Juventus vs Maccabi: curiosità e statistiche | JMania

Juventus vs Maccabi: curiosità e statistiche

Primo confronto ufficiale assoluto tra Juventus e Maccabi Haifa. La Juve ospita per la seconda volta nelle eurocoppe un team israeliano: nella Champions 2004/05 si impose 1-0 sul Maccabi Tel Aviv. Il Maccabi è alla terza trasferta ufficiale in Italia, dove finora è imbattuto: 1 successo ed 1 pareggio, il bilancio a favore degli israeliani. …

juventus-maccabiPrimo confronto ufficiale assoluto tra Juventus e Maccabi Haifa. La Juve ospita per la seconda volta nelle eurocoppe un team israeliano: nella Champions 2004/05 si impose 1-0 sul Maccabi Tel Aviv.
Il Maccabi è alla terza trasferta ufficiale in Italia, dove finora è imbattuto: 1 successo ed 1 pareggio, il bilancio a favore degli israeliani.
La Juventus non vince in assoluto in Europa dal 5 novembre 2008 quando, in Champions League, si impose per 2-0 in casa del Real Madrid: da allora, nelle successive 6 partite disputate nella competizione, lo score juventino è di 5 pareggi (3 nelle ultime 3 gare disputate) ed 1 sconfitta. Se la Juventus non riuscisse a vincere, eguaglierebbe la serie negativa record nella propria storia nella coppa Campioni/Champions League, che é di 7 gare senza successi. Tale striscia negativa è stata realizzata dall’aprile al dicembre 1998, quando i bianconeri ottennero un bilancio di 5 pareggi e 2 sconfitte.
David Trezeguet, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 300/a gara ufficiale con club italiani. Il debutto assoluto dell’attaccante francese in bianconero risale al 16 settembre 2000: Brescia-Juventus 0-0, in coppa Italia. Fabio Cannavaro, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 100 gara ufficiale con la maglia della Juventus. Il debutto assoluto difensore campano in bianconero risale al 12 settembre 2004: Brescia-Juventus 0-3, in serie A.
L’ultimo gol segnato in assoluto dal Maccabi Haifa in Europa risale al 25 agosto scorso quando, nel play-off di Champions League, si impose per 3-0 in casa contro il Salisburgo. L’autore del terzo gol israeliano fu Ghadir al 90′: da allora si contano le successive due gare dei gironi perdute contro Bayern Monaco (0-3 casalingo) e Bordeaux (0-1 esterno), per un totale di 180′ di digiuno assoluto.
Arbitro: Olegario Manuel Bartolo Faustino Benquerena, nato a Moura-Leiria (Portogallo) il 18 ottobre 1969, internazionale dal 2001. Benquerena dirige per la seconda volta la Juventus in gare ufficiali: nell’andata degli ottavi di finale della Champions League 2008/09 i bianconeri vennero sconfitti per 0-1 in casa del Chelsea. Sono in totale 6 i precedenti europei tra Olegario e club italiani, che hanno un bilancio di 1 vittoria, 2 pareggi e 3 sconfitte; l’unico successo italiano lo ha riportato l’Udinese, 3-0 sul Panathinaikos nella Champions League 2005/06. L’arbitro portoghese dirige per la prima volta il Maccabi Haifa in gare ufficiali.
(Credits: Tuttojuve.com)

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi