Kutuzov smentisce il Corriere: "Con Conte ottimo rapporto, vogliono destabilizzare la Juve?" | JMania

Kutuzov smentisce il Corriere: “Con Conte ottimo rapporto, vogliono destabilizzare la Juve?”

Kutuzov smentisce il Corriere: “Con Conte ottimo rapporto, vogliono destabilizzare la Juve?”

All’indomani della pubblicazione delle indiscrezioni pubblicate soprattutto dal ‘Corriere della Sera’, arriva dalle colonne de ‘Il Corriere del Mezzogiorno’, la smentita di Vitalij Kutuzov sulle presunte accuse di omessa denuncia da parte di Antonio Conte per Salernitana-Bari del 2009. Ecco le parole di Kutuzov: “I verbali dei miei interrogatori in Procura sono secretati: mi sorprende vedere …

All’indomani della pubblicazione delle indiscrezioni pubblicate soprattutto dal ‘Corriere della Sera’, arriva dalle colonne de ‘Il Corriere del Mezzogiorno’, la smentita di Vitalij Kutuzov sulle presunte accuse di omessa denuncia da parte di Antonio Conte per Salernitana-Bari del 2009. Ecco le parole di Kutuzov: “I verbali dei miei interrogatori in Procura sono secretati: mi sorprende vedere il mio nome sulle prime pagine dei quotidiani. Non posso entrare nel merito di ciò che ho dichiarato – prosegue l’attaccante bielorusso, ora svincolato –, ma vorrei solo sottolineare che con mister Conte ho sempre avuto un rapporto professionale schietto e leale. È stato lui a volermi a Bari e sotto la sua gestione abbiamo raggiunto grandi risultati. Ripeto: non so come possano circolare certe notizie, ma non vorrei che fossero messe in giro ad arte per destabilizzare la vigilia di un match importante come Juventus-Napoli”.

Anche Kutuzov, dunque, ex milanista evidenzia come ci sia in atto una vera e propria campagna mediatica messa su ad arte per nuocere a chi sta dominando in Italia ormai da un anno e mezzo. E intanto si attendono ancora i provvedimenti nei confronti di coloro i quali sono finiti in carcere… Per Lazio, Napoli, Genoa e altri club che pare siano coinvolti, e i rispettivi tesserati Mauri, Cannavaro, Grava, Palacio etc. se ne parlerà probabilmente l’anno prossimo. Ma non dovevano essere tutti giudicati a tempo record? La velocità si applica solo con alcuni tesserati? A voi l’ardua sentenza…

11 commenti

  1. E’ interessata anche l’inter.. (vedi Palacio)

  2. iosonojuventino92

    Redazione,
    Ah, ecco, infatti: perché sull’online non c’è nemmeno adesso. :-\
    Grazie per il chiarimento. 🙂

  3. Ovviamente è riportata dall’edizione cartacea del CdM

  4. rogerilmigliore

    cmq ci andrei piano a chiamarla smentita. Dice solo che certe notizie vengono messe in circolazione ad arte prima di una partita importante.E’ quello che succede da aprile di quest’anno quando iniziarono a venir pubblicati i verbali di carobbio rilasciati alla procura di palazzi. Che ha stima per conte,ma questo lo sosteneva anche quel……di Pippo e che i suoi verbali sono secretati,quindi non pubblicabili ne a conoscenza di altri.Oltre alla procura

  5. Capitan Haddock

    Prfetto, allora adesso super Palzzi deferirà Conte per omessa denuncia e Kutuzov per omessa accusa

  6. iosonojuventino92

    Redazione,
    Ma per caso, fate riferimento all’edizione cartacea?

  7. iosonojuventino92

    Mi sto rifacendo alla vostra fonte, eh..

  8. iosonojuventino92

    Anche nell’edizione nazionale c’è solo il titolo “Kutuzov inguaia Conte” con tanto di foto di Conte con la divisa da allenatore della Juve (come a dire: è Juventino, quindi sicuramente colpevole).
    Questo Kutuzov è attendibile, Redazione?

  9. iosonojuventino92

    Ma sul corriere del mezzogiorno trovo solo la notizia di ieri!

  10. Sono perfettamente d’accordo con Tonytonyben!

  11. Chi ha scritto l’articolo? Questo pseudo giornalista dovrebbe essere denunciato e espulso dall’ordine dei giornalisti.E’ possibile che nessuno venga mai punito?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi