qualcosa che non va.\r\nSe parli sempre di Top-player fino a ridurti a top professional e poi acquisti un pluri-arrestato dall’equilibrio instabile, c’è qualcosa che non va.\r\nSe, come hai scritto, fai uno sgarbo a chi detiene il cartellino del tuo obiettivo principale, c’è qualcosa che non va.\r\nSe appena chiami un procuratore lo sa anche la nonna di Criscitiello, c’è qualcosa che non va.\r\n…pertanto, Marotta dovrà dimettersi prima o poi.\r\nInfine, se sei juventino, ti tieni l’incazatura e urli “forza Juve”!

  • La ciliegina si è trasformata in cipolla. Titolo azzeccato!!!\r\nSono talmente DELUSO che non mi va di commentare.\r\nSono della JUVE e pretendo il meglio!!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi