Kramaric - Juventus: nuovi contatti per gennaio | JMania

Kramaric – Juventus: nuovi contatti per gennaio

Kramaric – Juventus: nuovi contatti per gennaio

Andrej Kramaric potrebbe sbarcare alla Juventus a gennaio: ai margini nel Leicester di Ranieri, è un pallino del diesse bianconero Paratici

Andrej Kramaric potrebbe sbarcare alla Juventus a gennaio: si tratta di un’indiscrezione che circola da qualche giorno, ma sul fatto che l’attaccante croato possa arrivare in Italia con un anno di ritardo, lo scrive oggi anche il sito ufficiale di Gianluca Di Marzio, giornalista di ‘Sky Sport’. Il 24enne attaccante del Leicester è stato ormai relegato da Claudio Ranieri a riserva di Vardy (14 gol in 14 presenze), nonostante sia stato l’acquisto più costoso della storia del club inglese.

Sbarcato in Premier League a gennaio, Kramaric ha fin qui messo a segno nel massimo campionato inglese solo due reti, contro le 21 in 18 partite al Rijeka (Croazia). L’approccio con l’Inghilterra, dunque, non è stato dei migliori e lo stesso calciatore si sarebbe convinto che sia il momento di cambiare aria per ritrovare un impiego costante e la vena realizzativa. Prima di accettare l’offerta del Leicester, a gennaio scorso il suo nome fu a lungo accostato a tre big del calcio italiano Juventus su tutti, ma anche Inter e Milan, mentre in Inghilterra c’era a seguirlo anche il Chelsea di José Mourinho.

Kramaric pallino di Paratici

Vero e proprio pallino del diesse bianconero Fabio Paratici, Kramaric ora starebbe seriamente pensando al trasferimento in Serie A, campionato che meglio potrebbe adattarsi alle proprie caratteristiche. I suoi agenti, conferma Di Marzio, hanno allacciato contatti con emissari italiani e non è da escludere che dietro ci sia proprio lo zampino della Juventus. Nel mercato invernale, infatti, si farà un’attenta valutazione sulla posizione di Simone Zaza, fin qui poco considerato da Massimiliano Allegri. Se partisse l’ex Sassuolo, Kramaric potrebbe essere un’occasione in prestito con diritto di riscatto, con Mandzukic a fargli da chioccia per inserirlo nello spogliatoio dei campioni d’Italia. Chissà che alla Juve non riesca lo stesso ‘colpo’ che la Fiorentina ha messo a segno con un altro bomber croato, Nikola Kalinic.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi